INFO

Chimica

Numero atomico, numero di massa e ioni
Lo ione 4020Ca2+ possiede un corredo di particelle costituito da:
A: 20 protoni, 20 neutroni e 20 elettroni
B: 18 protoni, 20 neutroni e 20 elettroni
C: 20 protoni, 18 neutroni e 20 elettroni
D: 20 protoni, 20 neutroni e 18 elettroni
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Tubi di scarica
All'interno dei tubi di scarica, i raggi positivi hanno origine
A: dall'elettrodo positivo o anodo.
B: dalla parete di vetro che sta davanti al catodo.
C: dal metallo che forma gli elettrodi.
D: dal gas contenuto nel tubo.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Elettrone
Qual è la massa dell'elettrone?
A: 1,46 ⋅ 10–47 kg
B: 2,67 ⋅ 10–39 kg
C: 9,1 ⋅ 10–31 kg
D: 1,04 ⋅ 10–15 kg
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Protone
Qual è la carica di un protone?
A: +1,67 ⋅ 10–24 C
B: +9,1 ⋅ 10–31 C
C: –1,6 ⋅ 10–19 C
D: 1,6 ⋅ 10–19 C
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Atomo secondo Thomson
L'atomo, secondo Thomson, contiene
A: un numero uguale di protoni e di neutroni.
B: un numero uguale di protoni e di elettroni.
C: un numero di elettroni tale da neutralizzare la carica positiva del nucleo.
D: un numero di elettroni tale da neutralizzare la carica positiva distribuita nell'atomo.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Atomo ed esperimento di Rutherford
L'esperimento di Rutherford dimostrò che gran parte del volume atomico è occupato da:
A: protoni
B: neutroni
C: spazio vuoto
D: nucleo
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Numero di protoni ed elettroni
Individua il numero di protoni e di elettroni delle seguenti specie chimiche.
a. P: n. protoni = ________; n. elettroni = ________
b. Na+: n. protoni = ________; n. elettroni = ________
c. O2-: n. protoni = ________; n. elettroni = ________
d. F-: n. protoni = ________; n. elettroni = ________
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Isotopi e simboli
Individua il simbolo corretto per i seguenti isotopi.
a. Il carbonio con numero di massa 11: ________
b. Un atomo elettricamente neutro con 18 protoni e 22 neutroni: ________
c. Il cloro-35 con un elettrone in più rispetto all'atomo neutro: ________
d. Il bario con 2 cariche positive e 81 neutroni: ________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Decadimenti radioattivi
In che cosa differiscono i raggi α, β e γ?
A: Si tratta di tre tipi di particelle differenti, con diversa massa
B: I raggi α e β sono particelle, mentre i raggi γ sono radiazioni elettromagnetiche
C: Le particelle α sono nuceli positivi di elio, le β sono elettroni, i raggi γ sono radiazioni elettromagnetiche
D: Si tratta di radiazioni elettromagnetiche di energie diverse
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Tempo di dimezzamento
Il fosforo-32 ha t1/2 = 14 giorni. Quanti giorni servono perché un campione si riduca a 1/4 della quantità iniziale?
________ giorni
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza