Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso
Libro
Il nuovo Invito alla biologia.blu / Il corpo umano
Capitolo
Capitolo C7. La riproduzione
INFO

Biologia

Ciclo mestruale
Durante la fase pre-ovulatoria del ciclo mestruale
A: all'aumentare degli estrogeni aumenta la concentrazione ematica di LH e FSH.
B: l'aumento della concentrazione ematica di progesterone induce la secrezione di LH e FSH.
C: la concentrazione ematica di LH raggiunge il suo valore massimo in coincidenza con il massimo spessore dell'endometrio.
D: la minima concentrazione ematica di estrogeni corrisponde al minimo spessore dell'endometrio.
E: vi è un aumento costante e uniforme della concentrazione ematica degli ormoni ipofisari.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Corpo luteo
Il corpo luteo è
A: il rivestimento interno della parete uterina e delle tube.
B: ciò che resta del follicolo dopo la fuoriuscita dell'oocita.
C: la cellula uovo una volta giunta la maturità e fecondata.
D: il condotto che collega ogni ovaia all'utero.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Differenze tra i sistemi riproduttori maschile e femminile
I sistemi riproduttori maschile e femminile differiscono
A: in quanto solo nel maschio l'uretra è anche canale finalizzato alla riproduzione.
B: perché è solo la femmina a produrre gameti aploidi all'interno di strutture specializzate.
C: nell'utilizzo degli ormoni ipofisari, solo nella femmina l'FSH stimola la gametogenesi.
D: dal punto di vista anatomico in quanto la donna non possiede tessuti erettili.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Endometrio
L'ormone che evita il distacco dell'endometrio è
A: l'LH
B: il progesterone.
C: l'FSH.
D: il fattore di rilascio delle gonadotropine.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Fecondazione
A: a) Se in un oocita, a livello degli ovidotti, entrano contemporaneamente due spermatozoi, si può avere il concepimento di due gemelli.
B: b) Nel sangue di una donna non gravida in età fertile è possibile che, per alcuni giorni del ciclo mestruale, il progesterone sia presente in quantità minime o del tutto assente.
C: c) Un uomo sano che ha subito la vasectomia produce un eiaculato contenente fruttosio e prostaglandine, ma senza spermatozoi.
D: d) Se la cellula uovo incontra gli spermatozoi all'interno dell'utero è molto probabile che non avvenga più la fecondazione.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Fecondazione
Nell'istante in cui si verifica la fecondazione
A: una cellula diploide diventa aploide e, contemporaneamente, una cellula aploide degenera.
B: la zona pellucida acquista recettori per gli spermatozoi, diventando penetrabile.
C: la cellula uovo diventa metabolicamente molto attiva e innesca la mitosi e le sintesi proteiche.
D: si fondono quantità di materiali genetici diverse, in quanto è inferiore il materiale genetico dello spermatozoo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Fecondazione
Appena prima della fecondazione molti spermatozoi raggiungono l'ovocita in quanto
A: è necessario disgregare il cumulo ooforo.
B: altrimenti non potrebbe avvenire la capacitazione.
C: altrimenti non si formerebbe la zona pellucida.
D: è importante che nell'ovocita entrino almeno due spermatozoi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I testicoli
I testicoli, che al momento della nascita sono contenuti ________, sono suddivisi in circa 250 compartimenti, ognuno dei quali è completamente riempito da ________; sulle pareti di queste strutture ha luogo il processo ________ che porta alla formazione degli spermatozoi. Altre cellule specializzate, le cellule ________, hanno la funzione di nutrire gli spermatozoi in via di formazione, mentre le cellule interstiziali producono ________.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La formazione di gameti maschili
La formazione di gameti maschili comporta che
A: solo uno spermatozoo su 4 sia vitale in possesso delle strutture atte a fecondare.
B: durante la meiosi I si formino due spermatociti secondari di uguali dimensioni.
C: vengano prodotti spermatociti primari e secondari diploidi.
D: da uno spermatocita secondario si formino 2 spermatozoi e 2 corpuscoli polari.
E: una cellula diploide produca uno spermatocita primario diploide.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Maturazione del follicolo ovarico
La maturazione del follicolo ovarico ha luogo circa 14 giorni dopo ________ delle mestruazioni. Subito dopo l'esplosione del ________, l'oocita ________ entra negli ovidotti in seguito a contrazioni della muscolatura liscia e al battito coordinato delle ciglia che li ricoprono. La fecondazione ha luogo ________ e dopo circa 5 giorni l'embrione, che prende il nome di ________, è costituito da ________ cellule.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Ovulazione
L'ovulazione è
A: seguita da un aumento nel sangue dell'ormone FSH.
B: determinata dalla degenerazione del corpo luteo.
C: preceduta da un'elevata produzione di progesterone.
D: indotta da un'elevata liberazione ematica di LH.
E: seguita dalla formazione del corpo luteo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Placenta
Se durante la gravidanza si deteriorasse la placenta, sarebbe molto probabile un parto prematuro in quanto
A: si avrebbe un'eccessiva eliminazione di CO2 dal sangue del feto.
B: l feto non riceverebbe più sangue ossigenato dalla madre.
C: mancando estrogeni e progesterone si potrebbe indurre il distacco dell'endometrio.
D: i due ovidotti non potrebbero far pervenire ormoni all'utero.
E: verrebbe a mancare la funzione della placenta di riparare il feto da urti e traumi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Sistema riproduttore maschile
Partendo dai testicoli, l'esatta sequenza degli organi annessi al sistema riproduttore maschile è
A: vaso deferente, vescicole seminali, prostata, ghiandole bulbouretrali, uretra.
B: vescicole seminali, vaso deferente, ghiandole bulbouretrali, uretra, prostata.
C: prostata, vaso deferente, ghiandole bulbouretrali, uretra, vescicole seminali
D: vaso deferente, prostata, vescicole seminali, ghiandole bulbouretrali, uretra.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza