Capitolo 0: Metabolismo dei principi nutritivi e metabolismo energetico

35 esercizi
SVOLGI
INFO

Scienza e cultura dell'alimentazione

A: Nelle vie metaboliche si parte da un composto e ad esso si ritorna
B: L'ossidazione dei principi nutritivi è l'unico modo di rifornimento energetico per le cellule eterotrofe
C: Nelle reazioni esoergoniche i prodotti sono più ricchi di energia dei reagenti
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

A: La catena respiratoria ha luogo esclusivamente nei mitocondri delle cellule dei polmoni
B: L'ATP è un nucleotide che contiene tra l'altro ribosio
C: La creatinina è il prodotto con cui viene eliminata dall'organismo la creatina
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

A: Non tutto il glucosio che arriva al fegato viene polimerizzato a glicogeno
B: Da una molecola di glucosio si ricavano tre molecole di acido piruvico
C: La glicolisi è l'unica via di ossidazione del glucosio
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

A: Nell'assorbimento per trasporto attivo interviene l'azione dello ione calcio
B: Le destrine si formano in bocca per l'azione idrolitica dell'amilasi salivare che attacca l'amido
C: L'insulina riduce i livelli ematici di glucosio
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

A: I chilomicroni sono lipoproteine
B: Le lipoproteine LDL, se in eccesso, sono responsabili dell'aterosclerosi
C: Le HDL sono le lipoproteine più dense perché contengono molte proteine
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

A: I 2-monogliceridi sono i prodotti dell'idrolisi delle lipasi a carico dei trigliceridi
B: L'ossidazione degli acidi grassi comporta un minore consumo di ossigeno rispetto a quella del glucosio
C: Durante il digiuno diminuisce la produzione dei corpi chetonici
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

A: Transaminazione e deaminazione ossidativa sono la stessa cosa
B: I mammiferi sono organismi ammoniotelici
C: Per la sintesi dell'urea viene utilizzata anidride carbonica
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

A: Gli enzimi proteolitici vengono tutti secreti sotto forma di proenzimi inattivi
B: Le ammine biogene si formano per transamminazione di alcuni amminoacidi
C: La sintesi delle proteine avviene nei mitocondri
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

A: Dalla combustione completa di un alimento si può risalire al suo valore energetico
B: Con la calorimetria diretta si risale al dispendio energetico personale tramite gli scambi respiratori
C: La termogenesi indotta dalla dieta contribuisce al dispendio energetico giornaliero
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

A: La quantità di energia liberata dai nutrienti nella bomba calorimetrica è superiore a quella prodotta nell'organismo umano
B: Il quoziente respiratorio è dato dal rapporto tra il volume dell'anidride carbonica liberata e l'ossigeno consumato
C: Per calcolare il fabbisogno energetico giornaliero bisogna moltiplicare il metabolismo basale per i LAF
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

A: L'attività mentale comporta un notevole dispendio energetico
B: Le reazioni cataboliche sono esoergoniche mentre quelle anaboliche sono endoergoniche
C: Il NAD+, il NADP+ e il FAD sono dei coenzimi costituiti tra l'altro da vitamine
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Quale delle seguenti caratteristiche si riferisce all'anabolismo?
A: Avviene con produzione di energia
B: Ha luogo nei mitocondri
C: Consiste in reazioni di sintesi
D: Da molecole complesse si passa a molecole sempici
E: I pricipi nutritivi vengono demoliti
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Relativamente ai coenzimi NAD+ e FAD indica l'affermazione sbagliata.
A: Hanno molecole di dimensione ridotta
B: Sono i principali traportatori di idrogeno
C: Si riducono durante le reazioni di ossidazione
D: Convogliano gli elettroni nella catena respiratoria
E: La loro molecola contiene la vitamina C
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Quale delle seguenti definizioni inerenti la glicolisi è corretta?
A: È un ciclo metabolico di dieci reazioni
B: Avviene solo nel fegato
C: La formazione di lattato avviene solo in presenza di ossigeno
D: Si ha produzione di NADH
E: È un processo metabolico esclusivo dell'uomo
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Quale delle seguenti lipoproteine trasporta il colesterolo ai tessuti periferici?
A: Chilomicroni
B: VLDL
C: LDL
D: HDL
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Quale delle seguenti vie (o cicli) metabolici fa parte del metabolismo lipidico?
A: Beta-ossidazione
B: Shunt dell'esoso-monofosfato
C: Transaminazione
D: Glicogenolisi
E: Sintesi dell'urea
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Quale dei seguenti enzimi idrolizza le scleroproteine?
A: Chimotripsina
B: Elastasi
C: Amilasi
D: Pepsina
E: Fosfolipasi
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Quale delle seguenti definizioni inerenti il ciclo dell'urea è corretta?
A: È una diammina dell'acido carbonico
B: Determina la liberazione di quattro molecole di ATP
C: Avviene nel fegato e nei reni
D: La produzione di urea aumenta nel caso di una dieta iperproteica
E: È collegato al ciclo di Krebs tramite il glutammato
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Relativamente al metabolismo basale indica l'affermazione sbagliata.
A: Nelle femmine è influenzato dal ciclo mestruale
B: Quello dei maschi è superiore del 7-10% rispetto a quello delle femmine
C: È maggiore negli individui con più massa grassa
D: Aumenta negli stati febbrili
E: Aumenta nell'ipertiroidismo
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Quale, tra le seguenti attività comporta un maggior dispendio energetico?
A: Scendere le scale
B: Salire le scale
C: Guidare l'automobile
D: Andare in bici in piano
E: Camminare a circa 5km/h
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

In caso di ipoglicemia, l'organismo risponde :
A: Aumentando la glicogenolisi e la glugoneogenesi
B: Riducendo la glicogenolisi
C: Aumentando la glicogenosintesi
D: Aumentando la glicosuria
E: Aumentando la produzione di insulina
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Quale classe di enzimi catalizza le reazioni di addizione a doppi legami?
A: Ossidoreduttasi
B: Ligasi
C: Idrolasi
D: Transferasi
E: Liasi
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Riguardo agli enzimi digestivi, trascina accanto alla funzione quello che la catalizza.

Agisce sui peptidi frammentandoli ulteriormente = ________
Scinde il saccarosio in glucosio + fruttosio = ________
Agisce sui trigliceridi = ________
Trasforma l'amido in destrine = ________
Idrolizza le lecitine = ________
Trasforma le proteine in peptidi = ________
Dalla sua azione si ottiene maltosio = ________
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Relativamente all'assorbimento intestinale degli zuccheri scrivi accanto ad ogni affermazione trasporto attivo o diffusione facilitata a seconda della modalità a cui si riferisce.

Avviene senza consumo di energia = ________
Avviene contro gradiente di concentrazione = ________
Sfrutta la forza trainante dello ione sodio = ________
È utilizzata/o per l'assorbimento di glucosio e galattosio = ________
È utilizzata/o per l'assorbimento del fruttosio, del mannosio, dei pentosi = ________
Completamento apertoCompletamento aperto
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Ciascuna delle seguenti affermazioni, relative al metabolismo lipidico, contiene un errore, trovalo.

Il tessuto adiposo è un particolare tessuto connettivale distribuito sottocute e intorno ai visceri è composto da cellule specializzate, gli adipociti, che, nel citoplasma accumulano fosfolipidi

Le cellule sintetizzano acidi grassi a partire da frammenti di AcetilCoA. Il processo avviene, con consumo di energia, nei mitocondri delle cellule.

Un uomo adulto produce circa 1 g di colesterolo al giorno, questa importante molecola viene sintetizzata soprattutto nelle cellule dell'intestino, in particolare sul reticolo endoplasmatico liscio.
Trova erroreTrova errore
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

La sintesi delle proteine avviene sui ________ e vi partecipa indirettamente il ________, che attraverso particolari sequenze di nucleotidi dette geni, definisce l'ordine con cui un numero preciso di amminoacidi (che sappiamo essere di ________ tipi diversi) si deve legare lungo la catena. L'informazione vien prima trascritta su una molecola di RNA ________ o m-RNA, complementare al gene; questo esce dal nucleo, si distende sui ribosomi e funge da modello per la traduzione in proteine. Gli amminoacidi vengono trasportati sull'm-RNA da altrettante molecole di RNA di ________ o t-RNA. che si legano in modo complementare all' m-RNA rispettando così la ________ con cui gli amminoacidi dovranno essere uniti l'uno all'altro tramite legame ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Per comporre una dieta ________ equilibrata occorre conoscere il dispendio calorico dell'individuo e il valore ________ degli alimenti. Quest'ultimo si calcola attraverso tabelle frutto di test di ________ dei vari cibi utilizzando la cosiddetta ________ di Bertelot, un recipiente chiuso ermeticamente, isolato dall'ambiente esterno e riempito di ossigeno. Il dispendio energetico di un individuo, invece, si ricava da formule all'origine delle quali vi sono esperimenti di calorimetria ________ effettuati con il calorimetro di Atwater-Rosa, piccola stanza isolata dall'esterno, percorsa da spirali di ________ in cui circola acqua. Il calore liberato dal corpo umano viene determinato essenzialmente dalla variazione di ________ dell'acqua. Molto più utilizzata è la calorimetria ________: attraverso ________ si misura l'ossigeno consumato e l'anidride carbonica prodotta durante il riposo o determinate attività e, con semplici calcoli, si risale all'energia spesa.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Nella fotosintesi clorofilliana le cellule ________ delle piante, partendo dall'acqua assorbita dal terreno, dall'________ dell'atmosfera e dall'energia solare, producono ossigeno, che rilasciano poi nell'aria, e ________. Quest'ultimo, come le altre molecole che derivano dall'idrolisi dei nutrienti, viene ________ dando come prodotti finali acqua, anidride carbonica ed energia. Questa viene in gran parte dispersa come ________ e in parte immagazzinata in particolari molecole dette trasportatori di energia. Il più importante è l'ATP, un ________ che funziona da tramite tra le reazione esoergoniche, ossia quelle che ________ calore, e quelle endoergoniche. L'ATP è formato da una base ________, l'adenina, da un ________ e da tre gruppi fosfato.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Per accelerare la velocità delle reazioni biochimiche è necessaria la presenza di catalizzatori biologici o enzimi; questi, che sono vitamine, sono attivi solo in presenza di cofattori, ossia ioni non metallici, e di apoenzimi cioè molecole organiche non proteiche. Gli enzimi non partecipano alle reazioni chimiche che catalizzano ma si ritrovano invariati alla fine di queste; ciascuno presenta un sito passivo che è complementare al substrato, ossia al reagente, che si trasforma quindi in prodotto. Secondo la classificazione internazionale, gli enzimi sono suddivisi in otto classi in base alla reazione che accelerano; tra queste vi sono le isomerasi che catalizzano le reazioni in cui un raggruppamento chimico passa da una molecola ad un'altra.
Trova erroreTrova errore
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

La ________ rappresenta la via metabolica utilizzata dalle cellule per ossidare il glucosio e ________ energia. In presenza di ________ si ottiene come prodotto finale il piruvato mentre nella glicolisi ________ si giunge a ________. Il piruvato, in seguito a decarbossilazione ossia all'eliminazione di una una molecola di ________, viene trasformato in acetato attivato poi in acetilCoA. In tal modo entra nel ciclo di Krebs o degli acidi ________ che lo degrada completamente ad anidride carbonica e acqua. Un'alternativa a questa via metabolica è data dalla via del ________-fosfato in cui si ha tra l'altro la formazione di NADP ________, indispensabile per la biosintesi degli acidi grassi e del colesterolo.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Scrivi accanto ad ogni definizione il termine a cui si riferisce.

Processo metabolico finale che porta alla formazione di acqua  e alla liberazione di energia: catena ________ e ________ ossidativa.

Via metabolica alternativa alla glicolisi e indispensabile per la produzione di pentosi e di NADPH: via del ________.

Enzima indispensabile per l'idrolisi del glicogeno, porta alla formazione di glucosio fosforilato, pronto quindi per essere metabolizzato nella glicolisi: ________ .

Importante ormone prodotto nella corteccia surrenale a partire dal colesterolo, agisce tra l'altro bloccando le reazioni allergiche: ________ .

Amminoacido coinvolto nelle reazioni di transaminazione e di deaminazione, in cui si converte nel corrispondente α-chetoacido, l'α-chetoglutarato: ________ .

Apparecchio utilizzato in laboratorio per misurare in un soggetto la quantità di ossigeno inspirato e di anidride carbonica eliminata, ora superato dalla ventilated hood: ________ di Benedict e Roth
Completamento apertoCompletamento aperto
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Ciascuna delle seguenti affermazioni contiene un errore, trovalo.

La fosfocreatina rappresenta il deposito di energia di riserva del tessuto epatico.

L'acido folico è la vitamina che fa parte del Coenzima A, la molecola che attiva e trasporta l'acetato.

Dalla completa ossidazione del glucosio nella glicolisi e nel ciclo di Krebs si formano cinque molecole di anidride carbonica.

Il glicogeno rappresenta la riserva di glucosio dell'organismo umano utilizzato nei muscoli per produzione di energia e nel fegato per regolare la glicosuria.
Trova erroreTrova errore
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Il ciclo di Krebs rappresenta la tappa finale del metabolismo dei nutrienti; è detto anche ciclo degli acidi tricarbossilici o dell'acido ________, che è il primo prodotto che si forma. Le reazioni proseguono fino a tornare a ________ che è la molecola a cui si unisce l'acetiCoA. In ogni giro una molecola di ________ viene ossidata con formazione di due unità di anidride carbonica; contemporaneamente si ha la formazione di acqua e ATP nella catena ________. L'acetilCoA può essere utilizzato anche per la ________ di numerosi composti come gli acidi grassi, ________ non essenziali e colesterolo.
Completamento apertoCompletamento aperto
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

I trigliceridi alimentari vengono attaccati dalla lipasi ________ dopo essere stati ________ dai sali biliari con formazione di 2-monogliceridi e acidi grassi liberi. La β-ossidazione è la via ________ utilizzata dagli acidi grassi; questa consiste nel distacco di  ________ unità carboniose alla volta e termina quando tutto l'acido grasso è stato trasformato il acetilCoA. Questa molecola, che può derivare anche dal metabolismo di amminoacidi e del ________, è anche alla base delle reazioni che portano alla biosintesi degli acidi grassi. In questa, con una serie di reazioni, si arriva ________ e successivamente da questo si ottengono gli altri acidi per allungamento e/o ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Il metabolismo basale rappresenta il consumo minimo di energia di una persona a digiuno da 24 ore, a riposo e in un ambiente termicamente neutro. Concorre fino al 95 % a determinare il fabbisogno energetico totale. Il metabolismo basale è influenzato da diversi fattori: il sesso (è inferiore nell'uomo rispetto alla donna), la temperatura corporea, la razza e il clima, il tipo di dieta; infatti è minore nel caso di diete iperproteiche. Oltre al metabolismo basale, il dispendio energetico giornaliero è dato dall'attività fisica, che rappresenta la quota di energia più costante, e dalla termogenesi indotta dalla dieta su cui incide soprattutto la quota lipidica della razione alimentare.
Trova erroreTrova errore
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza