INFO

Chimica

I sistemi chimico-fisici
Una porzione di materia fisicamente distinguibile e limitata con proprietà intensive uniformi è detta ________. Un sistema costituito da una sola ________ è ________, da due o più è detto ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Miscugli omogenei ed eterogenei e sostanze pure
Quale sistema viene descritto nei casi seguenti?
due sostanze e due fasi: ________
due sostanze e una fase: ________
una sostanza e una fase: ________
una sostanza e due fasi: ________
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Lo stato liquido
Quale proprietà può essere meglio utilizzata per il riconoscimento di una sostanza che si trova allo stato liquido?
A: il punto di ebollizione
B: la massa
C: la miscibilità in acqua
D: la tendenza a evaporare
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Miscugli eterogenei e miscugli omogenei
Indica per ciascuna delle seguenti sostanze il tipo di categoria alla quale appartiene.
brodo: ________
ottone: ________
maionese: ________
budino:
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Sostanze pure e miscugli
Il legno, il marmo, il ghiaccio e la sabbia sono miscugli.
A: No, il legno è un composto.
B: No, il ghiaccio è una sostanza pura.
C: Sì, sono tutti miscugli.
D: No, il marmo è una sostanza pura.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Soluzioni e miscugli eterogenei
Considera le seguenti sostanze e indica quali sono soluzioni e quali miscugli eterogenei.
A: acqua zuccherata
B: sangue
C: fango
D: acqua gassata
E: latte
Domande in serieDomande in serie
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'effetto Tyndall
L'effetto Tyndall è un fenomeno tipico
A: dei colloidi
B: delle sostanze pure
C: delle soluzioni
D: delle leghe
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La pentola a pressione
In una pentola a pressione l'acqua bolle a una temperatura ________ di 100 °C perché la ________ si raggiunge a temperature più ________: ecco perché i tempi di cottura ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I passaggi di stato della naftalina
Quando in estate vengono riposti gli indumenti di lana negli armadi, è uso mettere delle palline di naftalina come antitarme. L'aroma che si diffonde è dovuto al fatto che la naftalina
A: sublima
B: brina
C: condensa.
D: liquefà
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le proprietà fisiche della formaldeide
La formaldeide è un disinfettante, un conservante e una materia prima per la produzione di materie plastiche.
Il suo punto di fusione è -92 °C e il punto di ebollizione è -21 °C. La formaldeide a 20 °C è
A: un gas
B: un liquido
C: impossibile da stabilire in base ai dati a disposizione
D: un solido
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La pressione
Quando in un recipiente chiuso il vapore è in equilibrio con il liquido sottostante, la pressione si stabilizza e prende il nome di
A: pressione parziale
B: punto di ebollizione
C: tensione di vapore
D: pressione critica
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La distillazione
Per quale coppia di sostanze in un miscuglio si può ottenere la completa separazione per distillazione?
A: acqua e acido acetico (p.eb. 118 °C)
B: benzene (p.eb. 80 °C) alcol etilico (p.eb. 78 °C)
C: alcol etilico (p.eb. 78 °C) etere etilico (p.eb. 34,5 °C)
D: alcol metilico (p.eb. 65 °C) alcol etilico (p.eb. 78 °C)
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I sistemi omogenei e i sistemi eterogenei
Un miscuglio omogeneo è portato a ebollizione a 50 °C e i suoi vapori condensati danno un liquido che bolle a 45 °C. Puoi concludere che
A: il liquido è formato da una sostanza pura
B: solo parte dei vapori condensa
C: il liquido è un miscuglio non omogeneo
D: il liquido è certamente formato da due o più sostanze
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Tecniche di separazione
Scegli la tecnica più appropriata per le seguenti operazioni.
A: Separare il carotene da pigmenti vegetali
B: Separare la caffeina dal tè
C: Separare i componenti di un inchiostro
D: Separare le diverse frazioni del petrolio
Domande in serieDomande in serie
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Metodi di separazione di miscugli e sostanze
A: Per separare la segatura dalla sabbia si deve aggiungere acqua al miscuglio.
B: Separando una miscela di acqua e olio con un imbuto separatore, l'olio rimane nell'imbuto.
C: La filtrazione si può effettuare solo per separare sostanze solide da sostanze liquide.
D: La preparazione del caffè avviene per estrazione.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I miscugli
Qual è la composizione dei seguenti miscugli?
fumo: ________
nebbia: ________
emulsione: ________
lega: ________
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le sostanze pure
Quale tra le seguenti è una sostanza pura?
A: latte
B: vapore acqueo
C: aria
D: olio d'oliva
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Separazione per distillazione
Per quale coppia di sostanze in un miscuglio si può ottenere la completa separazione per distillazione?
A: acqua e diclorometano (p.eb. 40 °C)
B: acqua e acido acetico (p.eb. 118 °C)
C: alcol metilico (p.eb. 65 °C) e alcol etilico (p.eb. 78 °C)
D: alcol metilico (p.eb. 65 °C) e acetone (p.eb. 56 °C)
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le dispersioni
A: L'aerosol è un colloide.
B: La panna montata è una schiuma.
C: La schiuma da barba è una schiuma.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Proprietà chimico-fisiche di sostanze pure e miscugli
A: Le proprietà caratteristiche di una sostanza pura restano costanti in qualsiasi parte della Terra.
B: Un sistema è puro ove è formato da una singola sostanza.
C: Quando due o più sostanze formano un miscuglio, non sempre mantengono la propria identità chimico-fisica.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Sistemi omogenei ed eterogenei
Indica quale delle seguenti affermazioni è sbagliata.
A: L'acciaio è un sistema omogeneo.
B: Il marmo è un sistema eterogeneo.
C: L'acqua pura e il ghiaccio formano un sistema omogeneo.
D: Acqua e sabbia formano un sistema eterogeneo.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Miscugli omogenei ed eterogenei
Alcuni tipi di miscugli ________ sono detti soluzioni. Questi sistemi, allo stato liquido, sono molto conosciuti e di uso comune, come per esempio l'acqua minerale, l'alcol denaturato o la candeggina. Le soluzioni sono ________ di due o più componenti di cui quello presente in quantità maggiore è il ________ e quello che si trova in quantità minore è il ________. Il solvente è allo stato ________, mentre il soluto, prima di sciogliersi si può trovare in qualunque stato di aggregazione. Esistono anche soluzioni solide: le leghe.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I passaggi di stato della materia
Individua il passaggio di stato rispondente a ciascuna situazione.
La brina si forma quando il vapore acqueo si trasforma in ghiaccio, a contatto con superfici aventi temperature inferiori a 0 °C.  ________
Piove. ________
Le palline di naftalina negli armadi tra i vestiti, dopo qualche mese si consumano, ma rimane il forte odore della naftalina. ________
Stacchi il frigorifero dall'alimentazione elettrica per sbrinarlo. ________
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I passaggi di stato
Indica quale delle seguenti affermazioni è errata.
A: Il brinamento è il passaggio diretto dallo stato gassoso a quello solido.
B: La condensazione è il passaggio dallo stato di vapore a quello liquido.
C: La sublimazione è il passaggio diretto da liquido a vapore.
D: La liquefazione è il passaggio dallo stato di gas a quello liquido.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Passaggi di stato e forze intermolecolari
A: Una sostanza passa dallo stato liquido allo stato gassoso al suo punto di fusione.
B: Al punto di ebollizione una sostanza passa da liquido a gas.
C: La distanza tra le molecole nella materia diminuisce nel passaggio dallo stato liquido allo stato gassoso.
D: Le interazioni tra le molecole diminuiscono quando una sostanza passa dallo stato liquido allo stato gassoso.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La tensione di vapore
La tensione di vapore di un liquido è la pressione esercitata da un vapore in equilibrio con il suo liquido. La tensione di vapore cresce all'aumentare della pressione perché è maggiore il numero di molecole dotate di energia potenziale. La temperatura di evaporazione è la temperatura a cui la tensione di vapore di un liquido uguaglia la temperatura esterna.
Trova erroreTrova errore
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Separazione della caffeina dal caffè
Qual è la tecnica più efficace per separare la caffeina (sostanza grassa solida) dal caffè?
A: estrazione con solvente.
B: filtrazione.
C: distillazione.
D: cromatografia.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Relazione tra stato aeriforme e temperatura
La temperatura ________ è la temperatura al di ________ della quale una sostanza aeriforme viene definita gas e non può diventare liquida nemmeno se sottoposta a pressioni elevate. Al di ________ di tale temperatura non si parla di gas ma di ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Transizioni di fase
Osserva il grafico: rappresenta la curva di ________ dell'acqua. La sosta termica di solidificazione è quella del tratto di curva ________. Nel tratto C-D la temperatura ________ e l'acqua si mantiene allo stato ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Soluzioni, emulsioni e colloidi
Classifica le seguenti sostanze.
A: bronzo
B: maionese
C: budino
D: albume
Domande in serieDomande in serie
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza