INFO

Arte e immagine

La Cappella Palatina di Carlo Magno
Carlo Magno si sentiva un discendente degli imperatori bizantini. Il suo capolavoro è la Cappella del Palazzo Reale di Ravenna. È una chiesa a pianta longitudinale con il deambulatorio su due livelli.
I marmi pregiati che rivestono le superfici, i mosaici sulle volte del deambulatorio e le colonnine con pulvino al secondo livello sono ispirati alla Basilica di San Vitale a Roma.
Carlo Magno fece collocare nella cappella un trono in bronzo le cui lastre provenivano dalla Chiesa del Santo Sepolcro di Gerusalemme.
Trova erroreTrova errore
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

I mausolei paleocristiani
Se per costruire le prime chiese i cristiani imitano la forma del ________ romano (la basilica), per realizzare i ________, cioè gli edifici per il battesimo, e le tombe monumentali, chiamate ________, si ispirano al ninfeo, una costruzione ________ che i ricchi Romani costruivano nei giardini delle ville.
Infatti l'arte paleocristiana è una prosecuzione di quella ________, con la differenza che adesso gli edifici più importanti sono a carattere ________.
Costanza, figlia dell'imperatore ________, fa edificare a ________ nel 350 per la sua sepoltura uno splendido mausoleo di forma ________. L'edificio presenta al centro un'aula coperta da una ________ semisferica. Attorno all'aula corre un corridoio ad anello chiamato ________, chiuso in alto da una volta a ________. Nelle decorazioni a mosaico è raffigurata una scena di ________, che è un richiamo simbolico al Vangelo, in cui Gesù dice ai suoi discepoli: «Io sono la vite e voi i tralci».
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Il Mausoleo di Galla Placidia
A: L'imperatrice Galla Placidia fa costruire il suo mausoleo a Costantinopoli, la nuova capitale dell'impero.
B: Il mausoleo di Galla Placidia presenta una semplice struttura a forma di croce.
C: L'esterno del Mausoleo di Galla Placidia è rivestito di mosaici.
D: Lo stile dei mosaici del Mausoleo di Galla Placidia ricorda quello della pittura romana: i corpi hanno pose molto naturali e tutti gli altri elementi della scena appaiono realistici.
E: I mosaici della cupola del Mausoleo di Galla Placidia rappresentano un cielo blu scuro pieno di stelle dorate.
F: Al centro della cupola del Mausoleo di Galla Placidia c'è una croce, ai quattro angoli i simboli delle quattro stagioni.
G: Il cielo stellato raffigurato al centro della cupola del Mausoleo di Galla Placidia richiama il concetto del sonno eterno, mentre la croce al centro indica la successiva resurrezione in Cristo.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Gli altari medievali
A: I tre pannelli dell'Altare del duca Ratchis sono decorati in altorilievo.
B: I personaggi rappresentati nell'Altare del duca Ratchis sono schematici, piatti, ma soprattutto deformati.
C: I tre pannelli dell'Altare del duca Ratchis raffigurano: Cristo in trono, la Visitazione e l'Adorazione dei Magi.
D: L'Altare di Vuolvinio è un capolavoro dell'arte paleocristiana.
E: L'altare della Cappella Palatina di Aquisgrana è stato realizzato dallo scultore Vuolvinio.
F: L'Altare di Vuolvinio è in oro, argento, gemme e smalti.
G: I personaggi rappresentati nell'Altare di Vuolvinio sono sproporzionati e con pose innaturali.
H: Al centro del pannello frontale dell'Altare di Vuolvinio è posta la figura di Cristo, circondato dai simboli dei quattro evangelisti a formare una grande croce.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

La Basilica di Sant'Apollinare Nuovo
La chiesa di Sant'Apollinare Nuovo a ________ ha la forma di una ________ paleocristiana: ________ navate ________ transetto separate da archi e una grande ________ sul fondo. I mosaici sono realizzati con uno stile pienamente ________. Sulle pareti della navata centrale si trovano due processioni di ________ che si muovono verso l'altare portando delle offerte.
Lo sfondo ________, che rappresenta uno spazio non terreno ma divino, è un elemento costante dei mosaici ________. Sono tipiche di quest'arte anche la ________ delle figure e le loro pose ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

La Basilica di San Vitale
La Basilica di San Vitale, costruita a ________ alla metà del ________, presenta un'architettura pienamente ________. L'interno è uno spazio a pianta ________ di cui non si riesce a capire subito la forma. L'effetto visivo è lo stesso del mosaico a fondo ________: non siamo più in un luogo ________ma in uno spazio ________. Ad accrescere il senso di leggerezza dell'________ c'è il forte contrasto con la pesantezza dell'________: un insieme di volumi squadrati fatti di semplici ________.
L'imperatore di Bisanzio ________ e la moglie ________ sono raffigurati nei due ________ più importanti della Basilica di San Vitale, posti ai lati dell'abside. Lo stile, pienamente ________, celebra l'imperatore e la moglie come figure ultraterrene.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Le basiliche paleocristiane
Indica le caratteristiche delle basiliche paleocristiane.
A: Le basiliche paleocristiane si ispirano alla struttura della basilica romana che aveva funzione di tribunale.
B: La basilica cristiana è di forma allungata senza suddivisioni dello spazio interno.
C: La basilica cristiana presenta spesso un lungo ambiente, chiamato transetto, che taglia le navate in modo perpendicolare in modo da creare una pianta a forma di croce.
D: All'ingresso della basilica cristiana si poteva trovare l'abside, un cortile semicircolare.
E: La più importante basilica paleocristiana, sostituita nel Cinquecento da una nuova costruzione, è quella dedicata a san Pietro, il primo papa e vescovo di Roma. Questa chiesa sorgeva a Roma nel luogo dove la tradizione collocava la tomba dell'apostolo.
F: La Basilica di San Pietro aveva una sola navata e un piccolo quadriportico. L'abside era rivolta a est.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Il capitello bizantino
Gli artisti bizantini inventano un nuovo tipo di capitello, a forma di tronco di cono capovolto, interamente decorato con mosaici. Sopra il capitello è presente un secondo elemento della stessa forma, chiamato lunetta, che sembra dare una spinta verso l'alto all'arco, quasi a volergli togliere peso.
Trova erroreTrova errore
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

L'arte dell'Alto Medioevo
Arte paleocristiana
Nel ________ l'imperatore Costantino emana l'Editto di ________, grazie al quale i cristiani possono svolgere liberamente le proprie celebrazioni. Gli edifici paleocristiani sono ispirati nello stile e nella forma a quelli ________. Le decorazioni assumono però significati simbolici ________.
Arte bizantina
Lo stile prende il nome da ________, la città che nel ________ diviene la nuova capitale dell'impero romano, cambiando il suo nome in ________. Nel ________ l'impero si divide in una parte occidentale e una orientale. Nel 402 ________ diventa capitale dell'impero d'Occidente. Qui si diffonde l'arte bizantina, caratterizzata dai ________ che rivestono tutte le superfici.
Arte longobarda
Nel ________ i Longobardi si stabiliscono nel Nord Italia. La loro arte, come quella dei popoli ________ in generale, è legata soprattutto alla produzione di manufatti di piccole dimensioni come altari e ________.
Arte carolingia
A metà dell'VIII secolo, i territori dei ________ sono conquistati dai ________ e nell'800, con l'incoronazione di Carlo Magno imperatore, entrano a far parte dell'________. Per sottolineare il suo ruolo di erede degli antichi imperatori romani, Carlo Magno promuove un'arte che si ispira ai grandiosi ________ dell'antica Roma.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Simboli cristiani
A: I cristiani raffiguravano i soggetti del loro culto usando immagini simboliche, cioè dotate di un doppio significato, perché la loro religione era perseguitata.
B: I simboli cristiani erano usati quasi sempre nelle catacombe, cimiteri sotterranei realizzati soprattutto a Roma a partire dalla fine del II secolo.
C: Ogni catacomba veniva utilizzata per seppellire i membri di un'unica famiglia cristiana.
D: Nelle pareti delle catacombe sono scavati i lòculi, piccoli altari pagani.
E: L'immagine del Buon Pastore è una rappresentazione di Cristo che nel Vangelo è definito «il buon pastore».
F: Il nome del pesce in greco corrisponde alle lettere iniziali della frase "Gesù Cristo Figlio di Dio Salvatore". Disegnare un pesce equivaleva a scrivere il nome di Cristo.
G: Il pavone simboleggia la vanità propria dei pagani.
H: La colomba simboleggia lo Spirito Santo oppure l'anima. È anche simbolo della pace, specialmente quando tiene nel becco un ramoscello d'ulivo.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza