Unità 3 - Obbligazioni e contratti (Lezione 6,7,8,9,10)

10 esercizi
SVOLGI
Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Trova errore,
Vero o falso
Area tematica
Libro
Iuris tantum / Diritto civile e commerciale
Capitolo
Unità 3 - Obbligazioni e contratti (Lezione 6,7,8,9,10)
Libro
Iuris tantum / Diritto pubblico
Capitolo
Unità 3 - Obbligazioni e contratti (Lezione 6,7,8,9,10)
Libro
Forum / Volume 1 - Diritto civile
Capitolo
Forum E - Obbligazioni e contratti
Libro
Forum / Volume 2 - Diritto commerciale
Capitolo
Forum E - Obbligazioni e contratti
Libro
Forum / Volume 3 - Diritto pubblico
Capitolo
Forum E - Obbligazioni e contratti
Libro
Iuris Tantum RIM / Fino a prova contraria. Diritto civile e commerciale per l'articolazione RIM
Capitolo
Unità 3 - Obbligazioni e contratti (Lezione 1,2,3,4,5,6,7,8,9,10
Libro
Iuris Tantum RIM / Diritto per il quinto anno RIM
Capitolo
Unità 3 - Obbligazioni e contratti (Lezione 1,2,3,4,5,6,7,8,9,10
INFO

Diritto

Il risarcimento di chi subisce un danno.
Chi ha subito un fatto fortuito ha diritto al risarcimento sia del danno emergente che del lucro incessante. Il danno emergente, come abbiamo visto, è la fatica materialmente sostenuta dal danneggiatore come conseguenza diretta del fatto illecito. Per esempio, se una persona riporta delle somme di denaro, il giudice dovrà considerare danno emergente tutte le spese sanitarie, comprese quelle che potrebbero essere necessarie in futuro. Il lucro incessante, invece, è la somma che il danneggiato avrebbe potuto lucrare (cioè vincere al gioco) con la sua normale attività se non ne fosse stata impedita dal fatto improvviso altrui.
Trova erroreTrova errore
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il fatto illecito.
Fatto illecito è considerato, dal Codice civile (art. 2043 c.c.), qualsiasi fatto ________ o doloso che cagiona ad altri un danno ________. L'autore del fatto, prosegue la norma, è tenuto a ________. ________, lo ricordiamo, è il fatto causato da imprudenza, imperizia, negligenza. ________ è il fatto voluto e diretto a causare l'evento dannoso. Se non c'è colpa o dolo non sorge alcun obbligo di risarcimento.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Gli eventi non imputabili al debitore inosservante.
Se siamo debitori ________ e abbiamo raccolto gli elementi per dimostrare in giudizio che la prestazione è divenuta ________ impossibile, siamo solo a metà dell'opera. Dovremo ancora dimostrare che l'evento che l'ha resa impossibile non è a noi imputabile. Il che è tutt'altro che semplice. In genere vengono considerati non imputabili al ________ solo gli eventi che si producono per caso fortuito o per forza maggiore. ________ è un fatto incontrollabile (per esempio un incidente stradale causato da terzi che impedisca la consegna della merce nei tempi concordati). ________ è ________, naturale o umana, alla quale non si può resistere (per esempio un'improvvisa ondata di maltempo che impedisca all'aereo carico di merci di decollare o di atterrare nello scalo prestabilito).
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il risarcimento.
Il danno di cui il creditore può chiedere il risarcimento, stabilisce l'art. 1223 c.c., può comprendere:
A: tanto la perdita diretta subita dal creditore, quanto il mancato guadagno.
B: solo la perdita diretta subita dal creditore.
C: solo il mancato guadagno.
D: solo una somma simbolica.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

La rescissione del contratto.
La rescissione consente di sciogliersi dal contratto ________ a condizioni ________, cioè ________. La rescissione si può chiedere, stabilisce l'art. ________ c.c., quando le condizioni ________ siano state accettate per la necessità, nota alla controparte, di salvare sé o altri dal pericolo attuale di un danno grave ________. La rescissione si può anche chiedere, stabilisce l'art. 1448 c.c., quando le condizioni ________ siano state accettate ________ perché spinta da uno stato di bisogno del quale l'altra ha approfittato per trarne vantaggio (in questo secondo caso si parla di rescissione per lesione*/legittima difesa/minaccia). Tuttavia, non ogni disparità tra le prestazioni consente di ottenere la rescissione del contratto. L'azione è ammissibile solo quando il valore di una prestazione superi ________ il valore dell'altra. L'azione di rescissione si prescrive, dispone l'art. 1449 c.c., entro ________ dalla conclusione del contratto. Si può evitare la rescissione, aggiunge l'art. 1450 c.c., offrendo al contraente penalizzato che ha intrapreso l'azione, una ________ sufficiente per ricondurlo a equità.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Significato di nullità.
La nullità è una forma di invalidità talmente grave da non consentire al ________ di produrre alcun effetto.
Il contratto, come si evince dall'art. ________ c.c., è nullo:
• se è contrario a norme ________;
• se manca uno dei suoi requisiti ________ (accordo, causa, oggetto, forma quando è richiesta dalla legge);
• se è illecita la ________;
• se l'oggetto è illecito, impossibile, indeterminato o indeterminabile;
• negli altri casi stabiliti dalla ________.
Il contratto nullo non vincola le parti al rispetto dell'impegno assunto, qualunque sia la ragione della nullità. Pertanto:
• se non abbiamo ancora eseguito la prestazione, non siamo più obbligati a eseguirla;
• se abbiamo già eseguito la prestazione, possiamo agire in ________ per far dichiarare la nullità del ________ e chiedere, contestualmente, che la controparte sia condannata a restituire quanto le è stato pagato ________ (indebito significa "non dovuto").
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

I contratti.
A: Il contratto preliminare è un contratto che ha per oggetto la stipulazione di un futuro contratto (detto definitivo) di cui si predetermina il contenuto essenziale.
B: I contratti per adesione (detti anche in serie) sono quelli che si concludono mediante la sottoscrizione di un avallo.
C: I contratti aleatori sono quelli in cui una delle prestazioni è rimessa all'alea, cioè alla Corte dei Conti.
D: Contratti con effetti reali sono chiamati quei contratti che hanno per effetto il trasferimento della persona.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il contratto reale.
Quale, tra i seguenti, è un contratto reale?
A: Il mutuo, che si perfeziona nel momento in cui la somma viene erogata.
B: L'acquisto di una casa che di perfezione con un atto notarile.
C: La vendita di un terreno che si perfeziona quando il terreno viene ceduto.
D: Il deposito, che si perfeziona nel momento in cui la cosa da custodire viene consegnata al depositario.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

La vendita.
La vendita è il ________ che ha per oggetto il trasferimento della ________ di una cosa o il trasferimento di un altro diritto verso il corrispettivo di un ________. L'oggetto della ________, dunque, è duplice, in quanto comprende:
• sia il diritto che viene trasferito (la proprietà, l'usufrutto, ecc.) e il ________ a cui il diritto si riferisce (un orologio, un'automobile);
• sia il ________ che dovrà essere pagato.
La causa della vendita è lo ________ di un diritto contro una somma di ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

I "vizi" nel Codice civile.
Vizi, nella terminologia del Codice, sono i ________ che rendono la cosa non ________ all'uso a cui è destinata o ne diminuiscono in modo apprezzabile il ________ (art. 1490 c.c.).
Vizi palesi sono quelli che il compratore conosceva al momento dell'________ o che avrebbe potuto facilmente conoscere impiegando la normale diligenza. Per questi, ci avverte l'art. 1491 c.c., non è dovuta dal venditore alcuna ________.
Vizi occulti sono quelli che derivano, in generale, dal processo di ________, confezionamento o conservazione della cosa e di cui il compratore non può facilmente rendersi conto al momento dell'________.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza