INFO

Geografia

Aumento e diminuzione della popolazione
Per ogni evento storico, indica se la popolazione è aumentata oppure diminuita.

Rivoluzione del Neolitico: ________
Caduta dell'impero romano: ________
Anno Mille, nuove tecniche agrarie: ________
1300, guerre in Europa e Asia: ________
1500, arrivo nelle Americhe dei colonizzatori: ________
Seicento: ________
Settecento, Rivoluzione industriale: ________
Prima metà del Novecento, nuove tecnologie e conoscenza medica: ________
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

La crescita della popolazione
Gli ultimi ________ sono stati caratterizzati da una vera e propria "esplosione ________". La popolazione mondiale infatti è aumentata fino a raggiungere attualmente i ________ miliardi: tre volte la popolazione del 1950.
Causa principale è stato lo sviluppo delle conoscenze della ________, e la diffusione delle nuove ________. Oggi, la popolazione continua a crescere a un ritmo di circa ________ milioni di persone all'anno, soprattutto nei paesi meno sviluppati. La ________ invece è bassa nei paesi più ricchi.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

La distribuzione della popolazione
La popolazione è distribuita sulla Terra in modo regolare: il 30% delle terre emerse ospita l'80% della popolazione. Questo perché vi sono interi spazi desolati, le cui condizioni climatiche non permettono alcun insediamento. La popolazione si concentra lungo la steppa, nelle zone montuose e negli ambienti freddi in generale. Disabitate sono le foreste pluviali, le zone mediterranee e la tundra.
Trova erroreTrova errore
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

I fattori del popolamento
Indica per ogni affermazione se si tratta di un fattore ambientale positivo (P) o negativo (N) per il popolamento.

Clima mite: ________
Altitudine: ________
Altitudine (nelle aree tropicali): ________
Terreni fertili: ________
Lontananza dal mare: ________
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

La natalità nelle diverse aree del mondo
Osserva la cartina e trova gli errori nel testo che segue.

I paesi più sviluppati sono quelli dove il tasso di natalità è più alto: in Europa, per esempio, la popolazione sotto i 15 anni raggiunge il 41% e in Americameridionale il 31%.
I paesi europei nel complesso, nonostante siano ben più popolati della sola Russia, hanno il tasso di natalità molto diverso: 16% i primi e 15% la seconda.
Nelle Americhe, ad avere la popolazione più giovane è l'America del nord, con il 31% di popolazione sotto i 15 anni.
Trova erroreTrova errore
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Squilibri demografici nel mondo
La popolazione mondiale ________ in modo uniforme in tutto il mondo: il tasso di crescita nei paesi più ________ è pari a zero, con eccezione degli USA. La crescita zero degli stati sviluppati si deve a molti fattori, soprattutto al passaggio alla ________, che ha migliorato le condizioni di vita delle persone.
Il miglioramento dello stile di vita ha comportato, di conseguenza, ________ della popolazione: gli anziani ________ i 65 anni rappresentano il 20% della popolazione dei paesi sviluppati.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Il divario tra ricchi e poveri: l'istruzione
Osserva la cartina tematica: i diversi colori indicano la differenza tra i paesi del mondo circa il tasso di istruzione.
In base ai dati che puoi evincere dalla cartina e alle tue conoscenze acquisite in questa unità, stabilisci quali affermazioni sono corrette.
A: I paesi più ricchi sono quelli che presentano un tasso di istruzione più elevato.
B: I paesi in via di sviluppo presentano fra loro delle differenze: in Asia il tasso d'istruzione è minore rispetto all'Africa.
C: Un fattore che determina il tasso d'istruzione basso nei paesi in via di sviluppo è la difficoltà per la popolazione femminile di poter studiare.
D: Sebbene i paesi sottosviluppati siano quelli con la popolazione più giovane, essi presentano un tasso d'istruzione basso; una causa è certamente il lavoro minorile, che vede milioni di minori tra i 5 e i 14 anni impiegati a tempo pieno e privati della possibilità di studiare.
E: Il tasso d'istruzione di un paese non incide sulla natalità.
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

I movimenti migratori internazionali
I movimenti migratori internazionali sono in ________. Secondo l'________ più del ________ della popolazione mondiale è emigrata in un paese diverso da quello di origine.
Il flusso migratorio è diretto ________ e coinvolge uomini, donne e giovani al di sotto dei 20 anni.
Le principali ragioni di tali spostamenti sono di ordine politico e sociale, per questo motivo si tratta di ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Cause e conseguenze dei movimenti migratori
Per ogni affermazione, indica se si tratta di una causa (CA) oppure di una conseguenza (CO) dei movimenti migratori internazionali.

1. Divario economico tra paesi del mondo. ________
2. Compensazione del calo di natalità dei paesi sviluppati. ________
3. Privazione della forza lavoro più giovane nei paesi sottosviluppati. ________
4. Crisi interne di un paese, guerre, carestie. ________
5. Afflusso di decine di miliardi di dollari nei paesi d'origine. ________
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Le migrazioni forzate
Un aumento drammatico delle migrazioni forzate è stato causato dalle ________ scoppiate a partire dal ________: sono 60 milioni, secondo l'ONU, i richiedenti asilo del ________. I paesi da cui giungono i migranti sono situati nel________, ma anche dai paesi dell'Africa subsahariana: il ________ è il paese al mondo con la concentrazione più alta di profughi.
Chi fugge vorrebbe raggiungere il ________ o l'Europa, ma a causa delle restrizioni, i migranti si affidano a ________ privi di scrupoli per intraprendere il loro viaggio: a partire dal 1990, oltre 20000 persone hanno perso la vita in mare.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza