INFO

Biologia

Le piante
Quale delle seguenti affermazioni non si riferisce alle piante?
A: Sono organismi autotrofi fotosintetici.
B: Sono organismi pluricellulari.
C: Sono ricchi di chitina nella membrana esterna.
D: Sono organismi eucariotici.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le piante
A differenza delle alghe dalle quali sono derivate, le piante
A: hanno strutture specifiche come le foglie, le radici e il fusto.
B: necessitano di diossido di carbonio per svolgere la fotosintesi.
C: possono essere unicellulari.
D: contengono pigmenti.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Che cosa fa avanzare le radici nel terreno?
A: Il tessuto vascolare.
B: La divisione cellulare nel meristema.
C: L'allungamento delle cellule.
D: La divisione cellulare nel cambio vascolare.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il legno è:
A: lo xilema.
B: il meristema.
C: il floema.
D: il cambio.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La presenza della cuticola cerosa ha portato allo sviluppo di:
A: stomi per permettere l'entrata dell'acqua presente in atmosfera.
B: lignina per permettere il mantenimento della posizione verticale.
C: stomi per permettere l'accesso di diossido di carbonio contenuto nell'atmosfera.
D: pareti cellulari di cellulosa dotate di numerosi pori.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Qual è la funzione delle cellule di guardia?
A: Regolano l'assorbimento dei soluti da parte delle radici.
B: Regolano la velocità con cui le piante perdono acqua.
C: Spingono l'acqua nel fusto della pianta.
D: Non possono interrompere la continuità della cuticola cerosa.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I muschi
Nei muschi qual è il compito dei gamentangi?
A: Produrre spore aploidi.
B: Produrre i gameti.
C: Produrre lo sporofito.
D: Proteggere i gameti dalla disidratazione.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'alternanza delle generazioni
Come avviene l'alternanza delle generazioni?
A: Tra gametofito aploide e sporofito diploide.
B: Attraverso la produzione del gametofito per meiosi dalle spore.
C: Tra sporofito aploide e gametofito diploide.
D: Con le stesse modalità in tutte le piante.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le briofite, pur non essendo piante vascolari, hanno conquistato la terraferma perché:
A: hanno differenziato gameti completamente svincolati dall'acqua.
B: hanno una struttura spugnosa che trattiene l'umidità.
C: hanno differenziato il seme.
D: possiedono tessuti conduttori specializzati capaci di trasportare l'acqua.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le piante
Pteridofite, gimnosperme e angiosperme non condividono il fatto di essere:
A: caratterizzate dall'alternanza di generazioni.
B: vascolari.
C: pluricellulari.
D: dotate di fusto legnoso.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le felci
Qual è la caratteristica delle foglie delle felci?
A: Portare i gameti sulla pagina inferiore.
B: Portare le spore sulla pagina inferiore.
C: Formare il protallo.
D: Non possedere stomi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il gametofito delle pteridofite
A: produce le spore.
B: è aploide.
C: è più sviluppato dello sporofito.
D: è diploide.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Nel ciclo vitale di una pianta si incontra la meiosi solamente
A: durante la fecondazione.
B: nel gametofito.
C: nella formazione del seme.
D: durante la formazione delle spore.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Quali sono gli adattamenti all'ambiente terrestre che hanno sviluppato le gimnosperme?
A: Il gametofito e lo sporofito.
B: I frutti e i semi.
C: La produzione di gameti di sesso opposto.
D: Il polline e il seme.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Che cosa rappresentano le pigne prodotte dai pini?
A: Lo sporofito.
B: L'embrione.
C: Il frutto.
D: La struttura che protegge il gametofito.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I frutti
Tutti i frutti sono una modificazione
A: dell'ovario.
B: del seme.
C: dello sporofito.
D: dei sepali.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La riproduzione delle angiosperme
La riproduzione delle angiosperme è effettivamente svolta da:
A: polline e ovario.
B: sepali e ricettacolo.
C: stilo e stigma.
D: filamento e antera.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le piante commestibili
La nostra specie basa buona parte della propria alimentazione sulle
A: gimnosperme.
B: angiosperme.
C: briofite.
D: pteridofite.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'impollinazione
L'impollinazione di una pianta con i fiori vivacemente colorati è probabilmente
A: antropofila (dovuta all'azione dell'uomo).
B: idrofila (dovuta all'azione dell'acqua).
C: entomofila (dovuta all'azione degli insetti).
D: anemofila (dovuta all'azione del vento).
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La coevoluzione è un processo per cui
A: gli individui di una popolazione subiscono un'evoluzione comune.
B: l'evoluzione di una specie influenza quella di un'altra.
C: organismi di specie differenti si assomigliano .
D: l'evoluzione di due specie che si influenzano reciprocamente.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza