INFO

Chimica

Energia di legame
L'energia di legame è l'energia che bisogna fornire
A: per rompere un legame chimico
B: per formare un legame chimico
C: a un solido per trasformarlo in un liquido
D: a un liquido per trasformarlo in un gas
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il legame covalente
Il legame covalente si realizza con
A: la condivisione di elettroni di valenza
B: la cessione/acquisizione di elettroni di valenza da parte dei due atomi
C: la condivisione di elettroni, non necessariamente appartenenti al guscio di valenza
D: la condivisione solo di coppie elettroniche
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Legame eteropolare
In quale delle seguenti specie chimiche è presente un legame covalente eteropolare?
A: F2
B: NaCl
C: I2
D: NH3
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Legami multipli e legami singoli
Vero o falso?
A: A parità di elementi coinvolti, i legami covalenti multipli sono più stabili di quelli semplici
B: I legami multipli sono più corti dei legami singoli
C: Paragonando legami multipli e semplici, la distanza di legame è maggiore nei legami multipli
D: In un legame covalente multipli sono coinvolti lo stesso numero di elettroni di ciascun atomo che sarebbero coinvolti in un legame singolo
Vero o falsoVero o falso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il legame dativo
In quale dei seguenti composti l'atomo centrale (in neretto) ha una coppia di elettroni non condivisa, disponibile per un legame dativo?
A: HClO2
B: HNO2
C: BeF2
D: CO2
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il legame ionico
Quale delle seguenti affermazioni è corretta?
A: Il legame ionico comporta la formazione di molecole cariche
B: In un legame ionico l'atomo accettore diventa un catione, il donatore un anione
C: Il legame ionico produce un solo ione, positivo o negativo
D: Il legame ioninco crea atomi carichi che si organizzano in strutture ordinate dette reticoli
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Formazione di legami ionici
In quale delle seguenti specie chimiche è presente un legame ionico?
A: CsCl
B: HI
C: HNO2
D: BH3
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Polarità dei legami
Per ciascuna coppia di legami indica qual è il legame più polare.
a. ________
b. ________
c. ________
d. ________
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il legame metallico
Il legame metallico è
A: un particolare tipo di legame covalente
B: un esempio di legame ionico
C: un legame cooperativo tra ioni ed elettroni mobili
D: un legame cooperativo tra ioni di carica opposta
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Legami e caratteristiche della materia
Collega tra loro i termini corretti.
Mobilità degli elettroni di valenza ________
Mobilità dei cationi ________
Legame cooperativo ________
Legame forte ________
Cariche con disposizione ordinata ________
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza