Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto
Libro
Osservare e capire la vita - Edizione azzurra / Volume 1
Capitolo
Unità 3 Il controllo dell’espressione genica
Libro
Osservare e capire la vita - Edizione azzurra / Volume 2
Capitolo
Unità 3 Il controllo dell’espressione genica
INFO

Biologia

L'operone è ...
A: un modello che spiega come avviene la regolazione della trascrizione nei procarioti.
B: un gene regolatore.
C: una proteina.
D: una serie di geni strutturali.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'operone trp è regolato da ...
A: un repressore e un corepressore.
B: un repressore e un induttore.
C: un gene regolatore.
D: un gene strutturale.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Nel metabolismo del lattosio in E. coli, l'allolattosio funge da ...
A: induttore.
B: operatore.
C: operone.
D: repressore.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Quanti tipi di RNA polimerasi esistono negli eucarioti?
A: Tre.
B: Nessuno.
C: Uno.
D: Due.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Nei procarioti il controllo dell'espressione genica avviene soprattutto durante la ...
A: trascrizione.
B: post-traduzione.
C: traduzione.
D: duplicazione.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I geni costitutivi ...
A: sono sempre attivi.
B: sono regolati in modo preciso e rapido.
C: non sono mai attivi.
D: sono geni interrotti.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Negli organismi ________, l'RNA polimerasi si lega ai ________ costituendo il complesso di trascrizione.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il corpo di Barr è :
A: un cromosoma X condensato.
B: un enzima.
C: un organulo contenuto nel nucleo.
D: una sequenza di regolazione.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il rimodellamento della cromatina è uno dei meccanismi che negli organismi eucarioti regolano la regolazione della trascrizione.
A: Vero
B: Falso
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le proteine rimodellanti :
A: agiscono sulla cromatina.
B: agiscono sull'mRNA.
C: agiscono sul complesso di trascrizione.
D: rimodellano i ribosomi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Quale di queste affermazioni è valida per le sequenze amplificatrici?
A: Si legano alle proteine attivatrici.
B: Si legano alle proteine regolatrici.
C: Si legano ai fattori di trascrizione.
D: Bloccano la trascrizione.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le sequenze di regolazione dei  geni coordinati sono :
A: uguali.
B: uguali o diverse a seconda del tipo di gene.
C: sempre due.
D: diverse.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Negli eucarioti, i geni che codificano per proteine con funzioni correlate ...
A: possono trovarsi molto lontani su uno stesso cromosoma.
B: sono raggruppati in un operone.
C: si trovano sempre su cromosomi diversi.
D: sono sempre vicini.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le sequenze regolatrici SRE si trovano :
A: a monte di tutti i promotori dei geni coordinati.
B: a valle di tutti i promotori dei geni coordinati.
C: in posizione variabile rispetto ai promotori dei geni coordinati.
D: non si sa niente della loro localizzazione sui cromosomi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I geni che presentano al loro interno sequenze codificanti dette ________ intervallate a sequenze non codificanti, dette ________, si chiamano geni ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Un esone...
A: codifica per una parte di una catena polipeptidica.
B: codifica per varie catene polipeptidiche.
C: codifica per un'intera catena polipeptidica.
D: non codifica.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Da uno stesso pre-mRNA si possono ottenere proteine diverse?
A: Si, talvolta.
B: Si, sempre.
C: No, mai
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I controlli post-traduzionali riguardano essenzialmente...
A: il tempo di permanenza della proteina in una cellula.
B: la temporanea impossibilità per l'mRNA di legarsi ai ribosomi.
C: la presenza di un repressore della traduzione.
D: le cellule procariotiche.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Un proteasoma è ...
A: una struttura di origine proteica.
B: un repressore della traduzione.
C: un gene strutturale.
D: una ciclina.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I controlli traduzionali intervengono...
A: dopo la migrazione dell'mRNA dal nucleo al citoplasma.
B: prima della migrazione dell'mRNA dal nucleo al citoplasma.
C: prima della trascrizione.
D: dopo che una proteina è stata tradotta.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza