INFO

Biologia

Gli alveoli
Come si presenta la superficie degli alveoli?
A: Umida e ghiandolare.
B: Sottile e umida.
C: Espandibile.
D: Spessa, asciutta e in contatto con l'aria.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il muco
Qual è la funzione del muco che riveste il sistema respiratorio umano?
A: Fornire una superficie per lo scambio dei gas.
B: Intrappolare le polveri prima che possano entrare nei polmoni.
C: Proteggere le vie aeree dall'acidità dell'aria dell'ambiente.
D: Mantenere umidi gli alveoli.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il pH nel sangue
Che cosa succede quando nel sangue si verifica una diminuzione del pH?
A: Rallenta la respirazione.
B: Stimola la contrazione dei muscoli del diaframma e delle costole.
C: Si arresta la respirazione cellulare.
D: Il midollo segnala al cuore di rallentare il battito in modo da produrre meno CO2.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La respirazione nei mammiferi
La respirazione nei mammiferi è controllata:
A: dal ponte e dal midollo allungato.
B: dal talamo.
C: dal cervelletto.
D: dal midollo spinale.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La respirazione
Quale fra i seguenti eventi induce un forte stimolo a respirare quando si trattiene il respiro?
A: L'aumento di concentrazione di diossido di carbonio.
B: L'aumento di concentrazione dell'ossigeno.
C: La diminuzione della concentrazione di ossigeno.
D: La diminuzione della concentrazione di diossido di carbonio.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I polmoni
Negli alveoli e nei capillari dei polmoni, gli scambi di diossido di carbonio e ossigeno avvengono:
A: per endocitosi ed esocitosi.
B: per osmosi.
C: per diffusione.
D: per trasporto attivo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'ossigeno nel sangue
Quale tra le seguenti sostanze lega direttamente l'ossigeno nel sangue?
A: Il gruppo eme.
B: Il ferro.
C: La membrana degli eritrociti.
D: L'emoglobina.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le onde peristaltiche
Se non fossero presenti le onde peristaltiche:
A: l'unico stimolo che permetterebbe la deglutizione sarebbe la forza di gravità.
B: esisterebbe il rischio che il cibo percorra le vie respiratorie.
C: non sarebbe possibile la deglutizione.
D: la deglutizione sarebbe più rapida e quindi più pericolosa.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'epiglottide
Se non fosse presente l'epiglottide:
A: il cibo ingerito potrebbe prendere il percorso delle vie respiratorie.
B: il cibo ingerito potrebbe rifluire dall'intestino allo stomaco.
C: durante un'immersione in mare si rischierebbe la lesione del timpano.
D: il cibo ingerito potrebbe rifluire dallo stomaco all'esofago.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il bolo alimentare
Il bolo alimentare viene prodotto:
A: dopo che il cibo ha attraversato tutto l'intestino.
B: nell'intestino.
C: nello stomaco.
D: dopo che il cibo è stato triturato dai denti e impastato dall'azione di saliva e lingua.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le funzioni del sistema digerente
Quale delle seguenti sequenze rappresenta l'ordine cronologico corretto delle funzioni del sistema digerente?
A: Eliminazione, digestione, ingestione, assorbimento.
B: Ingestione, assorbimento, digestione, eliminazione.
C: Digestione, ingestione, assorbimento, eliminazione.
D: Ingestione, digestione, assorbimento, eliminazione.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'intestino tenue
Se a una persona viene asportata una porzione di intestino tenue:
A: aumenta il peso corporeo.
B: non può sopravvivere.
C: diminuisce l'assorbimento di liquidi.
D: diminuisce l'assorbimento dei nutrienti.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La vitamina K
La vitamina K che si trova nel nostro organismo deriva:
A: da attività di sintesi dell'organismo stesso.
B: dalla sintesi batterica.
C: prevalentemente dall'alimentazione.
D: dalla demolizione delle proteine.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il fegato e il pancreas
Il fegato e il pancreas contribuiscono alla digestione riversando le loro secrezioni nel cibo parzialmente digerito a livello:
A: della cistifellea.
B: dell'intestino tenue.
C: dello stomaco.
D: dell'intestino crasso.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le arterie polmonari
Quale caratteristica differenzia le arterie polmonari dalle altre?
A: Non esistono differenze con le altre arterie.
B: Contengono sangue ricco di diossido di carbonio.
C: Trasportano il sangue che si allontana dal cuore.
D: Trasportano il sangue che si dirige verso il cuore.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La circolazione sanguigna
Nel cuore, il sangue ossigenato si trova:
A: nel ventricolo sinistro e nell'atrio sinistro.
B: solo nell'atrio sinistro.
C: in entrambi gli atri.
D: nell'atrio destro e nel ventricolo destro.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La circolazione sanguigna
Dove si dirige il sangue quando lascia la vena cava?
A: Nell'atrio destro.
B: Nel ventricolo destro.
C: Nei polmoni.
D: Nei capillari della parte superiore del corpo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La sistole ventricolare
Durante la sistole ventricolare:
A: le valvole atrioventricolari si aprono e quelle semilunari si chiudono.
B: sia le valvole atrioventricolari sia quelle semilunari si chiudono.
C: le valvole atrioventricolari si chiudono e quelle semilunari si aprono.
D: sia le valvole atrioventricolari sia quelle semilunari si aprono.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il pace-maker
Il pace-maker:
A: innesca la diastole cardiaca.
B: determina la diastole atriale che dura per circa un secondo.
C: è regolato dal sistema nervoso.
D: fa iniziare la contrazione cardiaca dall'atrio.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le cellule senza nucleo
Quale fra le seguenti cellule non ha un nucleo?
A: Leucocita.
B: Cellula muscolare liscia.
C: Cellula della mucosa gastrica.
D: Eritrocita.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza