Capitolo 4 - Le soluzioni e i metodi di separazione dei miscugli

10 esercizi
SVOLGI
INFO

Chimica

Le soluzioni
Vero o falso?
A: Una soluzione è sempre costituita da un soluto solido e da un solvente liquido
B: In una soluzione soluto e solvente sono sempre distinguibili
C: In una soluzione il solvente è il componente presente in minore quantità
D: Una soluzione presenta proprietà fisiche e chimiche uguali in ogni punto
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Soluzioni diluite e concentrate
Date due soluzioni A e B, con A più diluita di B, è possibile
A: portare B alla stessa concentrazione di A diminuendo il volume del solvente
B: portare A alla stessa concentrazione di B incrementandone il volume del solvente
C: portare B alla stessa concentrazione di A diminuendone la massa di soluto
D: portare A alla stessa concentrazione di B diminuendone la massa di soluto
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Soluzioni sature
Aggiungendo soluto a una soluzione satura
A: il soluto si solubilizza
B: si forma un miscuglio omogeneo
C: si forma una soluzione sovrassatura
D: si forma un miscuglio eterogeneo
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Soluzioni e concentrazione
Una soluzione è un sistema ________ formato da ________ o più componenti, che presenta le stesse caratteristiche ________ in ogni suo punto. Viene definito ________ il componente più abbondante, mentre il meno abbondante è chiamato ________. La quantità massima di soluto che si scioglie in una determinata quantità di solvente è detta ________. Tranne rare eccezioni, la solubilità di un solido ________ al diminuire della temperatura.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Curve di solubilità
Si vuole sciogliere del solfato di rame in 450 g di acqua. Facendo riferimento alla curva di solubilità in figura, rispondi.
a. Qual è la quantità massima di sale che si può sciogliere alla temperatura di 100 °C? ________ g.
b. Qual è la quantità di sale che si deve aggiungere perché la soluzione diventi satura alla temperatura di 20 °C? ________ g.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Colloidi
Un colloide è
A: un tipo di soluzione caratterizzato da alta viscosità
B: una miscela omogenea in un'unica fase
C: un sistema eterogeneo caratterizzato da una fase dispersa e da una fase disperdente
D: un composto caratterizzato da elevata adesività
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Tipi di dispersioni colloidali
Fase dispersa: gas; fase disperdente: liquido; nome colloide: ________
Fase dispersa: liquido; fase disperdente: solido; nome colloide: ________
Fase dispersa: liquido; fase disperdente: gas; nome colloide: ________
Fase dispersa: liquido; fase disperdente: liquido; nome colloide: ________
Fase dispersa: gas; fase disperdente: solido; nome colloide: ________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'imbuto separatore
Un imbuto separatore può essere utilizzato per separare
A: due liquidi perfettamente miscibili
B: soluti con diversa solubilità in un solvente
C: due liquidi con diverso punto di ebollizione
D: un solido disciolto in un liquido
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La cromatografia
La cromatografia è un metodo di separazione grazie al quale
A: un solido disciolto in soluzione viene separato dal solvente
B: particelle dei soluti adsorbite sulla fase eluente migrano lungo una fase stazionaria
C: particelle adsorbite sulla fase stazionaria migrano con velocità diverse, grazie alla fase eluente
D: due o più liquidi con diversa densità migrano lungo la fase stazionaria con velocità diverse
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Soluzioni e separazione di miscugli
Vero o falso?
A: La filtrazione e la centrifugazione permettono sempre di separare un soluto dal solvente
B: Una soluzione è sempre un sistema omogeneo
C: Un'emulsione è un esempio di soluzione liquido-gas
D: Una miscela di acqua e olio può essere separata per filtrazione
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza