INFO

Geografia

L'Europa si trova interamente nell' ________ . È delimitata dai mari su tre lati, e per questo può essere definita ________ dell'Eurasia.
L'Europa, però, è a tutti gli effetti ________ , poiché presenta caratteristiche storico-culturali ed economiche omogenee, molto differenti da quelle della vicina ________ .
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Presso gli antichi romani quali erano i confini dell'Europa?
A: Corrispondevano ai confini delle province dell'Impero in cui si parlava latino.
B: Corrispondevano a quelli delle terre cristianizzate.
C: Si consideravano terre europee solo quelle vicine a Roma, ma non c'era un'idea precisa di dove cominciava e finiva l'Europa.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

La forma attuale dei continenti è il risultato di quante ere geologiche?
A: Cinque: l'archeozoica, che è l'era più antica. Seguono l'era primaria, la secondaria, la terziaria e la quaternaria, che è l'ultima.
B: Cinque: la primaria, che è l'era più antica. Seguono la secondaria, la terziaria, la quaternaria e la quinquenaria, che è l'ultima.
C: Quattro: la primaria, che è l'era più antica. Seguono la secondaria, la terziaria e la quaternaria, che è l'ultima.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

L'Europa ha molte montagne che non sono particolarmente elevate: l'altitudine media dei rilievi europei è, infatti, di ________ m.
A sud del continente si estende il sistema ________: si tratta di montagne ________, dall'aspetto aspro e aguzzo.
Al centro e al ________ dell'Europa si trovano, invece, i rilievi ________, che sono stati profondamente erosi e arrotondati dagli agenti esogeni.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Il paesaggio europeo è caratterizzato da pianure estese, delle quali si può affermare:
A: che coprono una superficie superiore a quella occupata dalle montagne.
B: che le più grandi sono situate nell'Europa settentrionale e sono state modellate dall'erosione glaciale.
C: che le pianure dell'Europa meridionale sono di origine glaciale.
D: che le pianure dell'Europa meridionale sono di origine alluvionale.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

I corsi d'acqua europei si suddividono in tre grandi regioni dette oceanografiche .
La prima comprende tutti i fiumi settentrionali e occidentali che sfociano nell'Oceano Atlantico, nel Mar Glaciale Antartico e nel Mar di Norvegia .
La seconda regione idrografica è la italo-greca .
La terza regione è quella del Mar Nero e del Mar Rosso , in cui si gettano i corsi d'acqua più brevi d'Europa, come il Volga e il Danubio.
Trova erroreTrova errore
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

La maggior parte dei laghi europei è di origine ________ ed è concentrata ________ e nella pianura russa.
I laghi di origine ________ sono invece piuttosto rari e hanno dimensioni più ridotte.
Nell'Europa centrale spicca per dimensioni il lago Balaton, di origine ________ , formatosi cioè per lo sprofondamento di una porzione del territorio.
In tutta Europa sono numerosi i bacini ________ . Un caso a parte, infine, è il Mar Caspio: lo si definisce mare perché la sua acqua è salata e un tempo era collegato al ________ .
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Le terre europee così come noi le conosciamo subiscono un processo di continua trasformazione.
Gli agenti endogeni sono forze che operano ________ della Terra e spostano lentamente le ________ continentali, cioè i grandi blocchi di crosta terrestre che si estendono anche ________ agli oceani.
Gli agenti esogeni sono forze che agiscono ________ della crosta terrestre, come le piogge, i ghiacci, l'escursione termica e i ________ che erodono le rocce.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Di che clima gode l'Europa?
A: L'Europa gode di un clima temperato solo in alcune ridotte zone del suo territorio, mentre la maggior parte del continente ha climi rigidi.
B: L'Europa non gode di un clima temperato, ma è soggetta a profondi sbalzi climatici.
C: L'Europa gode nella maggior parte del suo territorio di un clima temperato, cioè né eccessivamente caldo né eccessivamente freddo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Il territorio europeo è suddiviso in tre grandi regioni climatiche: l'oceanica, la mediterranea e la russa .
Nella regione oceanica si fa sentire l'influsso dell'oceano Atlantico e della fredda corrente del Golfo: le precipitazioni sono scarse e l'escursione termica è scarsa.
La regione mediterranea ha estati fresche e aride e inverni miti e aridi .
La regione continentale, infine, corrisponde a una piccola porzione del territorio europeo in cui l'azione mitigatrice dei mari è forte .
Trova erroreTrova errore
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza