INFO

Geografia

A: L'Europa, con una popolazione di 740 milioni di abitanti, è uno dei continenti più fittamente popolati.
B: L'Europa ha una densità molto elevata perché è una terra molto antica.
C: La maggiore concentrazione di abitanti si trova nell'Europa centro-orientale.
D: La Pianura Padana e alcune zone costiere dell'Italia e della Spagna hanno densità di popolazione molto scarse.
E: Nelle regioni in cui ci sono montagne, nella penisola scandinava e nella Pianura Russa, la densità è 10 abitanti per km2.
F: La maggior parte della popolazione europea risiede nelle campagne urbanizzate.
Vero o falsoVero o falso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Stato                Superficie in km2                             Abitanti                                                         
1. Romania            238.391                                  21.959.278
2. Irlanda                 70.280                                    4.434.925                                        
3. Russia                 17.075.400                            141.927.297
4. Italia                     301.230                                   60.418.711
5. Malta                    316                                           408.009                                       
6. Norvegia              324.220                                  4.930.116   
7. Paesi Bassi          41.526                                   16.518.199               
                    
Densità di popolazione (abitanti/km2)
1.________
2.________
3.________
4.________
5.________
6.________
7.________
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Perché dopo il 1700 il ritmo di crescita della popolazione europea è diventato costante?
A: Perché a partire da questa data non si sono più verificate invasioni da parte di popoli stranieri e le malattie, da essi portate, non hanno più falcidiato la popolazione.
B: Perché le nuove scoperte in ambito tecnologico e scientifico e i progressi della medicina hanno permesso di godere di una disponibilità di cibo senza precedenti, di ridurre notevolmente la mortalità e hanno consentito un allungamento della durata media della vita.
C: Perché a partire da questa data i progressi della medicina hanno quasi azzerato la mortalità infantile consentendo un bilancio positivo della popolazione.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Osserva l'immagine e associa alle diverse aree i milioni di abitanti previsti per il 2050.

A________
B ________
C________
D________
E________
F________
G________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

1. Negli ultimi decenni la popolazione ha conosciuto una vera e propria esplosione demografica. ________
2. La popolazione è entrata nella fase di crescita zero. ________
3. Nel 2050 la popolazione sarà più che raddoppiata rispetto a quella del 2000. ________
4. Le nazioni più popolate del mondo sono ________ e ________
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Negli ultimi decenni la popolazione ________ è entrata nella fase di crescita zero, cioè il numero ________ è circa uguale al numero dei decessi.
Il saldo ________, cioè la differenza fra nascite e morti, è quindi uguale a ________.
Il tasso di ________, cioè il numero medio di figli per donna, è ________ quasi ovunque; il valore minimo necessario per il ________ delle generazioni è una media di ________ figli per donna, ma in moltissimi paesi questo valore medio ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

A: L'Italia è il paese europeo con il maggior calo delle nascite.
B: Nel 2004 e nel 2006 il numero dei nati in Italia è tornato a crescere.
C: In Italia le nascite di bambini stranieri sono in notevole aumento.
D: Il calo di natalità sul territorio italiano è uniforme.
E: Complessivamente il rimpiazzo generazionale in Italia è garantito.
Vero o falsoVero o falso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Quali sono le principali cause del calo delle nascite in Europa?
A: il maggiore grado di istruzione e autonomia raggiunto dalle donne
B: l'abbondanza di servizi alla famiglia e di servizi sociali per l'infanzia
C: la necessità di lavorare in due per far fronte alle esigenze economiche della famiglia
D: l'innalzamento dell'età media in cui le donne partoriscono il primo figlio
E: l'attenzione del mondo del lavoro per la maternità
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Osserva l'immagine e associa a ogni lettera la speranza di vita media degli abitanti (espressa in anni).

A________
B________
C________
D________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

1. famiglie allargate: ________
2. famiglie nucleari: ________
3. famiglie unipersonali: ________
4. famiglie di fatto: ________
5. famiglie monoparentali: ________
6. famiglie ricostituite: ________
7. famiglie lunghe: ________

PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza