INFO

Chimica

Tra le seguenti affermazioni, indica l'unica sbagliata.

L'etano:
A: è un composto molecolare covalente.
B: è un idrocarburo.
C: è un idrocarburo saturo.
D: è un ciclo alcano.
E: è un alcano.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

In chimica organica, è possibile che due composti siano diversi (cioè con proprietà chimiche e fisiche diverse) anche se presentano la stessa ________. Nel caso per esempio degli alcani, questo accade quando gli atomi di carbonio che compongono la ________ sono almeno quattro: in questo caso, infatti, essi possono essere disposti su una catena lineare o su una ________. La differente ________ della catena genera composti diversi. Questa proprietà dei composti organici è detta ________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Osserva la figura seguente, poi per ciascuna delle frasi successive indica se è vera o falsa.
A: La figura rappresenta la formula di struttura di un alcano.
B: I due gruppi alchilici si trovano nelle posizioni 4 e 5.
C: Il nome del composto finisce con …eptano.
D: Il gruppo alchilico -CH3 è inteso come una molecola di metano cui è stato sottratto un atomo di idrogeno.
E: Nel nome del composto compare prima l'etile ( -CH2CH3) e poi il metile ( -CH3), perché seguendo la catena da sinistra si incontra prima l'etile.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Osserva la figura, poi tra le affermazioni seguenti indica l'unica sbagliata.
A: L'idrocarburo nella figura è il 2,4-dimetileptano.
B: La formula molecolare dell'idrocarburo rappresentato è C9H20.
C: La figura rappresenta una formula condensata.
D: La figura rappresenta un idrocarburo
E: La figura rappresenta una formula di struttura.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Tra le seguenti affermazioni indica quelle corrette.
A: La catena principale di un alchene è quella più lunga in cui è presente il doppio legame
B: Nella molecola di un alchene due atomi di carbonio sono legati con un doppio legame.
C: Per determinare il nome di un alchene a struttura ramificata, si considera catena principale quella più lunga.
D: Gli isomeri di un alchene differiscono tra loro per il numero di legami doppi.
E: Nella nomenclatura degli alcheni si numerano gli atomi della catena principale assegnando al doppio legame la posizione più bassa possibile.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Osserva la figura, che rappresenta due molecole di idrocarburi e scegli l'espressione corretta tra le alternative presentate.

La figura rappresenta le molecole di due idrocarburi ________. Si tratta di due ________ a struttura lineare, con il doppio legame nella stessa posizione; però sono due isomeri perché gli atomi sono disposti in modo diverso rispetto ________. Entrambe le catene contengono quattro atomi di carbonio, con il doppio legame in posizione 2, quindi il nome principale è ________; a seconda della disposizione degli estremi della molecola dalla stessa parte o da parte opposta rispetto al doppio legame, nella figura si hanno rispettivamente le molecole di ________ 2-butene.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Osserva la figura, poi tra le frasi seguenti indica quelle corrette.
A: La figura rappresenta la struttura di un idrocarburo aromatico.
B: Nella figura è riportata la formula di un cicloalcano.
C: Il cerchio all'interno dell'esagono rappresenta simbolicamente la delocalizzazione degli elettroni.
D: Ai vertici dell'esagono ci sono sei atomi di carbonio.
E: A ciascun atomo di carbonio sono legati 2 atomi di idrogeno
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Tutti gli idrocarburi possono essere soggetti a ________, producendo CO2 e acqua e trasformando la loro energia chimica in energia termica e in altre forme di energia. Gli idrocarburi ________ possono dar luogo anche a reazioni di ________, in cui gli atomi di carbonio uniti da legame doppio si legano con altri due atomi o gruppi di atomi. Un terzo tipo di reazione, caratteristica anche degli idrocarburi ________, è quella di ________, in cui un atomo di idrogeno viene sostituito da un atomo o un gruppo di atomi.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Con una reazione di addizione o di ________, atomi diversi da quelli di carbonio e ________ entrano a far parte della molecola originaria di un idrocarburo: il prodotto quindi non è più un idrocarburo. A seconda della natura dell'atomo (o del gruppo di atomi) che compare, i prodotti di tali reazioni sono classificati in ________. Per esempio, gli idrocarburi ________ si ottengono introducendo nella molecola atomi di elementi del settimo gruppo; oppure, se nella molecola compare ________, si hanno ammine, amminoacidi e proteine.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Osserva la figura, poi per ciascuna delle frasi successive, indica se è vera o falsa.
A: Il composto può essere preparato a partire da un idrocarburo ciclico.
B: Il cloro può essere introdotto soltanto attraverso una reazione di addizione.
C: La molecola della figura presenta la struttura ciclica degli idrocarburi aromatici.
D: Il nome del composto è 1,2-dicloroesano.
E: La molecola nella figura è relativa a un idrocarburo alogenato.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Tra le seguenti affermazioni indica l'unica sbagliata.
A: Il metanolo è l'alcol più semplice perché nella sua molecola è presente un solo atomo di carbonio.
B: La solubilità degli alcoli in acqua aumenta con la lunghezza della catena di atomi di carbonio.
C: Per condensazione di due alcoli si ottiene un etere.
D: Il gruppo ossidrilico caratterizza le famiglie dei fenoli e degli alcoli.
E: Il gruppo funzionale dei fenoli presenta un legame polarizzato.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le seguenti frasi si riferiscono al composto 2-buten-1-olo. Indica quali sono vere.
A: Nella molecola è presente un solo gruppo –OH in posizione 2.
B: La struttura della catena idrocarburica è quella di un alchene che ha il doppio legame in posizione 2.
C: È un alcol in cui la struttura della catena idrocarburica è quella del butano
D: La sua formula condensata è CH3-CH = CH-CH3-OH
E: Il gruppo ossidrilico è legato a un atomo di carbonio che non si trova agli estremi della catena.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il gruppo ________ è rappresentato dal simbolo C=O; il carbonio può formare altri due legami con un atomo di idrogeno e con una catena idrocarburica oppure con due catene di atomi di carbono: si ottengono rispettivamente le aldeidi e i ________. Se invece il gruppo C=O è legato con la catena e con il gruppo ________ si ottiene un acido ________; se la sua catena è lunga è detto acido ________; esso è ________ se la catena non contiene doppi legami, insaturo quando essa contiene almeno un doppio legame.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Gli esteri si ottengono dalla reazione di un acido ________ con un alcol. In particolare, la glicerina reagisce con tre molecole di acido grasso formando i ________. Quelli ________ a temperatura ambiente sono detti oli e derivano da acidi grassi insaturi; i cosiddetti grassi derivano invece da acidi saturi. I trigliceridi ________ sono prevalentemente oli; è necessario limitare l'apporto di grassi animali (carne, burro) a causa degli effetti nocivi causati dalla presenza nel sangue di acidi ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Osserva la figura, che rappresenta la molecola del glucosio. Poi, per ciascuna delle frasi seguenti indica se è vera o falsa.
A: È un composto polifunzionale perché contiene gruppi funzionali diversi.
B: Nella sua molecola si riconoscono il gruppo funzionale degli alcoli e quello dei chetoni.
C: È un polisaccaride perché contiene molti gruppi -OH.
D: È un isomero del fruttosio.
E: È un monosaccaride.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Tra le seguenti affermazioni indica quelle sbagliate.
A: Il saccarosio è un disaccaride costituito da una molecola di glucosio legata a una di fruttosio.
B: Nella molecola del lattosio il legame glicosidico unisce una molecola di glucosio e una di galattosio.
C: Il glicogeno è un polisaccaride che viene immagazzinato nel fegato e che regola la concentrazione di glucosio nel sangue.
D: La cellulosa è un polisaccaride costituito da molecole di fruttosio e si trova nella frutta.
E: L'amido è un polisaccaride composto da una lunga catena di molecole di glucosio e si trova principalmente nei tessuti animali.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Tra le seguenti affermazioni indica l'unica corretta.
A: Dall'unione di più molecole di ammine si ottengono gli amminoacidi.
B: Le ammine sono composti polifunzionali.
C: Nella ammine terziarie l'atomo di azoto è legato a tre atomi di idrogeno.
D: Nelle ammine, l'atomo di azoto forma tre legami covalenti.
E: Le ammine presentano sempre un atomo di azoto legato a una catena di atomi di carbonio e a due atomi di idrogeno.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il gruppo ________ di un amminoacido può legarsi al gruppo carbossilico di un altro per ________; a ciascun amminoacido resta comunque un gruppo funzionale libero per instaurare altri legami dello stesso tipo, detti legami ________. In questo modo si formano lunghe catene di amminoacidi, ovvero ________. L'organismo umano non può autonomamente sintetizzare otto dei venti amminoacidi che servono per la vita e che sono perciò detti essenziali. Solo le proteine di origine ________ hanno alto valore biologico perché contengono tutti gli aminoacidi essenziali Nello stomaco le proteine presenti negli alimenti vengono scisse negli amminoacidi componenti, che vengono poi ricombinati per formare le proteine di cui ha bisogno l'organismo.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Per ciascuna delle frasi seguenti, indica se è vera o falsa.
A: Tutte le materie plastiche sintetiche sono ottenute trasformando sostanze di origine naturale.
B: L'esistenza dei polimeri è stata evidenziata studiando materiali di origine naturale.
C: Un polimero è una macromolecola costituita da molte molecole di base, sempre tutte uguali tra loro, dette monomeri.
D: Le materie plastiche sono ottenute mediante reazioni di polimerizzazione.
E: Un copolimero è formato da due o più monomeri diversi.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Molti polimeri sintetici non sono ________, cioè non possono essere trasformati, dai microrganismi presenti in natura, in sostanze che possano entrare a far parte di cicli ________; inoltre possono contenere metalli ________. Per questo motivo, alla loro grande utilità si accompagnano problemi di ________. Oltre a evitare di disfarsi di tali materiali che è causa di gravi inquinamenti, è necessario incrementare al massimo il loro ________ e possibilmente immetterne nell'ambiente la minore quantità possibile.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza