INFO

Scienza e cultura dell'alimentazione

1. Indica la tipologia di frutto dell'olivo:
A: acino
B: drupa   
C: esperidio
D: balausta
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

2. Da 100 kg di olive si ottengono mediamente:
A: 10 kg di olio
B: 20 kg di olio
C: 50 kg di olio
D: 80 kg di olio
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

3. Per legge deve avere un'acidità espressa in acido oleico non superiore allo 0,8%:
A: l'olio di oliva extravergine
B: l'olio di oliva vergine  
C: l'olio di oliva
D: l'olio di sansa di oliva  
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

4. L'olio di oliva è:   
A: un olio di oliva raffinato (acidità <1%)
B: un olio di sansa d'oliva raffinato (acidità <0,5%)
C: una miscela di olio di sansa d'oliva raffinato + oli di oliva vergini (acidità <1%)
D: una miscela di olio di oliva raffinato + oli di oliva vergini (acidità <1%)
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

5. Composti antiossidanti di cui è ricco l'olio di oliva extravergine:      
A: acido oleico
B: acido propionico
C: polifenoli   
D: resveratrolo  
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

6. È un olio adatto per la frittura dato il suo elevato punto di fumo:
A: olio di vinaccioli
B: olio di semi vari  
C: olio di girasole  
D: olio di arachide
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

7. Sostanza tossica che si forma quando l'olio supera la temperatura del suo punto di fumo:
A: glicerina  
B: acroleina
C: avidina
D: arginina
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

8. Metodo di produzione della margarina:
A: rettificazione  
B: pastorizzazione  
C: idrogenazione
D: liofilizzazione
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

9. I grassi idrogenati favoriscono:    
A: un aumento del colesterolo buono (HDL)
B: un aumento del colesterolo cattivo (LDL)
C: una diminuzione del colesterolo cattivo (LDL)
D: l'aumento della glicemia
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

10. Il burro è particolarmente ricco di:
A: acidi grassi polinsaturi
B: vitamine liposolubili
C: vitamine idrosolubili
D: acido linoleico
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza