Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Posizionamento,
Vero o falso
Libro
Cultura Alimentare
Capitolo
digestione
INFO

Scienza e cultura dell'alimentazione


Gli ________ contenuti nei succhi digestivi, demoliscono le ________, come gli zuccheri, i ________ e le ________ trasformadole in ________ più semplici, affinché possano essere ________ dall'organismo.
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Il cibo nella bocca si trasforma in una poltiglia detta ________, che nello stomaco dopo aver subito l'azione del succo ________ si trasforma in ________. Successivamente riversato nel ________ attraverso la valvola del ________, si trasforma in ________.
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

A: La digestione trasforma gli alimenti in sostanze che possono essere assorbite.
B: La digestione comprende anche azioni di tipo meccanico.
C: Le parotidi sono ghiandole salivari maggiori.
D: Il succo gastrico non contiene enzimi digestivi.
E: I trigliceridi arrivano al fegato attraverso la vena porta.
F: La bile è un enzima che demolisce i grassi.
G: I villi e i microvilli intestinali aumentano la superficie della mucosa intestinale facilitando l'assorbimento dei nutrienti.
H: La cellulosa viene digerita nell'intestino crasso.
I: La laringe è un organo del tubo digerente che collega la bocca all'esofago.
J: L'epiglottide è una valvola situata all'interno del collo, che si chiude al passaggio del cibo.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Attraverso il processo digestivo le sostanze nutritive contenute negli alimenti vengono rese disponibili per l'organismo. Digerire significa quindi:
A: trasformare i principi nutritivi in principi alimentari
B: trasformare i principi alimentari in principi nutritivi
C: assorbire le sostanze nutritive
D: eliminare le sostanze di rifiuto
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Lo stomaco è una dilatazione del tubo digerente a forma di sacco, situato nell'addome. Quale affermazione relativa ad esso è esatta?
A: si apre nel duodeno tramite una valvola detta piloro
B: svolge la funzione di accumulare il cibo ingerito
C: si svuota in un tempo variabile mediamente di circa un' ora e mezza
D: tutte le affermazioni sono esatte.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Cosa succede al cibo dopo essere passato nello stomaco? Il cibo…
A: è stato completamente digerito; nell'intestino le sostanze nutritive vengono solo assorbite
B: è stato parzialmente digerito; nell'intestino si completa la digestione e inizia l'assorbimento
C: parzialmente digerito, passa nel fegato dove viene liberato dalle sostanze tossiche
D: è stato completamente digerito; nell'intestino passano solo le sostanze di rifiuto
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

L'intestino è il segmento più lungo del tubo digerente, contenuto nell'addome; esso si divide in intestino tenue più lungo e sottile e intestino crasso più corto e grosso, ciascuno suddiviso in tre parti.Quali sono le parti in cui viene suddiviso l'intestino tenue?
A: digiuno, cieco e retto
B: colon, ileo e cieco
C: duodeno, digiuno e ileo
D: colon, cieco e retto
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Nel processo digestivo i succhi digestivi producono sostanze che consentono la scissione dei principi alimentari. Una di queste sostanze si chiama pepsina, essa è:
A: un enzima prodotto dalle ghiandole salivari
B: un enzima che inizia la digestione delle proteine
C: un ormone con funzione digestiva
D: una proteina prodotta dal fegato
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

I glucidi, i protidi e i lipidi vengono demoliti man mano che attraversano il tubo digerente fino ad essere tasformati in molecole più semplici. In quale organo del tubo digerente ha luogo la digestione dei lipidi?
A: nell'intestino crasso
B: nell'intestino tenue
C: nello stomaco
D: nella bocca
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Terminata la digestione comincia la fase di assorbimento mediante la quale le molecole prodotte entrano nell'organismo per la nutrizione. Qual'è l'organo a cui giungono la maggior parte delle sostanze assorbite?
A: lo stomaco
B: il pancreas
C: il fegato
D: l'intestino crasso
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Gli enzimi digestivi sono molecole (proteine con funzione regolatrice), che consentono la scissione dei principi alimentari. Quali enzimi digestivi scompongono i grassi?
A: le amilasi
B: le proteasi
C: le lipasi
D: il lisozima
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

L'acido cloridrico è una sostanza che partecipa al processo digestivo. Quale tra quelle indicate di seguito, NON è una caratteristica dell'acido cloridrico (HCL)?
A: crea nello stomaco l'acidità necessaria all'azione dell'enzima pepsina.
B: ha un'azione disinfettante contro i germi introdotti con gli alimenti
C: è riversato nello stomaco dal pancreas
D: è un componente del succo gastrico
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Nell'intestino crasso sono presenti numerose specie batteriche (flora batterica). Queste trovano nell'intestino nutrimento per il loro sostentamento e svolgono varie funzioni utili all'uomo, come favorire l' assimilazione dei nutrienti, alzare le difese immunitare e produrre alcune vitamine. Quali vitamine sintetizza la flora intestinale?
A: vitamine A e C
B: vitamine del gruppo B e K
C: vitamine H e K
D: vitamine D e E
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza