Filtri

Geografia

I moti della Terra
A: Il Sistema solare è formato da dieci pianeti.
B: Il Sistema solare fa parte della Via Lattea.
C: La Terra ruota su se stessa da est verso ovest.
D: Per compiere un giro su se stessa, la Terra impiega 36 ore.
E: Il moto della Terra su se stessa è detto di "rotazione".
F: Il moto di rivoluzione è il moto della Terra attorno alla Luna.
G: Il moto di rivoluzione scandisce l'alternarsi delle stagioni.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

L'anno solare
A: Si verifica il 21 giugno e il 22 dicembre.
B: Si verifica il 21 marzo e il 23 settembre.
C: Indica la posizione della Terra rispetto al Sole tale che in ogni suo punto, la durata del giorno e della notte sono uguali.
D: Indica la posizione della Terra rispetto al Sole tale per cui nei due emisferi, la durata del giorno e della notte raggiungono il loro massimo.
E: Accade in primavera e autunno.
F: Accade in inverno ed estate.
Domande in serieDomande in serie
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Sismi e vulcani
1. La crosta terrestre è suddivisa in ________ placche o zolle principali, che galleggiano su uno strato di materia fluida e incandescente detto ________.
2. La teoria della deriva dei continenti è stata elaborata da ________ nel ________.
3. L'urto delle placche le une contro le altre origina ________.
4. L'attività vulcanica si manifesta ________ confini delle zolle.
5. Il maremoto è un movimento violento delle acque marine causato da ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Le fasce climatiche
Osserva la cartina e trascina ogni elemento al numero corrispondente.

1. ________
2. ________
3. ________
4. ________
5. ________
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

La foresta pluviale e la giungla
Indica tra le seguenti, le caratteristiche della foresta pluviale e della giungla.
A: Si sviluppano nella fascia equatoriale.
B: La temperatura di questi ambienti è molto fredda.
C: La vegetazione è rigogliosa, grazie alle abbondanti precipitazioni.
D: La vegetazione si sviluppa su più strati.
E: Il suolo di questi ambienti è molto fertile.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

La savana
A: La savana è il paesaggio che caratterizza le zone intertropicali.
B: Il terreno della savana è roccioso e privo di vegetazione.
C: I baobab e le acacie sono due elementi tipici della flora.
D: La savana ospita pochi animali; gli erbivori si nutrono dell'erba a diverse altezze, in base alla loro specie.
E: L'ambiente della savana è rimasto incontaminato.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Le oasi
1. L'oasi è un ambiente ________.
2. Nei secoli, le oasi fungevano da ________.
3. La foggara è un sistema di gallerie sotterranee con lo scopo di ________ l'acqua prodotta dalle piogge scarse.
4. La zona coltivata si chiama ________ ed è costruita su ________ livelli: palma, alberi da frutta e ________.
5. Le oasi sono diventate mete turistiche, causando ________ degli equilibri ambientali.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Gli ambienti temperati
Indica per ogni affermazione il paesaggio corrispondente.
A: È presente nelle aree costiere.
B: È un ambiente molto arido.
C: Può essere destinata all'allevamento, come nel caso delle pampas argentine.
D: È diffusa nelle regioni a clima continentale e in quelle a clima oceanico.
E: Si sviluppa nelle aree con climi più freddi.
F: È caratterizzata da vaste pianure erbose con rarissimi alberi.
Domande in serieDomande in serie
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Gli ambienti freddi
A: Gli ambienti freddi della Terra si trovano soprattutto nell'emisfero boreale.
B: La taiga è una foresta di latifoglie.
C: La fauna della taiga è caratterizzata da leoni, tigri e ghepardi.
D: La tundra è presente nelle zone perennemente ghiacciate.
E: La banchisa è uno strato di vegetazione che si estende nell'emisfero boreale.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

La Terra e i suoi ambienti
Per ogni luogo, trascina accanto il paesaggio che più lo rappresenta.

1. Corso del fiume Rio delle Amazzoni (Sudamerica), e corso del fiume Congo (Africa): ________
2. Africa orientale: ________
3. India, Malesia e sud-est asiatico: ________
4. Coste del Mar Mediterraneo: ________
5. Africa del nord, Penisola Arabica, Australia: ________
6. Europa del nord: ________
7. Artide e Antartide: ghiacciai
8. America del nord, Groenlandia: ________
9. Canada e Asia del nord: ________

PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza