Filtri

Italiano

L'accento tonico
Indica se le parole elencate sono piane, sdrucciole o tronche:

- nùvola = ________
- antipàtico = ________
- università = ________
- amàca = ________
- lèssico = ________
- patàta = ________
- calendàrio = ________

PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

I versi tronchi e piani
Leggi attentamente i seguenti versi e indica, a fianco di ciascuno, se è tronco o piano:

Signorina Felicita, è il tuo giorno! (________)
A quest'ora che fai? Tosti il caffè: (________)
e il buon aroma si diffonde intorno? (________)
O cuci i lini e canti e pensi a me, (________)
All'avvocato che non fa ritorno? (________)
E l'avvocato è qui: che pensa a te. (________)
(Guido Gozzano)
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le figure metriche
Nel computo delle sillabe possono verificarsi casi particolari, come quello evidenziato in questo verso:

«Dol1/ce2/ co3/lor4/ d'o5/rï6/en7/tal8/ zaf9/fi10/ro11» (Dante Alighieri)

La sesta e la settima sillaba del verso sono il risultato di una figura metrica detta ________: due vocali ________, contenute nella stessa parola, formano due sillabe distinte. Un altro esempio di figura metrica è la ________, che unisce la vocale ________ di una parola con la vocale ________ della parola successiva per includerle in un'unica sillaba; per questo, al contrario della figura metrica presente nel verso, determina la ________ di due sillabe.

PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le figure metriche
Indica per ciascun endecasillabo se contiene una sinalefe, una sineresi o se non presenta nessuna delle due:
A: di gente in gente, me vedrai seduto (Ugo Foscolo)
B: ed erra l'armonia per questa valle (Giacomo Leopardi)
C: Ho attraversata tutta la città (Umberto Saba)
Domande in serieDomande in serie
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Il computo sillabico
Leggi attentamente i seguenti versi e conta le sillabe che contengono, poi abbina a ciascun verso il loro numero e l'aggettivo che lo definisce. Attenzione! In due versi è presente una sinalefe.

Dubita che le stelle siano fuoco, (________sillabe = verso________)
dubita che il sole si muova, (________sillabe = verso________)
dubita che la verità sia mentitrice, (________sillabe = verso________)
ma non dubitare mai del mio amore. (________sillabe = verso________)

(William Shakespeare)

PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Analizzare una poesia
v. 1  Lontano lontano si fanno la guerra.
v. 2  Il sangue degli altri si sparge per terra.

v. 3  Io questa mattina mi sono ferito
v. 4  a un gambo di rosa, pungendomi un dito.

v. 5  Succhiando quel dito, pensavo alla guerra.
v. 6  Oh povera gente, che triste è la terra!

      (Franco Fortini)

A: Il verso 1 è composto da 11 sillabe.
B: Il verso 2 contiene una sineresi.
C: Il verso 4 presenta una sola sinalefe.
D: Tutti e sei i versi sono composti da 12 sillabe, quindi sono dodecasillabi.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Il ritmo
A: a. In un verso, non sempre gli accenti ritmici corrispondono numericamente a quelli tonici.
B: b. Il ritmo è la ripetizione degli accenti che marcano alcune sillabe del verso creando particolari effetti musicali.
C: c. Ictus è sinonimo di "accento tonico".
D: d. La cesura è una pausa interna al verso che ne rallenta il ritmo.
E: e. Con la parola francese enjambement si indica un particolare tipo di cesura.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Effetti ritmici
Odi greggi belar, // muggire armenti;
gli altri augelli contenti, // a gara insieme
per lo libero cielo // fan mille giri

(Giacomo Leopardi)

In questo passo de Il passero solitario, quale elemento viene ripetutamente usato dal poeta per ottenere un particolare effetto ritmico?
A: La cesura
B: L'enjambement
C: La dieresi
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Analizzare una poesia
v. 1   Ho attraversata tutta la città.
v. 2   Poi ho salita un'erta,
v. 3   popolosa in principio, in là deserta,
v. 4   chiusa da un muricciolo:
v. 5   un cantuccio in cui solo
v. 6   siedo; e mi pare che dove esso termina
v. 7   termini la città.

       (Umberto Saba)
A: Tutti i versi hanno lo stesso numero di sillabe.
B: I versi 5 e 6 sono collegati da un enjambement.
C: Il verso 4 è sdrucciolo.
D: Il passo contiene due versi tronchi.
E: Il verso 3 è endecasillabo.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

I versi
Abbina a ciascun gruppo di versi la definizione che ritieni corretta:

a. Binario, quaternario, senario, decasillabo = ________
b. Ternario, quinario, settenario, endecasillabo = ________
c. Binario, bisillabo, quaternario, quadrisillabo = ________

PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza