Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Posizionamento,
Trova errore,
Vero o falso,
Domande in serie
Area tematica
Libro
Vivi la geografia / Regioni e problemi del Mondo
Capitolo
Vivi la geografia_vol1_U14
Libro
Vivi la geografia / Regioni e stati d'Europa
Capitolo
Vivi la geografia_vol1_U14
Libro
Vivi la geografia / Le regioni italiane
Capitolo
Vivi la geografia_vol1_U14
INFO

Geografia

L'Europa del Grand Tour
Osserva l'immagine e scegli la didascalia che ti sembra corretta.
A: Il dipinto raffigura il sito di Segesta in Sicilia e si nota un viaggiatore intento a fare uno schizzo del tempio. Il dipinto è sicuramente successivo al Settecento in quanto è in questo secolo che si sviluppò la moda del viaggio archeologico durante il Grand Tour.
B: Il dipinto raffigura il sito di Pompei e si nota un viaggiatore intento a fare uno schizzo del tempio. Il dipinto è sicuramente successivo al Seicento in quanto è in questo secolo che si sviluppò la moda del viaggio archeologico durante il Grand Tour.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

L'Europa del Grand Tour
Osserva le immagini e indica per ciascuna quale tipologia di meta del Grand Tour rappresenta.
A: Immagine A
B: Immagine B
C: Immagine C
Domande in serieDomande in serie
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

L'Europa del Grand
1. La moda del Grand Tour nacque in Italia.
2. Il termine turismo trae origine dall'espressione tedesca tour ("giro" o "itinerario") o Grand Tour.
3. Fino al Seicento il turismo rimase un'attività europea riservata a un ristretto numero di privilegiati.
4. A partire dal Settecento la Francia divenne il paese più frequentato del Grand Tour.
Trova erroreTrova errore
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Gli itinerari del Grand Tour
A: Nel Grand Tour non erano comprese località spagnole.
B: Tra le città principali del Sud Italia coinvolte nel Grand Tour spiccano Napoli e Lecce.
C: Molte città toscane erano destinazioni privilegiate del Grand Tour.
D: Berlino e Vienna non rientravano fra le città del Grand Tour.
E: Le località marittime come quelle della Costa Azzurra e della Riviera ligure erano mete del Grand Tour.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

L'Italia, meta principale del Grand Tour
Non è raro trovare dipinti che ritraggono gli aristocratici durante il loro Grand Tour, come souvenir del loro viaggio; molti sono ambientati in Italia e riportano il paesaggio delle località visitate. Solitamente i paesaggi raffigurati simboleggiano una bellezza concreta del territorio italiano in cui convivono l'armonia della natura e le scorie archeologiche, testimonianza di vicende idealizzate importanti per tutta l'umanità.
Trova erroreTrova errore
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

L'Italia, meta principale del Grand Tour
1. I giardini dalle forme regolari e armoniose caratterizzati da siepi modellate, fontane con giochi d'acqua e sculture sono detti: ________.

2. Appellativo assegnato all'Italia in virtù della bellezza dei suoi paesaggi naturali e delle ricchezze artistiche: ________.

3. Titolo del diario di Johann Wolfgang von Goethe: ________.

PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

L'Europa del Grand Tour
Per ogni elemento, individua il periodo di riferimento corretto.
A: l'Italia divenne la meta principale del Grand Tour
B: gli itinerari italiani del Grand Tour coinvolgono solo le città settentrionali
C: gli itinerari italiani del Grand Tour coinvolgono le città meridionali
D: la Grecia divenne un'importante meta archeologica
E: si affermarono come mete turistiche molte località climatiche
Domande in serieDomande in serie
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

L'Italia, meta principale del Grand Tour
Quali attrazioni resero l'Italia una delle mete preferite del Grand Tour?
A: incantevoli paesaggi agrari
B: parchi divertimento
C: giardini all'italiana
D: siti archeologici
E: campeggi esclusivi
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

La nascita del turismo
Percorso di alta montagna attrezzato con scalette e cavi di acciaio: ________.

Luogo in cui si conservano tracce dell'attività umana del passato: ________.

Luogo per sottoporsi a salutari bagni e fanghi e bere le terapeutiche acque minerali: ________.

Prestigioso treno per il trasporto passeggeri che congiungeva Parigi a Istanbul: ________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

La nascita del turismo
A: L'alpinismo nacque nella seconda metà dell'Ottocento.
B: La prima via ferrata fu costruita nelle Alpi francesi.
C: Un forte cambiamento della società e del paesaggio delle Alpi avvenne nel Novecento con il diffondersi degli sport invernali.
D: Le Alpi non sono adatte per effettuare studi di tipo naturalistico.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza