Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Posizionamento,
Vero o falso,
Domande in serie
INFO

Geografia

La crescita della popolazione mondiale
Per ogni definizione, scegli il termine corretto.
A: Numero medio di figli partorito da una donna in età fertile:
B: Crescita rapida e sostenuta della popolazione:
C: Situazione in cui la popolazione di un paese non cresce, perché natalità e mortalità si eguagliano:
Domande in serieDomande in serie
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Le espansioni demografiche
La crescita della popolazione mondiale ha avuto alcune fasi di forte espansione. Trascina accanto alle cause dell'aumento della popolazione il periodo storico corrispondente.

1. L'aumento demografico è stato causato dall'introduzione dell'allevamento e dell'agricoltura. ________
2. L'aumento della popolazione è dovuto alla rivoluzione industriale, all'introduzione di nuove tecniche agricole e alle scoperte medico-scientifiche. ________
3. L'incremento demografico è stato favorito dalla diffusione mondiale di tecnologie e conoscenze mediche di base. ________
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

La popolazione mondiale: discendenza e genetica
A: L'Homosapienssapiens si è diffuso su tutto il pianeta a partire dalle savane dell'America meridionale.
B: L'Homosapienssapiens è vissuto circa 100 000 anni fa.
C: Le informazioni sul patrimonio genetico dell'uomo sono contenute nel DNA.
D: Le differenze fisiche tra gli uomini sono il risultato dell'adattamento a condizioni climatiche e ambientali diverse.
E: La teoria del razzismo si fonda su basi scientifiche, e in particolare su analisi del DNA effettuate su un campione di decine di migliaia di individui.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Dove vivono gli uomini oggi
Quali fra questi ambienti presentano la maggior densità demografica?
A: le coste
B: le pianure
C: i deserti
D: la tundra
E: le foreste pluviali
F: le aree polari
G: le aree attorno ai laghi
H: le aree attorno ai fiumi
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

La distribuzione della popolazione
Completa le frasi con le informazioni che mancano.

1. Il popolamento delle terre è condizionato da fattori ________, quali il ________ mite, l'altitudine e la presenza di corsi d'acqua.
2. Anche i fattori storico-sociali ed ________ sono importanti per il popolamento: ad esempio, nelle valli dell'Asia tropicale, la ________ ha richiesto molta manodopera.
3. In Europa, il denso popolamento è dovuto alla ________ industriale del Settecento.
4. La bassa densità demografica di molte aree dell'Africa, invece, è stata causata dalla ________ degli schiavi.
5. Oggi sono le maggiori opportunità di ________ a influenzare la distribuzione della popolazione, che si concentra nelle ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

La distribuzione della popolazione
Osserva il planisfero sulla densità demografica e completa la legenda, trascinando il colore accanto alla giusta informazione.

• meno di un abitante per km2: ________
• 1-5 abitanti per km2: ________
• 5-25 abitanti per km2: ________
• 25-100 abitanti per km2: ________
• più di 100 abitanti per km2: ________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Poveri e giovani, ricchi e anziani
Stabilisci quali affermazioni sono vere e quali false.
A: L'indice di fecondità è un dato che rivela quante donne fertili vivono all'interno di una comunità.
B: Se nei paesi ricchi la media è di 1,5 figli per donna, nei paesi in via di sviluppo invece si aggira attorno ai 3 figli per donna.
C: A determinare una diminuzione della natalità nei paesi ricchi è stato il mutamento del ruolo della donna, che ha raggiunto un livello di istruzione superiore e si è inserita nel mondo del lavoro.
D: L'Italia è un paese poco colpito dall'invecchiamento demografico.
E: Nel Sud del mondo, la diffusione di stili di vita di tipo "occidentale" non influisce negativamente sull'indice di fertilità.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

La transizione demografica
Ogni fase della transizione demografica ha un suo modello di famiglia corrispondente. Associa.

• Regime demografico tradizionale: ________
• Transizione demografica: ________
• Regime demografico moderno: ________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

I movimenti migratori
Osserva la carta e indica se le affermazioni seguenti sono vere o false.
A: Dallo stesso paese possono partire contemporaneamente flussi di emigrazione qualificata e non qualificata.
B: Le Americhe non sono soggette a fenomeni migratori interni.
C: I flussi migratori hanno una direzione prevalente da Sud a Nord.
D: I flussi migratori hanno una direzione esclusiva da Sud a Nord.
E: La cosiddetta "emigrazione qualificata" è un fenomeno orientato solamente verso l'Europa.
Vero o falsoVero o falso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

I movimenti migratori oggi in Europa e Italia
Stabilisci quali affermazioni sono vere e quali false.
A: La maggior parte degli immigrati proviene soprattutto da paesi extraeuropei del Nord Africa, del Medio Oriente, del Sud-est asiatico e dell'America Latina.
B: Sono pochi gli immigrati che provengono dai paesi dell'Europa dell'Est.
C: L'Italia non è da considerarsi una terra di immigrazione.
D: La diminuzione della popolazione attiva è una conseguenza dell'invecchiamento demografico.
E: Nel 2016 l'Unione Europea ha adottato alcune nuove misure di regolamentazione dell'immigrazione, per fronteggiarne l'emergenza.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza