INFO

Biologia

L'arco riflesso
Nell'arco riflesso
A: un neurone sensoriale si collega a un interneurone che attiva un neurone motorio.
B: l'impulso nervoso passa da un neurone motorio a un interneurone e torna indietro.
C: un interneurone si collega tramite sinapsi a due neuroni motori.
D: un neurone sensoriale è direttamente connesso a un neurone motorio.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La corteccia motoria
La corteccia motoria è posta tra
A: la corteccia sensoriale e il lobo parietale.
B: il solco laterale e il lobo temporale.
C: la corteccia sensoriale e il solco centrale.
D: il solco centrale e il lobo frontale.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Gli stimoli
Gli stimoli agiscono sull'impulso nervoso modificandone
A: la velocità.
B: la frequenza
C: l'intensità
D: la durata
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il sistema nervoso somatico
Il sistema nervoso somatico
A: comprende il simpatico e il parasimpatico.
B: è a controllo involontario.
C: è anche definito autonomo.
D: è a controllo volontario
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La cornea
La cornea è
A: l'insieme dei fotocettori che inviano impulsi al SNC.
B: la tonaca muscolare intermedia dell'occhio.
C: una struttura trasparente che permette il passaggio dei raggi luminosi.
D: il muscolo circolare pigmentato dell'occhio.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Strutture del SN
1 contiene neuroni che stimolano i muscoli lisci: ________

2 contiene neuroni che stimolano i muscoli scheletrici: ________

3 contiene neuroni che raggiungono organi e tessuti: ________

4 ammasso di corpi cellulari: ________

5 contiene i corpi cellulari dei neuroni: ________

6 connette l'encefalo al resto del corpo: ________

7 contiene gli assoni dei neuroni di associazione: ________

8 collega i due emisferi: ________
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Neurotrasmettitori
Il rilascio di neurotrasmettitori nello spazio intersinaptico
A: è preceduto da un cambiamento di polarità della membrana postsinaptica.
B: è dovuto all'entrata di ioni Na+ nella terminazione presinaptica.
C: è preceduto dalla fusione tra le vescicole sinaptiche e la membrana della terminazione assonica.
D: comporta una modificazione del cono di emergenza nella cellula postsinaptica.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Gli anestetici
Un anestetico toglie la sensazione del dolore bloccando la trasmissione dell'impulso nervoso, perciò è in grado di
A: rallentare la velocità di propagazione dell'impulso lungo l'assone.
B: disattivare gli enzimi che demoliscono i neurotrasmettitori nelle sinapsi.
C: bloccare, occupandoli, i recettori di specifici neurotrasmettitori.
D: attivare un impulso in un altro neurone sensoriale.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

a. Durante il potenziale d'azione, l'esterno della membrana assonica diventa ________ positivo rispetto all'interno in quanto vengono ________ i canali ________ per gli ioni sodio; contemporaneamente, sono aperti i canali di fuga per il ________ e la pompa sodio/potassio risulta ________.

b. Le aree di ________ intrinseca fanno parte della ________ cerebrale e si tratta di zone presenti prevalentemente nell'encefalo dei ________. Il fatto che più della metà della superficie interessata a queste aree si trovi nei lobi ________ suggerisce che la loro funzione sia da mettere in relazione all'aumento della capacità di ________ tipica della ________ umana.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il sistema nervoso
A: Le cellule gliali sono importanti perché nutrono e sostengono i neuroni.
B: I nervi cranici sono sempre collegati ai nervi spinali.
C: Un arco riflesso è un circuito nervoso che coinvolge il cervello.
D: I sistemi simpatico e parasimpatico fanno parte del sistema autonomo.
E: Le membrane che ricoprono i nervi si chiamano meningi.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il dolore
Se inavvertitamente tocchi una pentola bollente, ritiri la mano prima ancora di sentire il dolore poiché
A: il midollo spinale ha attivato un arco riflesso prima che l'informazione del dolore giungesse al cervello.
B: il cervello è entrato in funzione perché il sistema nervoso autonomo avrebbe dato una risposta troppo lenta.
C: a livello del recettore del dolore il neurone sensoriale è a diretto contatto con il neurone motorio.
D: gli impulsi dolorifici si sono bloccati temporaneamente a livello del suo sistema limbico.
E: il circuito che mette in relazione il recettore sensoriale e l'organo effettore coinvolge solo tre neuroni.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il cervelletto
Il cervelletto
A: controlla la frequenza respiratoria di un subacqueo.
B: coordina i movimenti di uno scultore.
C: è coinvolto nella regolazione del sonno in un neonato.
D: ci fa sentire suoni estremamente delicati.
E: se inciampiamo cerca di non farci cadere.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I neurotrasmettitori
I neurotrasmettitori sono ________ chimici che hanno la funzione di portare lo stimolo dal neurone presinaptico a quello postsinaptico. Una ________ intensità dell'impulso corrisponde a un maggior numero di neurotrasmettitori liberati ________ spazio intersinaptico; al termine della loro azione, i neurotrasmettitori devono essere in qualche modo________ mediante l'azione di enzimi specifici.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza