Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Trova errore,
Vero o falso
Area tematica
INFO

Tecnologia

La produzione del vetro
Indica le tre fasi corrette della tecnica di soffiatura meccanica nello stampo per la produzione di vetro cavo.
A: FASE 1. Il vetro fuso che esce dal forno viene «tagliato» in gocce di dimensioni opportune. La goccia di pasta vetrosa incandescente (2150 °C) giunge alla macchina foggiatrice.
B: FASE 1. Il vetro fuso che esce dal forno viene «tagliato» in gocce di dimensioni opportune. La goccia di pasta vetrosa incandescente (1150 °C) giunge alla macchina foggiatrice.
C: FASE 2. La formatura avviene in due tempi.
- Nel primo tempo si formano la bocca e il collo della bottiglia. In uno stampo nasce la forma preliminare con un getto di aria compressa.
- Nel secondo tempo la forma ancora rovente viene capovolta e trasferita sullo stampo finitore. Qui un forte getto di aria compressa fa aderire la pasta alle pareti dello stampo: si crea così la cavità desiderata. Lo stampo viene aperto e il pezzo espulso. Il processo dura circa 6 secondi.
D: FASE 2. La formatura avviene in due tempi.
- Nel primo tempo si forma il corpo della bottiglia. In uno stampo nasce la forma preliminare con un getto di aria compressa.
- Nel secondo tempo la forma ancora rovente viene capovolta e trasferita sullo stampo finitore. Qui un forte getto di aria compressa fa aderire la pasta alle pareti dello stampo: si crea così la cavità desiderata. Lo stampo viene aperto e il pezzo espulso. Il processo dura circa 30 secondi.
E: FASE 3. Alla formatura segue la ricottura, per un raffreddamento rapido dell'oggetto.
F: FASE 3. Alla formatura segue la ricottura, per un raffreddamento graduale dell'oggetto.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Tecnologia

La quarzite
Individua le affermazioni vere e quelle false sulla quarzite, la materia prima da cui si ricava il vetro.
A: La quarzite è una roccia biancastra dura e compatta.
B: La quarzite si presenta in lastre trasparenti disposte tra uno strato roccioso e l'altro.
C: La quarzite prima di tutto viene macinata nel frantoio, in modo da ridurla a granelli di sabbia.
D: Grossi cristalli di quarzite vengono riscaldati interi finché fondono, diventando una sostanza incandescente liquido-viscosa.
E: La quarzite viene estratta in miniere che scendono anche molto in profondità nella roccia per arrivare al giacimento.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Tecnologia

Il vetro
I vasi per alimenti (barattoli, vasi e vasetti in vetro inossidabile) sono usati come contenitori per organismi vegetali (marmellata e sottaceti) e animali (tonno). Vanno distinti da casalinghi e oggettistica: bicchieri, zuccheriere, vasi da fiori (in vetro comune), coperchi in cristallo e souvenir in vetro da fuoco.
Trova erroreTrova errore
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Tecnologia

Il vetro
Distingui tra le seguenti affermazioni le vere dalle false.
A: Nella produzione del vetro la silice, detta comunemente sabbia (di cava), è la materia prima «vetrificante», e nel vetro è presente nella misura del 30% circa.
B: La soda o la potassa sono sostanze «fondenti», perché abbassano il punto di fusione della silice.
C: Nel forno di fusione la temperatura può arrivare fino a 4550 °C.
D: Quando la pasta calda è viscosa, la si modella producendo così il «pezzo»; questa fase viene chiamata «formatura».
E: Il forno di ricottura riporta ad alte temperature (circa 700 °C) il pezzo, che in precedenza, durante la formatura, si è raffreddato fino a 20 °C.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Tecnologia

Il vetro
Il centro di recupero del rottame di vetro ha un pozzo dove sono accumulati i materiali provenienti dalla raccolta differenziata. Una gru li solleva e li trasferisce nella scodella che alimenta la linea di lavorazione.
Il nastro adesivo porta il materiale grezzo, formato da bottiglie e vasetti mescolati a materiali non vetrosi: ceramica, coperchi metallici ecc. Il vetro viene liquefatto in piccoli vasi, che restano mescolati ai coperchi metallici. Questi ultimi vengono sollevati da un operaio e portati all'esterno. Poi il vetro passa alla fase di cernita manuale.
Trova erroreTrova errore
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Tecnologia

La quarzite
Individua le affermazioni vere e quelle false sulla quarzite, la materia prima da cui si ricava il vetro.
A: La quarzite viene estratta in cave a cielo aperto con l'esplosivo.
B: Il materiale sterile scavato durante l'estrazione della quarzite viene trasportato nei vecchi giacimenti esauriti e utilizzato per colmare i loro scavi.
C: Il manto vegetale distrutto per consentire l'estrazione della quarzite viene bruciato, in modo da fondere il minerale con l'alta temperatura e consentire quindi la raccolta del vetro fuso.
D: Le lastre di quarzite estratte dal giacimento vengono piallate e lucidate in modo da ottenere il vetro piano.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Tecnologia

Il vetro
Il ________ è un vetro ad ________ percentuale di piombo usato per bicchieri con brillantezza e «sonorità». Il vetro da ________ non si crepa sulla fiamma perché ha una ________ termica bassa.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Tecnologia

Il vetro
Distingui tra le seguenti affermazioni le vere dalle false.
A: La soffiatura libera è una tenica artigiana di lavorazione del vetro inventata nel Medioevo, oggi utilizzata per il vetro artistico.
B: Il tubo di ferro con cui il vetraio preleva la pasta vetrosa dal forno è lungo circa 5 metri ed è cavo all'interno.
C: Il vetraio soffia nel tubo di ferro per gonfiare il vetro fuso come un palloncino.
D: Per lavorare la superficie del vetro durante la soffiatura, l'artigiano utilizza un paio di pinze.
E: Una volta completata la lavorazione dell'oggetto, esso viene sistemato nella camera di ricottura, dove si raffredda lentamente fino a temperatura ambiente; questa pocedura serve a evitare tensioni interne e rotture.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Tecnologia

Il vetro
Nel centro di recupero del rottame di vetro, durante la fase di cernita manuale alcuni magneti individuano i piccoli residui di ceramica presenti tra i cocci e li eliminano, in modo da evitare che la ceramica, che fonde a temperature molto più basse rispetto al vetro, rimanga inglobata nel vetro in minuscoli frammenti. Se presenti, vanno eliminati anche quarzite e piccole pietre. Alla fine si ottiene una massa di cocci di vetro di purezza molto elevata.
Il nastro scarica poi il vetro pulito in un grande altoforno, che sarà caricato su un camion per il trasporto alla fabbrica di lastre. Infatti per fare le bottiglie di vetro, che devono essere perfettamente trasparenti, non si può utilizzare vetro riciclato, ma solo lignite vergine.
Trova erroreTrova errore
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Tecnologia

Il vetro
Quanto vetro viene prodotto ogni anno in Italia?
A: Circa 3,5 milioni di tonnellate di vetro cavo (di cui circa 3 milioni di tonnellate di bottigliame) e meno di un milione di tonnellate di vetro piano.
B: Circa 3,5 milioni di tonnellate di vetro piano (di cui circa 3 milioni di tonnellate di lastre per finestre) e meno di un milione di tonnellate di vetro cavo.
C: Circa 3500 tonnellate di vetro cavo (di cui circa 3000 tonnellate di bottigliame) e meno di 1000 tonnellate di vetro piano.
D: Circa 3500 tonnellate di vetro piano (di cui circa 3000 tonnellate di lastre per finestre) e meno di 1000 tonnellate di vetro cavo.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Tecnologia

Il vetro
Le lastre di vetro ________ comune sono in vetro ________ e hanno uno spessore che va da 2 a 19 ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Tecnologia

Il vetro
Lo scopo della fase di trattamento del filato di vetro, che avviene nel centro di smistamento, è eliminare i materiali radioattivi frammisti al vetro, che potrebbero contaminarlo compromettendone il riciclaggio.
Il riciclaggio vero e proprio invece avviene nella miniera di bottiglie, che acquista il vetro recuperato, lo sublima nei forni e lo utilizza per produrre bottiglie nuove.
Trova erroreTrova errore
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Tecnologia

Il floating glass
Il floating glass è una tecnica che permette di produrre lastre di vetro perfettamente piane e regolari.
- La ________ di ________ viene fusa in un grande ________ a forma di vasca.
- Il vetro incandescente ne esce e cola su un ________ di ________ fuso. Qui galleggia sulla sua superficie, si distribuisce in maniera uniforme e diventa una ________.
- Questa entra nel forno di ________, dove viene raffreddata lentamente fino a temperatura ambiente.
- Infine viene tagliata, in modo che ogni ________ che ne viene ricavato corrisponda a un ________ commerciale.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Tecnologia

Il vetro
Esistono due grandi categorie di prodotti in vetro: il vetro ________ (gli oggetti di forma complicata come bottiglie, bicchieri e vasetti) e il vetro ________ (le lastre per finestre, vetrine ecc.).
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Tecnologia

Il vetro
Il vetro piano stratificato (antisommossa) è formato da due o più lastre di vetro cui sono interposti fogli di carta trasparente. Nel cofano delle auto, in caso di urto violento, il foglio trattiene i frammenti di vetro. Nei vetri per l'edilizia di grosso spessore (3 o 4 mm), con molti fogli interposti, un forte colpo può crepare la superficie ma non sfondare l'intero spessore.
Trova erroreTrova errore
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Tecnologia

Il vetro
Distingui tra le seguenti affermazioni le vere dalle false.
A: L'Italia è ai primi posti in Europa per il riciclaggio del vetro.
B: Circa metà del vetro fabbricato ogni anno in Italia viene da materie prime vergini, e l'altra metà viene da vetro recuperato (rottame).
C: Se si considera solo il vetro cavo, circa un quarto della produzione annuale italiana viene dal riciclaggio, mentre i restanti tre quarti sono prodotti dalle materie prime vergini.
D: Due terzi del rottame di vetro utilizzato in Italia per la produzione del vetro cavo vengono dalla raccolta differenziata; il resto viene da commercio, industria e importazione.
E: Nel settore dei vetri piani, che rappresenta circa tre quarti del settore vetrario, si usano solo materie prime vergini.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Tecnologia

Le proprietà del vetro
Individua tra le seguenti proprietà quelle generalmente caratteristiche del vetro.
A: Trasparente
B: Duro
C: Fragile
D: Isolante
E: Inalterabile chimicamente
F: Opaco
G: Morbido
H: Tenace
I: Buon conduttore
J: Riciclabile
K: Flessibile
L: Rigido
M: Piegabile
N: Biodegradabile
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Tecnologia

Il vetro
Ogni anno si fabbricano milioni di ________ di vetro per vino, acqua, olio, liquori, birra e bibite. Possono essere in vetro ________ (cioè incolore) o ________, e vengono usate e riciclate di continuo.
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Tecnologia

Il ciclo produttivo degli oggetti in vetro
Disponi in ordine cronologico le quattro fasi del ciclo produttivo degli oggetti in vetro.
1. ________
2. ________
3. ________
4. ________
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Tecnologia

Il vetro
Solo tre fra le sei affermazioni che seguono sono corrette: identifica quali.
A: Le grosse lastre di vetro intatte non vanno mai lasciate accanto alla campana per la raccolta del vetro.
B: Le grosse lastre di vetro parzialmente rotte non vanno mai lasciate accanto alla campana per la raccolta del vetro.
C: I cocci di ceramica non vanno mai gettati nella campana per la raccolta del vetro.
D: I cocci di ceramica vanno gettati nella campana per la raccolta del vetro.
E: Le grosse lastre di vetro intatte vanno lasciate accanto alla campana per la raccolta del vetro.
F: Le grosse lastre di vetro parzialmente rotte vanno lasciate accanto alla campana per la raccolta del vetro.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza