Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Trova errore,
Vero o falso,
Domande in serie
Libro
Vivi la geografia / Regioni e problemi del Mondo
Capitolo
Vivi la geografia_vol3_U6
Libro
Vivi la geografia / Regioni e stati d'Europa
Capitolo
Vivi la geografia_vol3_U6
Libro
Vivi la geografia / Le regioni italiane
Capitolo
Vivi la geografia_vol3_U6
INFO

Geografia

Le aree metropolitane
Osserva la carta e trova gli errori nelle frasi.

1. Le più grandi metropoli in Europa sono Londra, Parigi e Roma.

2. Le metropoli europee sono più recenti di quelle africane.

3. La più grande area metropolitana del mondo è quella di New York.
Trova erroreTrova errore
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

La città resiliente e la smart city
Associa ogni definizione alla categoria corretta.
A: Centro urbano che utilizza le nuove tecnologie per risolvere i problemi ambientali e organizzativi tipici delle città, anche con l'obiettivo di favorire la partecipazione attiva dei cittadini.
B: Centro urbani che affronta problematiche come riscaldamento globale o emergenze sanitarie attraverso interventi e progetti ambientali, economici e sociali di lungo periodo.
Domande in serieDomande in serie
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

La crescita delle città
A: Oggi più della metà degli abitanti della Terra vive in città.
B: Le città più grandi offrono uno stile di vita più libero.
C: Le baraccopoli comprendono al loro interno più metropoli e centri urbani.
D: Oggi la vita delle città ruota intorno alle attività produttive.
E: L'espansione delle città è considerata oggi la causa primaria del riscaldamento climatico.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

La popolazione urbana
Quali fra queste affermazioni sono errate?
A: Oggi vivono in città 4,2 miliardi di persone.
B: Nel 1950 1/3 delle persone abitava ancora nelle campagne.
C: Oggi le aree più urbanizzate sono l'America del Nord, l'America Latina, l'Europa e l'Africa.
D: Le aree metropolitane sono vasti territori fittamente edificati e popolati sorti intorno alle grandi città.
E: Oggi si contano nel mondo 106 aree metropolitane.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Le megalopoli
Le megalopoli sono enormi aree urbane di almeno ________ milioni di abitanti formate da più ________. I centri urbani che formano una megalopoli svolgono attività economiche e funzioni ________. Le zone periferiche dei centri urbani che formano le megalopoli si sono sviluppate in modo ________, dando vita a un paesaggio particolare detto città ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Le megalopoli nel mondo
Trova l'intruso in ogni gruppo.

USA

BosWash – Tokaido – San San – ChiPitts

Europa

Reno – Parigi – Londra – Pianura padana

Cina

Jing-Jin-Ji – Nanchino-Shanghai – Manila-Quezon City – Chongqing-Chengdu
Trova erroreTrova errore
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Le metropoli
Associa ogni definizione alla categoria corretta.
A: Fondazione recente
B: Grave inquinamento atmosferico
C: Ubicate in zone desertiche
D: Origine medievale
E: Pianta regolare
Domande in serieDomande in serie
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Le metropoli
Quali fra le seguenti affermazioni sulle metropoli nei paesi in via di sviluppo sono corrette?
A: Le metropoli dei paesi in via di sviluppo sono cresciute rapidamente, ma in modo equilibrato.
B: I quartieri moderni e più occidentali sono affiancati dalle baraccopoli.
C: In America Latina, i centri storici sono stati edificati dai colonizzatori spagnoli o portoghesi.
D: Alla periferia delle città dell'Africa subsahariana sorgono villaggi urbani tradizionali e bidonville.
E: Le città arabe hanno origine rinascimentale.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Le baraccopoli
A: Nelle baraccopoli delle metropoli del Sud del mondo oggi vivono oltre 300 milioni di persone.
B: Le baraccopoli sono presenti solo in alcuni continenti.
C: Le baraccopoli sono dette slum nelle ex colonie inglesi.
D: Le baraccopoli sono enormi distese di costruzioni di tipo provvisorio realizzate con materiali di recupero.
E: Gli abitanti delle baraccopoli non hanno accesso ai servizi fondamentali.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Le città e i problemi ambientali
Il ________ automobilistico è la prima fonte di inquinamento atmosferico. Inoltre, la costruzione di nuovi edifici, strade e ferrovie provoca il ________ del suolo. Le città sono "sistemi ________" che sfruttano risorse naturali di ecosistemi anche molto lontani. I centri ________ riciclano in minima parte l'enorme quantità di rifiuti che producono, causando gravi forme di inquinamento. Negli ultimi decenni, molti centri urbani dell'Europa settentrionale hanno iniziato a sperimentare soluzioni ecologicamente ________, per esempio l'uso di mezzi ________ o ________ alle automobili come le biciclette.

PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza