Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento chiuso,
Vero o falso
Libro
La biologia dello sport
Capitolo
capitolo 2
INFO

Biologia

Biologia dello Sport 2.1
Quale, tra le seguenti, è una capacità motoria condizionale?
A: controllo motorio
B: orientamento
C: resistenza
D: equilibrio
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Biologia dello Sport 2.2
In quali discipline è prevista una distinzione in categorie in funzione del peso degli atleti?
A: tutte le discipline prevedono una distinzione
B: quelle in cui predomina la forza assoluta
C: quelle in cui predomina la forza relativa
D: quelle in cui predomina la velocità
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Biologia dello Sport 2.3
Nell'allenamento sportivo, la differenza tra l'efficienza fisica inizale e quella raggiunta dopo il recupero di definisce:
A: resistenza
B: adattamento
C: supercompensazione
D: tolleranza
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Biologia dello Sport 2.4
Quali capacità vengono migliorate dall'allenamento sportivo?
A: capacità motorie
B: capacità psichiche
C: capacità cognitive
D: tutte le precedenti
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Biologia dello Sport 2.5
Forza, resistenza e velocità sono
A: abilità motorie
B: capacità condizionali
C: capacità coordinative generali
D: capacità coordinative speciali
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Biologia dello Sport 2.6
Il defaticamento è la fase ________ dell'allenamento: si basa su esercizi di ________ dei muscoli, il cui scopo è quello di ________
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Biologia dello Sport 2.7
Negli esercizi di resistenza, il livello massimo di intensità che l'atleta può mantenere senza aumentare l'acidità dei muscoli viene detta:
A: soglia di resistenza
B: soglia anaerobica
C: soglia aerobica
D: soglia acida
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Biologia dello Sport 2.8
Quale formula permette di calcolare la frequenza cardiaca massima per mantenere un regime di allenamento aerobico?
A: (220 + età)  x  0,75
B: (220 - età)  x  0,75
C: (200 - età)  x  0,75
D: (220 - età)  x  0,60
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Biologia dello Sport 2.9
Da quale fattore non dipende la velocità?
A: percentuale di fibre muscolari bianche
B: potenza dell'atleta
C: elasticità muscolare
D: percentuale di fibre rosse
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Biologia dello Sport 2.10
Il regime di contrazione isometrico aiuta ad allenare quale capacità motoria?
A: velocità
B: forza
C: resistenza
D: mobilità articolare
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Biologia dello Sport 2.11
Tra le seguenti affermazioni sull'allenamento sportivo individua quelle vere:
A: La fatica è una risposta lenta e duratura alle sollecitazioni imposte dall'attività fisica.
B: L'aumento della frequenza cardiaca e respiratoria dopo uno sforzo è un esempio di risposta di aggiustamento.
C: Allenamenti ripetuti in modo costante aiutano a sviluppare una maggiore tolleranza nei confronti dell'attività fisica.
D: L'allenamento incide solo sulle capacità fisiche, mentre non ha alcuna ricaduta su quelle cognitive o psichiche.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Biologia dello Sport 2.12
Quale regime di contrazione sfrutta la capacità del muscolo di liberare energia elastica?
A: concentrico
B: pliometrico
C: eccentrico
D: isometrico
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Biologia dello Sport 2.13
Per correre i cento metri, quale componente della velocità è fondamentale?
A: velocità di accelerazione
B: velocità di reazione
C: velocità di spostamento
D: tutte le componenti sono ugualmente importanti
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Biologia dello Sport 2.14
Rispondi alle seguenti domande sull'allenamento della mobilità articolare:
A: L'allenamento della mobilità attiva sfrutta l'azione di forze esterne, come la gravità o attrezzi dedicati.
B: L'allenamento della mobilità attiva sfrutta l'azione combinata di muscoli agonisti ed antagonisti.
C: Un eccessivo lavoro di forza può compromettere l'efficienza delle articolazioni.
D: La mobilità articolare è indipendente dall'età.
E: La mobilità articolare viene agevolata alle alte temperature.
F: Lo stretching è una fomra di allenamentodinamico passivo.
Vero o falsoVero o falso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Biologia dello Sport 2.15
La resistenza specifica si riferisce alla capacità di sopportare gli sforzi di
A: tutta la muscolatura del corpo
B: solo alcuni tipi di muscoli
C: una particolare disciplina sportiva
D: uno specifico carico di lavoro
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza