Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso
Libro
L’esperienza del testo / La narrazione
Capitolo
Percorso E: Il testo lirico
Libro
L’esperienza del testo / Poesia e teatro
Capitolo
Percorso E: Il testo lirico
Libro
L’esperienza del testo / Epica
Capitolo
Percorso E: Il testo lirico
INFO

Italiano

Nella lirica Pianto antico il tema centrale è
A: il conflitto amore-odio
B: l'amicizia
C: il contrasto vita-morte
D: l'illusione di felicità
E: l'oblio del passato
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Indica, scegliendo l'opzione pertinente, quale figura retorica non viene utilizzata dall'autore nei seguenti versi:

Tu fior de la mia pianta
percossa e inaridita,
tu de l'inutil vita
estremo unico fior

A: anafora
B: iperbato
C: chiasmo
D: iperbole
E: metafora
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

La mia sera è una lirica di ________. Il titolo instaura, con la parola "________", un legame simbolico tra la sera e la ________ del poeta. La pace della sera è contrapposta ai tumulti del ________ che si va spegnendo, mentre nel cielo i fulmini hanno lasciato posto a "________ di porpora e d'oro".
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Indica le figure retoriche presenti nei seguenti versi:

Don... Don... E mi dicono, Dormi!
mi cantano, Dormi! sussurrano,
Dormi! bisbigliano, Dormi!


A: sineddoche
B: anastrofe

C: onomatopea
D: climax
E: ossimoro
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Indica le liriche che contrappongono giovinezza e vecchiaia instaurando un'analogia fra il trascorrere delle stagioni e quello della vita umana.


A: Autunno (Vincenzo Cardarelli)

B: Come il vento del nord rosso di fulmini (Ibico)
C: La mia sera (Giovanni Pascoli)
D: Solo e pensoso (Francesco Petrarca)
E: O notte (Giuseppe Ungaretti)
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Basandoti sull'elenco che segue, associa a ciascuna affermazione l'autore della lirica alla quale si riferisce.
Il fulmine è metafora della passione amorosa. ________
Il testo è in quartine di settenari. ________
La forma metrica è quella del sonetto. ________
Il componimento è in versi liberi. ________
La notte è invocata come tregua al dolore dell'esistenza. ________
In ogni strofa lo schema delle rime è ABABCDCD. ________
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Indica se le affermazioni su Solo e pensoso sono vere o false.
A: Le caratteristiche del paesaggio contrastano con lo stato d'animo del poeta.
B: L'amore viene personificato.
C: Ricorrono coppie di aggettivi di analogo significato.
D: Sono frequenti le antitesi.
E: L'amore è vissuto come tormento privo di consolazione.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Basandoti sull'elenco che segue, associa a ciascun verso o gruppo di versi l'affermazione pertinente.
Dei fulmini fragili restano________
di luce e di calor________
là, voci di tenebra azzurra________
Astrali nidi d'illusione, / O notte________
La parte, sì piccola, i nidi / nel giorno non l'ebbero intera________
Che voli di rondini intorno!________
Altro schermo non trovo che mi scampi________
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Indica se le affermazioni sono vere o false.
A: Nel verso di Ungaretti E già sono deserto, la parola "deserto" assume valore denotativo.
B: Nella lirica Pianto antico, l'io lirico si rivolge a un interlocutore.
C: Nella lirica di Ibico è presente una similitudine.
D: L'allitterazione è una figura retorica dell'ordine delle parole.
E: In Autunno di Cardarelli, il ritmo è accelerato dall'uso di parole lunghe.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Si ha un'assonanza quando due parole, dall'accento tonico in poi, hanno uguali le ________.
La ripetizione di suoni o gruppi di suoni uguali in parole diverse è detta ________.
Quando si accostano due parole dal suono simile, come sedendo e mirando, si ha una ________.
Si definisce "commiato" la strofa di chiusura ________.
Il sonetto è un componimento costituito da quattro strofe di versi ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza