INFO

Biologia

Cap_11_Organi del digerente
Quale dei seguenti NON è un organo accessorio dell'apparato digerente?
A: Dente
B: Ghiandola salivare
C: Fegato
D: Pancreas
E: Esofago
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_11_Masticazione
Masticare il cibo è un esempio di
A: assorbimento.
B: digestione meccanica.
C: secrezione.
D: digestione chimica.
E: ingestione.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_11_Grande omento
Il grande omento è
A: l'epitelio che riveste tutti gli organi del tubo digerente.
B: la forte onda peristaltica che porta il contenuto del colon verso il retto.
C: la parte centrale ingrossata dello stomaco.
D: una piega della tonaca sierosa a livello dell'addome in cui si accumula tessuto adiposo.
E: un anello di muscolatura che permette il passaggio del bolo dalla faringe all'esofago.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_11_Esofago
Quale dei seguenti processi descrive correttamente l'esofago?
A: Il cibo entra nell'esofago dalla regione pilorica dello stomaco.
B: Il movimento del cibo attraverso l'intero esofago è sotto controllo volontario.
C: Permette il passaggio del chimo.
D: Produce vari enzimi che facilitano la digestione del cibo.
E: È un tubo muscolare esteso dalla faringe allo stomaco.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_11_Succhi gastrici
Quale evento NON porterebbe alla secrezione di succhi gastrici nello stomaco?
A: Secrezione di gastrina.
B: Stimolazione dei nervi vaghi.
C: Presenza di proteine parzialmente digerite.
D: Distensione dello stomaco.
E: Stimolazione del sistema nervoso simpatico.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_11_Funzioni del fegato
Quale delle seguenti NON è una funzione del fegato?
A: Elaborazione dei nutrienti di recente assorbimento.
B: Produzione di enzimi che digeriscono le proteine.
C: Demolizione dei globuli rossi.
D: Detossificazione da certi veleni.
E: Produzione della bile.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_11_Bile
La bile
A: è prodotta nella cistifellea.
B: è un enzima che scinde i carboidrati.
C: emulsiona i trigliceridi.
D: è richiesta per l'assorbimento degli amminoacidi.
E: entra nell'intestino tenue tramite il dotto epatico destro.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_11_Succo pancreatico
Quale di queste sostanze NON è contenuta nel succo pancreatico?
A: Ribonucleasi.
B: Bicarbonato di sodio.
C: Amilasi.
D: Muco.
E: Acqua.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_11_Tubo digerente
Oltre lo stomaco, il tubo digerente prosegue, nell'ordine, con
A: duodeno, digiuno, ileo e intestino crasso.
B: duodeno, digiuno, ileo, retto, cieco e colon.
C: digiuno, ileo, duodeno, cieco, colon e retto.
D: intestino tenue, colon, retto e cieco.
E: ileo, digiuno, duodeno e intestino crasso.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_11_Digestione chimica
La maggior parte della digestione chimica avviene
A: nel fegato.
B: nello stomaco.
C: nel duodeno.
D: nel colon.
E: nel pancreas.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_11_Tessuto linfoide nel digerente
NON è presente tessuto linfoide
A: nella parete dell'intestino tenue.
B: nello sfintere esofageo.
C: nella parete dell'intestino crasso.
D: nella parete gastrica.
E: nella bocca.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_11_Struttura e funzione
Quale dei seguenti collegamenti è ERRATO?
A: Esofago / Peristalsi
B: Bocca / Masticazione
C: Intestino crasso / Movimenti peristaltici totali
D: Intestino tenue / Segmentazione
E: Stomaco / Emulsione
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_11_Micronutrienti
Quali delle seguenti sostanze sono micronutrienti?
A: Carboidrati.
B: Proteine.
C: I sali minerali.
D: Lipidi.
E: Acqua.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_11_Vitamine
Quale delle seguenti affermazioni sulle vitamine è ERRATA?
A: La maggior parte delle vitamine viene sintetizzata dalle cellule.
B: Le vitamine possono agire come coenzimi.
C: La vitamina K è prodotta dalla flora batterica.
D: Le vitamine liposolubili si possono accumulare nel fegato.
E: L'eccesso di vitamine idrosolubili è escreto con l'urina.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_11_Proteine
La costruzione di una proteina a partire da amminoacidi è un esempio di
A: deaminazione.
B: anabolismo (sintesi).
C: gluconeogenesi.
D: catabolismo (degradazione).
E: respirazione cellulare.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_11_FAD e NAD
FAD e NAD+ sono esempi di
A: nutrienti.
B: antiossidanti.
C: pirogeni.
D: coenzimi.
E: minerali.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_11_Ricavare ATP
Se si segue una dieta povera in carboidrati, quale(i) sostanza(e) l'organismo comincia a catabolizzare per produrre ATP?
A: Vitamine.
B: Lipidi.
C: Minerali.
D: Colesterolo.
E: Amminoacidi.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_Ciclo di Krebs
Per entrare nel ciclo di Krebs gli amminoacidi devono subire
A: lipolisi.
B: anabolismo.
C: convezione.
D: gluconeogenesi.
E: deaminazione.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_11_Sintesi del glucosio
Il glucosio si può formare da tutte le seguenti sostanze tranne
A: il glicogeno.
B: alcuni amminoacidi.
C: l'acido lattico.
D: vitamine e sali minerali.
E: il glicerolo.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_11_Metabolismo basale
Quale delle seguenti condizioni NON aumenta il ritmo del metabolismo basale?
A: Aumento di ormoni tiroidei.
B: Adrenalina.
C: Invecchiamento.
D: Febbre.
E: Attività fisica.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_11_Sudore
Il rilascio di sudore causa dispersione di calore nell'ambiente per
A: irraggiamento.
B: conduzione.
C: convezione.
D: evaporazione.
E: conversione.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_11_Temperatura corporea
Quale tra le seguenti azioni NON contribuisce ad aumentare la temperatura corporea?
A: Il brivido.
B: Il rilascio di ormoni tiroidei.
C: La stimolazione simpatica della midollare surrenale.
D: La vasodilatazione dei vasi sanguigni sottocutanei.
E: Un'infiammazione/infezione.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_11_Radicali liberi
I radicali liberi
A: forniscono energia e sono molto utili alle cellule.
B: riducono l'accumulo di placche aterosclerotiche.
C: sono molecole poco reattive.
D: si formano solo spontaneamente nell'organismo.
E: sono inattivati dalle vitamine antiossidanti.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_11_Enzimi digestivi
Per ogni enzima, indica la sede o le sedi di produzione e le molecole che digerisce, scegliendo tra i termini proposti.
- Amilasi SEDE: ________ - MOLECOLE: ________
- Tripsina: SEDE: ________ - MOLECOLE: ________
- Saccarasi: SEDE: ________ - MOLECOLE: ________
- Ribonucleasi: SEDE: ________ - MOLECOLE: ________
- Pepsina: SEDE: ________ - MOLECOLE: ________
- Lipasi: SEDE: ________ - MOLECOLE: ________
- Lattasi SEDE: ________ - MOLECOLE: ________
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_11_Processi digestivi
Indica la sede dove avvengono i processi elencati: bocca (B), stomaco (S), fegato (F), intestino (I).
- Attivazione della vitamina D. ________
- Assorbimento della maggior parte dell'acqua. ________
- Digestione meccanica. ________
- Inizio della scissione delle proteine da parte della pepsina. ________
- Sintesi del colesterolo. ________
- Assorbimento del principio attivo dell'aspirina. ________
- Digestione dei lipidi. ________
- Inizio della digestione dei carboidrati. ________
Completamento chiusoCompletamento chiuso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_11_Strutture digestive
Associa ciascuna descrizione alla struttura corrispondente.
- Trasporta la bile. ________
- Proteine combinate con trigliceridi e colesterolo. ________
- Circonda l'apertura fra lo stomaco e il duodeno. ________
- Secernono succo pancreatico. ________
- Aumentano la superficie dell'intestino tenue. ________
- Sali biliari combinati con lipidi parzialmente digeriti. ________
- Posto tra intestino tenue e crasso. ________
- Larghe pliche mucose nello stomaco. ________
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_11_Sostanze nel metabolismo
Associa le descrizioni con la sostanza corrispondente implicata nel metabolismo.
- Precursore della vitamina A. ________
- Forma in cui i lipidi vengono trasportati nel plasma sanguigno. ________
- Polimero (carboidrato) immagazzinato nel fegato e nei muscoli scheletrici. ________
- Elemento che serve da catalizzatore per la conversione dell'ADP in ATP.________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_11_Processi metabolici
Associa le descrizioni con i corrispondenti processi metabolici generali.
- Conversione del glucosio in acido piruvico. ________
- Degradazione completa del glucosio. ________
- Combinazione di sostanze semplici per formare molecole più complesse. ________
- Acquisto di elettroni ad alta energia da parte di NAD+ e FAD. ________
- Degradazione dei composti organici. ________
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_11_Catabolismo e anabolismo
Indica se le seguenti reazioni cellulari sono processi di catabolismo (C) o anabolismo (A).
- Conversione del glicogeno in glucosio. ________
- Formazione di glucosio a partire dall'acido piruvico. ________
- Degradazione dei trigliceridi in glicerolo e acidi grassi. ________
- Copstruzione di polisaccaridi a partire da monosaccaridi. ________
- Formazione di legami peptidici fra gli amminoacidi. ________
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza