INFO

Biologia

I linfonodi
I linfonodi contengono
A: depositi di istamina.
B: macrofagi e linfociti.
C: antigeni batterici.
D: i precursori delle cellule del sangue.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I determinanti antigenici
I determinanti antigenici
A: sono specifici siti sugli antigeni che vengono riconosciuti dai recettori dei linfociti T e B.
B: sono proteine presenti sulla membrana dei linfociti T e B.
C: possono essere di un solo tipo.
D: vengono prodotti in seguito a selezione clonale.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Difese aspecifiche
Le mucose di vari apparati e sistemi possiedono dei meccanismi di difesa ________ sia di tipo chimico sia ________ contro gli agenti patogeni. Per esempio, il muco nasale non solo contiene un enzima antibatterico chiamato ________, che si trova anche nel liquido lacrimale e nella ________, ma agisce anche meccanicamente intrappolando le particelle presenti nell'________. Il muco e i patogeni in esso inglobati vengono dapprima spinti verso le zone ________ dell'apparato respiratorio dal movimento delle ________ delle cellule dell'epitelio respiratorio e poi eliminati all'esterno attraverso lo ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

HIV
L'HIV è un retrovirus che attacca
A: i linfociti T helper.
B: i linfociti T citotossici.
C: le cellule della milza.
D: i fagociti.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Immunità artificiale
L'immunità artificiale
A: è l'equivalente della sieroterapia.
B: consiste nella selezione clonale stimolata artificialmente.
C: è la resistenza a uno specifico patogeno innescata mediante vaccinazione.
D: è l'immunità acquisita dopo una reazione allergica.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Immunità
Le barriere meccaniche e ________ sono esempi di immunità ________. Esse agiscono ________ e in modo ________ nei confronti degli agenti patogeni, impedendogli di penetrare e diffondersi nell'organismo. L'immunità  ________ comprende, invece, tre passaggi fondamentali: ________ dell'agente patogeno da parte dei linfociti B e T, una risposta ________ e la creazione di una memoria immunologica che proteggerà dall'attacco di un agente patogeno ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le immunoglobuline
Le immunoglobuline
A: sono fagociti killer.
B: sono prodotte dalle cellule della memoria.
C: sono costituite da quattro catene polipeptidiche.
D: sono i precursori degli anticorpi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Immunoglobuline
IgG ________
IgM ________
IgD ________
IgA ________
IgE ________
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Infiammazione
I segnali tipici dell'infiammazione sono
A: riconoscimento, risposta mirata e memoria.
B: produzione di plasmacellule e aumento del titolo anticorpale.
C: arrossamento, dolore, calore e gonfiore.
D: risposta immunitaria e successivo rigetto.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Ipersensibilità immediata
L'ipersensibilità immediata
A: è una patologia causata da un sistema immunitario troppo attivo.
B: è un sintomo tipico dell'AIDS.
C: determina la produzione di quantità elevate di IgE.
D: è una malattia autoimmune.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La linfa
La linfa è
A: prodotta dai linfociti B.
B: un fluido che ha composizione simile al liquido interstiziale.
C: una frazione del plasma sanguigno.
D: soltanto il fluido che scorre nei vasi conduttori delle piante.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Linfociti
Tutti i linfociti vengono prodotti nel midollo spinale, poi maturano negli organi linfatici secondari e infine migrano nei linfonodi o altri organi linfatici.
I linfociti B producono una risposta immunitaria umorale contro i batteri e i funghi presenti nei liquidi corporei, liberando anticorpi aspecifici.
I linfociti T producono una risposta immunitaria cellulare diretta verso le cellule infettate da virus e batteri, contro i protozoi e contro le cellule staminali. Dal momento in cui viene attivata la proliferazione di un linfocita specifico, si originano due popolazioni di cellule: le plasmacellule responsabili della risposta principale e le cellule della memoria, che si attivano quando si verifica un nuovo attacco da parte di un antigene simile.
Trova erroreTrova errore
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Microbiota
Il microbiota
A: comprende batteri e funghi che normalmente vivono e si riproducono sulle superfici del corpo, senza provocare malattie.
B: è l'insieme degli organismi patogeni che colpiscono l'essere umano.
C: è un bioma particolare che si ritrova in ecosistemi molto ristretti e di piccole dimensioni.
D: è una barriera di superficie.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Organo linfatico primario
Quale di questi è un organo linfatico primario?
A: timo.
B: placche di Peyer.
C: tonsille.
D: milza.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le proteine del complemento
Le proteine del complemento sono proteine
A: costituite da amminoacidi non essenziali, ma complementari.
B: che fanno parte delle difese aspecifiche esterne.
C: recettoriali implicate nel riconoscimento degli antigeni.
D: antimicrobiche presenti nel sangue, che agiscono a cascata contro i patogeni.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La risposta immunitaria aspecifica
La risposta immunitaria aspecifica
A: agisce contro un bersaglio definito.
B: prevede il riconoscimento dell'antigene.
C: porta alla creazione della memoria immunologica.
D: agisce con rapidità e include le difese meccaniche.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Risposta immunitaria umorale
Quale tra le seguenti è una caratteristica della risposta immunitaria umorale?
A: richiede l'intervento delle proteine MHC II.
B: agisce contro le cellule tumorali.
C: è a carico dei linfociti B.
D: è a carico dei linfociti T.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Risposta immunitaria
La risposta immunitaria si scatena quando un linfocita di tipo B o T viene a contatto con un ________ derivato da una molecola o da un organismo in grado di provocare una risposta ________. Il nostro corpo è in grado di distinguere molecole estranee presenti ________ di cellule eucariote, ________ delle cellule batteriche o ________ dei virus. Il riconoscimento avviene grazie a particolari ________ che si trovano sulla membrana dei linfociti. Ogni linfocita ne possiede migliaia tutti ________ tra loro.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Sistema linfatico
Quale di questi organi e tessuti NON fa parte del sistema linfatico?
A: timo.
B: milza.
C: midollo osseo.
D: mucose.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Sistema linfatico
Il sistema linfatico è un sistema di vasi contenenti un liquido chiamato ________ che scorre in un'________ direzione. I vasi linfatici confluiscono in vasi di calibro sempre ________ che si uniscono infine nei dotti ________, i quali
si svuotano nelle grandi ________ alla base del collo. Nel sistema linfatico troviamo i linfonodi, piccole masse di tessuto ________, in cui i linfociti ________, provenienti dal ________ osseo, proliferano e diventano attivi.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza