Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Posizionamento,
Vero o falso
Libro
Scienze integrate (2 ed.) / Chimica, Fisica, Scienze della Terra, Biologia
Capitolo
T6. La struttura e i fenomeni interni della Terra
INFO

Scienze naturali

La crosta oceanica:
A: si trova sotto il fondo degli oceani
B: è solo di natura sedimentaria
C: è formata principalmente da materiali provenienti dal mantello
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

Indica quali delle seguenti affermazioni sono vere per la crosta continentale.
A: Contiene roccia di natura molto più varia rispetto alla crosta oceanica
B: Gli strati di roccia sono disposti in modo più uniforme rispetto alla crosta oceanica
C: La principale roccia presente è il basalto eruttato dai vulcani
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

Il confine tra la crosta e il mantello:
A: è chiamato discontinuità di Moho
B: si trova a profondità maggiore sotto i fondali oceanici
C: si trova a profondità maggiore sotto i continenti
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

Indica quale, dei seguenti strati che formano la Terra, ha uno spessore maggiore.
A: La crosta
B: Il mantello
C: Il nucleo
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

Lo studio della struttura e della composizione interna della Terra si basa:
A: sull'esame dei materiali eruttati dai vulcani
B: sull'esame dei meteoriti
C: sulle perforazioni effettuate a grandi profondità
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

Quale dei seguenti strati che formano il mantello si trova più in profondità?
A: Astenosfera
B: Litosfera
C: Mesosfera
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

Il nucleo:
A: si suppone sia formato da materiale ricco di ferro e nichel
B: si suddivide in due parti separate dalla discontinuità di Gutenberg
C: viene attraversato interamente dalle onde P
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

Pangea:
A: era il nome della Terra quando era formata da un unico continente
B: è il nome dell'unico continente presente sulla Terra 230 milioni di anni fa
C: è il nome dell'unico oceano presente sulla Terra 230 milioni di anni fa
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

La teoria della deriva dei continenti:
A: si basa sul ritrovamento di fossili
B: si basa sullo studio della forma dei continenti
C: è accettata ma non dispone di prove dimostrative
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

Le placche litosferiche:
A: coincidono con i confini dei continenti
B: possono comprendere crosta oceanica e crosta continentale
C: rappresentano le suddivisioni della parte superiore del mantello su cui galleggia la crosta terrestre
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

I movimenti delle placche:
A: sono causati dai moti convettivi che avvengono nel mantello
B: sono causati da differenze di densità fra i diversi materiali che formano il mantello
C: sono causati dal diverso peso delle varie parti che formano la crosta terrestre
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

Scrivi il nome del tipo di margine che corrisponde a ognuna delle seguenti situazioni.

a. Si crea nuova crosta. Margine ________
b. Si distrugge parte di crosta. Margine ________
c. Non si crea né si distrugge crosta. Margine ________
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

Per ognuna delle seguenti situazioni indica se lo scontro avviene fra: placche oceaniche, placche continentali o una placca oceanica e una continentale.

a. Si formano catene montuose. ________
b. Si formano fosse sottomarine molto profonde e archi vulcanici. ________
c. Si formano catene montuose, vulcani e fosse oceaniche. ________
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

Il termine orogenesi indica la formazione di:
A: fosse oceaniche
B: catene montuose
C: archi vulcanici
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

Le Rift Valley si formano nelle zone con:
A: margini convergenti
B: margini divergenti
C: margini trascorrenti
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza