Tipo di esercizi
Scelta multipla
INFO

Biologia

I batteri alofili sono capaci di crescere in un mezzo con:
A: alte concentrazioni saline
B: alta concentrazione di sostanze apolari
C: alta pressione osmotica
D: alte concentrazioni di etanolo
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Con il progredire di una crescita batterica in terreno liquido, il brodo colturale...
A: diventa torbido
B: tende a solidificare
C: resta limpido
D: aumenta sensibilmente di volume
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La velocità di crescita di una popolazione batterica si misura in:
A: fase esponenziale
B: fase stazionaria
C: si può misurare solo osservando al microscopio una cellula in duplicazione
D: non è possibile misurarla mediante una curva di crescita
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cosa accade in fase stazionaria?
A: I nutrienti cominciano a scarseggiare.
B: Il tasso di crescita è nullo.
C: Il numero di cellule che muoio è pari a quello delle cellule che si duplicano.
D: Nessuna delle altre risposte è corretta.
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cos'è la fase lag di crescita?
A: È una fase in cui non si ha un aumento del numero di cellule, in quanto i batteri sono in fase di adattamento alle nuove condizioni colturali.
B: È la fase in cui la crescita di velocità è minima in quanto i batteri cominciano a morire.
C: È la fase in cui i batteri producono metaboliti secondari.
D: Nessuna delle altre risposte è corretta.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

In quale ordine si susseguono le fasi di crescita di una popolazione batterica?
A: lag, esponenziale, stazionaria, di morte
B: esponenziale, lag, stazionaria, di morte
C: stazionaria, esponenziale, lag, di morte
D: esponenziale, stazionaria, lag, di morte
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La capacità di crescita di una specie batterica in uno specifico mezzo dipende da tanti fattori, tra cui il pH. In base all'acidità del terreno in cui possono crescere, i batteri sono classificati in:
A: acidofili, neutrofili, basofili (o alcalofili)
B: psicrofili, mesofili, termofili
C: acidi, neutri, basici
D: La classificazione non avviene in base al pH esterno in cui possono crescere, ma in base al pH del citoplasma.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Quali dei seguenti eventi avvengono durante la scissione binaria?
A: Formazione del setto
B: Duplicazione del cromosoma batterico
C: Duplicazione di eventuali plasmidi
D: Formazione del fuso mitotico
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il processo mediante cui una cellula batterica si duplica si chiama:
A: scissione binaria
B: mitosi
C: meiosi
D: sporulazione
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'intervallo di temperature permissive alla crescita di una specie batterica ne consente la suddivisione in:
A: psicrofili, termofili, alofili
B: alofili, non alofili
C: psicrofili estremi, psicrofili, mesofili, termofili, termofili estremi
D: termoresistenti, psicroresistenti
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I terreni colturali possono essere classificati in base alla loro composizione chimica. Quali dei seguenti termini rappresentano tipologie di terreni?
A: naturali
B: semisintetici
C: sintetici
D: indefiniti
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il tempo di generazione di una specie batterica è:
A: il tempo necessario alla riproduzione di una cellula
B: il tempo necessario ad una cellula per duplicarsi, crescere e morire
C: l'inverso della velocità di crescita
D: il tempo utile per lo scambio di materiale genetico mediante coniugazione tra due batteri della stessa specie
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza