Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Trova errore,
Vero o falso,
Domande in serie
Libro
Regole e numeri dello sport. / VOL 1 - II Biennio
Capitolo
Tema C - La giustizia statale e la giustizia sportiva.
Libro
Regole e numeri dello sport. / VOL 2 - V Anno
Capitolo
Tema C - La giustizia statale e la giustizia sportiva.
INFO

Diritto

Lo Stato democratico.
Lo Stato democratico deve garantire la certezza del ________, cioè deve assicurare che vengano rispettate le ________, e che le controversie sulla loro interpretazione siano risolte in base al ________ vigente. Poiché l'esistenza di norme giuridiche non ne garantisce il rispetto, si rende necessaria un'autorità imparziale, che stabilisca se un determinato comportamento sia conforme (o meno) all'________ giuridico e, in caso di contrasto, applichi le sanzioni previste. È la ________, formata dai ________, a esercitare la funzione giurisdizionale che giudica i comportamenti che vengono ritenuti in contrasto con l'________ giuridico.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Sistema giuridico italiano.
Sistema giuridico italiano.
A: Tutti i magistrati sono giudici, ma non tutti i giudici sono magistrati.
B: L'ordinamento giuridico italiano si basa principalmente su leggi, o atti aventi pari efficacia, che la Magistratura si limita ad applicare. Questo sistema prende il nome di common law.
C: L'attività giurisdizionale si basa sull'esistenza di una controversia tra almeno due soggetti, che rappresentano le parti del processo.
D: La controversia viene poi analizzata dal giudice, che ha il dovere di risolverla in modo imparziale con una decisione chiamata sentenza.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

L'autonomia della Magistratura sancita dalla Costituzione.
Quale articolo della Costituzione afferma che la Magistratura «costituisce un ordine autonomo e indipendente da ogni altro potere»?
A: Art. 10 Cost.
B: Art. 104 Cost.
C: Art. 1 Cost.
D: Art. 14 Cost.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

La difesa dei cittadini d'avanti alla legge.
________, che viene nominato ________ quando ________ non ha nominato il suo difensore di fiducia; ________, che si ha quando ________ ha scelto il suo difensore di fiducia ma, trovandosi in difficoltà economiche, chiede che l'avvocato venga pagato ________.

In Italia ________ ammessa l'autodifesa.

L'art. ________ Cost. afferma che «la responsabilità penale è ________». Ognuno risponde ________ e ________ per reati commessi da altri.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

La giurisdizione penale.
Primo grado:
- ________, per reati in cui è prevista una pena detentiva fino ai ________;
- ________, per i reati in cui è prevista una pena detentiva da ________;
- ________, per reati in cui è prevista una pena superiore ________.

Secondo grado:
- ________;
- ________;
- ________.

Terzo grado:
- ________.
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

I ricorsi amministrativi.
I ricorsi amministrativi possono essere presentati solo da coloro che hanno un interesse diretto e attuale alla rimozione di un atto amministrativo, ritenuto legittimo o inopportuno. Nel caso dei ricorsi amministrativi la PA ha la possibilità di riesaminare i suoi atti, prima di essere chiamata davanti al cittadino (ordinario o amministrativo). Si distinguono tre tipi di ricorsi amministrativi:
- l'ammissione;
- il ricorso giuridico;
- il ricorso straordinario al Tribunale Amministrativo.
Trova erroreTrova errore
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

I TAR.
In quale anno sono stati istituiti i TAR?
A: 1971.
B: 1952.
C: 1948.
D: 1922.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

La giurisdizione amministrativa.
La giurisdizione amministrativa.
A: Il soggetto può ricorrere alla giurisdizione amministrativa quando contesta alla PA la violazione di un interesse legittimo.
B: A differenza del giudice ordinario, il giudice amministrativo può annullare l'atto amministrativo illegittimo.
C: Il TAR conclude il processo con una sentenza, con la quale o respinge il ricorso oppure lo accoglie e dispone la condanna dell'atto.
D: Contro le sentenze del Consiglio di Stato è ammesso il ricorso alla Corte di cassazione, ma «per i soli motivi inerenti alla giurisdizione».
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

La class action contro la PA.
È possibile agire attraverso la class action anche contro un atto della PA, grazie al decreto legislativo 20 dicembre 2009, n. 198, Attuazione […] in materia di ricorso per l'efficienza delle amministrazioni e dei concessionari di servizi pubblici (d'ora in poi decreto legislativo n. 198 del 2009). Il ricorso della class action va presentato al giudice ________; stabilisce infatti il decreto legislativo n. 198 del 2009 che «il ricorso è devoluto alla giurisdizione esclusiva del giudice ________» e che:
- «al fine di ripristinare il corretto svolgimento della funzione o la corretta erogazione di un servizio, i titolari di interessi giuridicamente rilevanti e omogenei per una pluralità di utenti e ________ possono agire in giudizio» nei confronti «delle amministrazioni pubbliche e dei concessionari di servizi ________, se derivi una lesione diretta, concreta e ________ dei propri interessi»;
- «sono escluse dall'applicazione del presente decreto le autorità amministrative ________, gli organi ________, le assemblee ________ e gli altri organi ________ nonché la ________ del Consiglio dei ministri»;
- il ricorso non consente di ottenere il risarcimento del danno «cagionato dagli atti e dai comportamenti [indicati]», «a tal fine restano fermi i rimedi ordinari».
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Le norme sportive.
Le norme sportive.
A: «I regolamenti non possono contenere norme contrarie alle disposizioni di legge».
B: È possibile impugnare una norma sportiva, per contestarne la legittimità, davanti alla giustizia sportiva.
C: Il giudice statale non può dichiarare illegittima la norma sportiva su iniziativa di un tesserato o di un affiliato, anche se tale soggetto fa parte dell'ordinamento statale.
D: Tra il vincolo di giustizia da una parte e il diritto alla tutela giurisdizionale dall'altra, il conflitto tra l'ordinamento sportivo e l'ordinamento statale portò a una situazione di grave incertezza del diritto.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

I punti fondamentali della legge n. 280 del 2003.
La legge 17 ottobre 2003, n. 280, Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 19 agosto 2003, n. 220, recante disposizioni urgenti in materia di giustizia sportiva (d'ora in poi legge n. 280 del 2003) ha fornito una risposta efficace al problema dell'incertezza del diritto in materia sportiva. In particolare la legge n. 280 del 2003:
- ha sancito che non è possibile ricorrere alla giurisdizione statale in materia sportiva «nei casi di rilevanza giuridica degli interessi lesi», cioè nel caso di violazione dei diritti soggettivi e degli interessi legittimi degli imputati;
- ha stabilito che, «nei casi di rilevanza giuridica degli interessi lesi», tutte le controversie relative ad atti collettivi e delle Federazioni sportive nazionali appartengono alla giurisdizione esclusiva del giudice penale;
- nei casi in cui vi sia giurisdizione del giudice amministrativo, ha individuato la competenza esclusiva del TAR della Lombardia con sede a Milano;
- ha stabilito che l'ordinamento sportivo può rifiutarsi di eseguire le sentenze emanate dai giudici statali;
- ha istituito una «pregiudiziale sportiva» che regolamenta le modalità per proporre le azioni davanti alla giustizia sportiva;
- ha sancito la legittimità del «vincolo di giustizia».
Trova erroreTrova errore
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

La questione della rilevanza giuridica.
Come si è visto, la legge n. 280 del 2003 ha ribadito ________ dell'ordinamento sportivo, salvo i casi di rilevanza giuridica. Esistono quattro serie di tipologie nell'ambito del diritto dello sport:
- le questioni ________, ;
- le questioni ________;
- le questioni ________;
- le questioni ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Esempi di rilevanza giuridica nello sport.
Fai le corrette associazioni.
A: Decisioni dell'arbitro sul campo.
B: Juventus e l'«illecito Calciopoli».
C: Tesseramento di atleti e tecnici.
D: Mancato pagamento dell'«indennizzo» per il trasferimento di un calciatore.
Domande in serieDomande in serie
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il gradi della giustizia sportiva.
Il Codice di giustizia sportiva prevede i seguenti gradi:
Primo grado ________.
Secondo grado ________.
Terzo grado ________.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza