Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso,
Domande in serie
Libro
Limpida meraviglia / Narrativa
Capitolo
La struttura del testo poetico
Libro
Limpida meraviglia / Poesia e teatro
Capitolo
La struttura del testo poetico
Libro
Limpida meraviglia / Epica
Capitolo
La struttura del testo poetico
Libro
Leggere per vivere / Narrativa
Capitolo
La struttura del testo poetico
INFO

Italiano

La poesia
Tutto –
una parola sfrontata e gonfia di boria.
Andrebbe scritta fra virgolette.
Finge di non tralasciare nulla,
di concentrare, includere, contenere e avere.
E invece è soltanto
un brandello di bufera.

(Wislawa Szymborska)

Quali sono i due elementi che rendono il componimento, che hai appena letto, un testo poetico e non in prosa?
A: La continuità dei periodi sintattici
B: La struttura grafica non continua
C: La presenza di versi
D: L'assenza di ampi spazi bianchi
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Il significante e il significato
A: a. La parola, intesa come simbolo grafico, corrisponde al significante.
B: b. Il significato è il concetto collegato alla parola.
C: c. Il significante comprende anche i suoni che compongono una parola.
D: d. Il significato di "paura" è la successione delle lettere p-a-u-r-a.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le parole della poesia
Il significato di una parola può assumere due diversi valori: quello ________ indica il significato principale, chiaro e ristretto della parola, mentre quello ________ indica un significato differente, carico di attributi ________ o affettivi. Proprio per questo le parole, specificamente quelle usate in poesia, sono spesso ________, cioè hanno più ________.

PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

La comunicazione poetica
Seleziona le affermazioni su io lirico e interlocutore che ritieni vere:
A: L'io lirico è sempre l'autore della poesia.
B: L'interlocutore di una poesia è il lettore.
C: L'io lirico può interagire con l'interlocutore anche attraverso il discorso diretto.
D: L'interlocutore di una poesia può essere una realtà naturale.
E: Il destinatario è colui cui l'autore dedica la poesia.
F: Emittente e autore coincidono.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

L'accento tonico
Indica se le parole elencate sono piane, sdrucciole o tronche:

- nùvola = ________
- antipàtico = ________
- università = ________
- amàca = ________
- lèssico = ________
- patàta = ________
- calendàrio = ________

PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

I versi piani e tronchi
Leggi attentamente i seguenti versi e indica, a fianco di ciascuno, se è tronco o piano:

Signorina Felicita, è il tuo giorno! (________)
A quest'ora che fai? Tosti il caffè: (________)
e il buon aroma si diffonde intorno? (________)
O cuci i lini e canti e pensi a me, (________)
All'avvocato che non fa ritorno? (________)
E l'avvocato è qui: che pensa a te. (________)
(Guido Gozzano)
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le figure metriche
Nel computo delle sillabe possono verificarsi casi particolari, come quello evidenziato in questo verso:

«Dol1/ce2/ co3/lor4/ d'o5/rï6/en7/tal8/ zaf9/fi10/ro11» (Dante Alighieri)

La sesta e la settima sillaba del verso sono il risultato di una figura metrica di ________, detta ________: due vocali ________, contenute nella stessa parola, formano due sillabe distinte.
Un altro esempio di figura metrica è la ________, che unisce la vocale ________ di una parola con la vocale ________ della parola successiva per includerle in un'unica sillaba; per questo è detta figura metrica di ________.

PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le figure metriche di fusione
Indica per ciascun endecasillabo se presenta una figura metrica di fusione e, se sì, qual è:
A: di gente in gente, me vedrai seduto (Ugo Foscolo)
B: Questi parea che contra me venisse (Dante Alighieri)
C: Ho attraversata tutta la città (Umberto Saba)
Domande in serieDomande in serie
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Il computo delle sillabe
Leggi attentamente i seguenti versi e conta le sillabe che contengono, poi abbina a ciascun verso il loro numero e l'aggettivo che lo definisce. Attenzione! In due versi è presente una sinalefe.

Dubita che le stelle siano fuoco, (________sillabe = verso________)
dubita che il sole si muova, (________sillabe = verso________)
dubita che la verità sia mentitrice, (________sillabe = verso________)
ma non dubitare mai del mio amore. (________sillabe = verso________)

(William Shakespeare)

PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Analizzare una poesia
Lontano lontano si fanno la guerra.
Il sangue degli altri si sparge per terra.

Io questa mattina mi sono ferito
a un gambo di rosa, pungendomi un dito.

Succhiando quel dito, pensavo alla guerra.
Oh povera gente, che triste è la terra!

(Franco Fortini)

A: Il primo verso è composto da 11 sillabe.
B: Il secondo verso contiene una sineresi.
C: Il quarto verso presenta una figura retorica di scissione.
D: Tutti e sei i versi sono dodecasillabi.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza