INFO

Chimica

Elettrolisi
Nell'elettrolisi:
A: l'energia chimica viene trasformata in energia elettrica
B: il solvente non interviene
C: l'energia elettrica viene utilizzata per produrre trasformazioni chimiche
D: si consuma energia elettrica
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Potenziali standard di ossidoriduzione
I valori dei potenziali standard:
A: sono un utile riferimento per prevedere le reazioni che si possono verificare agli elettrodi
B: non servono per prevedere le reazioni elettrodiche
C: servono per il calcolo della tensione teorica minima in elettrolisi
D: sono relativi e convenzionali
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Elettrolisi e pH
Il pH:
A: svolge un ruolo importante per determinare quali reazioni si svolgono agli elettrodi
B: è determinante per l'elettroattività di alcune coppie redox
C: non ha significato in ambiente non acquoso
D: dipende dalla temperatura
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Conducibilità elettrica di una soluzione
La conducibilità elettrica di una soluzione:
A: non ha nulla a che vedere con i fenomeni elettrodici
B: influenza la velocità delle reazioni agli elettrodi
C: ostacola, se eccessiva, il passaggio di corrente
D: influenza, in linea di principio, i potenziali standard delle coppie redox nel sistema
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Meccanismi di trasporto
I meccanismi di trasporto delle specie elettroattive coinvolgono:
A: la diffusione
B: la convezione
C: la migrazione
D: il trasferimento elettronico
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Corrente in un circuito
Il verso della corrente in un circuito:
A: indica il senso in cui si spostano gli elettroni
B: è opposto allo spostamento degli elettroni
C: dipende dalla carica elettronica
D: è convenzionale e dipende dal progettista del circuito, che lo deve segnalare chiaramente
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Metodi elettrolitici
I metodi elettrolitici di analisi chimica strumentale:
A: come i metodi potenziometrici, operano in condizioni di equilibrio
B: a differenza dei metodi potenziometrici, operano in condizioni di equilibrio
C: a differenza dei metodi potenziometrici, operano in condizioni lontane dall'equilibrio
D: come i metodi potenziometrici, operano in condizioni lontane dall'equilibrio
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Celle elettrolitiche
In generale, in una cella elettrolitica, se Eappl < E1 - E2:
A: si verifica il processo redox spontaneo
B: la cella elettrolitica si comporta da pila
C: avviene il passaggio di corrente nel circuito esterno
D: si verifica l'elettrolisi
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Sovratensione
La sovratensione:
A: è la differenza fra il potenziale di scarica che si misura su un elettrodo e il potenziale previsto in base all'equazione di Nernst
B: è la somma fra il potenziale di scarica che si misura su un elettrodo e il potenziale previsto in base all'equazione di Nernst
C: è il potenziale di scarica che si misura su un elettrodo
D: è il potenziale previsto in base all'equazione di Nernst
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Meccanismi di trasporto: convezione
La convezione è il principale meccanismo di trasporto in:
A: elettrogravimetria
B: coulombometria
C: voltammetria
D: amperometria
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza