INFO

Biologia

Sistemi e apparati
Sistemi e apparati
A: si diversificano per la quantità di organi e tessuti contenuti.
B: hanno in comune il fatto di essere formati da tessuti tra loro diversi.
C: sono entrambi formati da tessuti con la stessa origine embrionale.
D: hanno organi formati da tessuti di diversa origine embrionale.
E: si differenziano per la quantità di tessuti embrionali contenuti.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Tessuti, organi e sistemi
A: Ogni organo è formato da un unico, ma specifico tessuto.
B: Gli osteoblasti e gli osetoclasti agiscono in antagonismo.
C: Il tessuto che forma le ossa non è formato da cellule.
D: Cuore, polmoni e fegato sono tutti contenuti nella cavità toracica.
E: Il muco delle vie respiratorie è una sostanza inutile e pericolosa.
F: L'omeostasi è la capacità dell'organismo di reagire ai cambiamenti dell'ambiente interno.
G: Il tessuto osseo compatto è un tessuto mineralizzato e quindi non vascolarizzato.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le ghiandole endocrine
Scegli il completamento ERRATO.

Sono ghiandole endocrine
A: quelle che producono ormoni.
B: le isole del Langerhans del pancreas.
C: quelle che riversano il secreto nel sangue.
D: le ghiandole che producono gli enzimi digestivi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I neuroni
Sono caratteristiche comuni a tutti i neuroni
A: la presenza di: corpo cellulare, dendriti e assone.
B: il rivestimento mielinico di protezione.
C: la capacità di registrare gli stimoli che provengono dall'esterno.
D: la capacità di trasmettere un impulso elettrico.
E: la trasmissione di impulsi a partire dal sistema nervoso centrale.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Omeostasi termica
L'omeostasi termica
A: è esclusiva dei mammiferi.
B: prevede vasocostrizione per abbassare la temperatura.
C: deve essere sempre mantenuta.
D: è garantita dalla retroazione negativa.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cellule iPS
Nel 2006, il medico giapponese Shinya Yamanaka presentò al mondo le iPS ricavandole artificialmente a partire da cellule adulte. Ciò significa che
A: le cellule non erano ancora differenziate.
B: tutte le cellule adulte sono anche cellule staminali.
C: tutte le cellule hanno lo stesso genoma.
D: il processo di differenziamento non era terminato.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I tessuti del corpo
A: è formato da cellule squamose, cubiche o cilindriche.
B: può essere scheletrico, cardiaco o liscio.
C: può essere adiposo oppure costituire la cartilagine.
D: può essere semplice o stratificato.
E: le sue cellule sono immerse in una matrice.
F: può essere liquido come il sangue.
Domande in serieDomande in serie
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cellule embrionali e adulte
Le cellule ________ sono cellule particolari che possono rigenerarsi e dare cellule capaci di ________ secondo un vario grado di potenza. Le cellule ________ possono diventare uno qualsiasi dei diversi tipi di linee cellulari e si distinguono in ________ e pluripotenti, quelle ________, invece, si distinguono in ________, come quelle che producono gli elementi ________ del sangue, e ________, come quelle che rigenerano la pelle.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le mucose
Nel brano compaiono 3 termini errati. Attenzione: i termini in corsivo sono esatti e non vanno corretti.

Le mucose sono rivestimenti di cavità interne del corpo che entrano in contatto con l'ambiente esterno. Sono abbondanti nell'apparato cardiovascolare, ma si ritrovano anche nell'apparato riproduttore. Le mucose sono prive dello strato corneo e per questo sono vascolarizzate e secernono un enzima che ne impedisce la disidratazione. Le sierose sono epiteli squamosi pluristratificati che rivestono gli organi interni.
Trova erroreTrova errore
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il metabolismo
L'essere umano necessita di una grande quantità di ________ per riuscire a mantenere l'organizzazione interna che lo contraddistingue. Risulta quindi fondamentale un processamento degli alimenti in molecole di dimensioni ________, in modo tale che possano essere assorbite e trasportate alle varie cellule del corpo. Una volta raggiunte le cellule, le sostanze possono essere ________ per ricavare l'energia necessaria per tutti i processi cellulari; questa fase metabolica detta ________ consente poi di svolgere la fase di ________, che comprende la sintesi di molecole complesse.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Apparati
L'apparato ________ ha la funzione di eliminare le sostanze azotate di rifiuto prodotte dal metabolismo cellulare, mentre il sistema ________ attua una difesa contro agenti infettivi. Le sostanze nutritive contenute nel cibo ingerito, una volta ridotte a molecole semplici, passano nell'apparato ________ da dove possono raggiungere ________ cui sono destinate. Il sistema ________ regola le funzioni del corpo mediante la liberazione di specifiche molecole, mentre il sistema ________ regola le funzioni del corpo mediante una fitta rete di cellule specializzate.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Gastrula
Nella gastrula
A: i tre foglietti embrionali sono multipotenti e daranno origine a cellule staminali unipotenti.
B: si formano cellule staminali unipotenti che daranno origine a staminali pluripotenti.
C: sono presenti solo cellule staminali totipotenti che daranno origine a tutti i tessuti del corpo.
D: le strutture embrionali sono formate solo da cellule staminali totipotenti e pluripotenti.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il sangue
Il sangue
A: non è un tessuto perché è liquido.
B: è formato da una sostanza fondamentale liquida.
C: è formato da plasma e da cellule.
D: è un tessuto connettivo come l'osso.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Impulso nervoso
L'impulso nervoso
A: che scorre lungo l'assone di un neurone motorio può essere deviato a livello del nucleo.
B: lungo i neuroni sensoriali procede sempre dal centro del corpo verso la periferia.
C: può scorrere dai dendriti di un neurone alle terminazioni assoniche di un neurone adiacente.
D: passa da un neurone all'altro, ma può essere bloccato dalla presenza di cellule gliali.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Omeostasi
L'omeostasi è
A: un meccanismo di controllo che induce un adattamento dell'ambiente interno di un corpo in modo che assomigli il più possibile alle condizioni ambientali esterne.
B: un movimento di molecole d'acqua che si determina quando vi sono diverse concentrazioni di soluto fuori e dentro la membrana cellulare.
C: uno stato dinamico che permette il mantenimento delle condizioni ambientali interne costanti tramite particolari effetti regolatori.
D: la stretta relazione esistente tra le strutture del corpo degli animali e la loro funzione.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Struttura gerarchica del corpo umano
Qual è il livello gerarchico successivo (procedendo dal più semplice al più complesso) a quello di tessuto?
A: Organo
B: Cellula
C: Organismo
D: Sistema
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Tessuti
Nei tessuti ________ le cellule sono separate tra loro dalla ________, una sostanza costituita in genere da ________. La sostanza fondamentale del sangue, ossia il plasma, ha la funzione di ________ delle cellule ematiche, quali i globuli bianchi e i globuli rossi.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Un dendrite
Un dendrite è
A: la parte centrale del neurone che contiene citoplasma e il nucleo.
B: un prolungamento della cellula nervosa che trasmette segnali nervosi a grandi distanze.
C: un insieme di neuroni sensoriali e motori che forma il tessuto nervoso.
D: una ramificazione del neurone che raccoglie gli impulsi nervosi da altre cellule.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Un organo
Un organo
A: è costituito da tessuti diversi, ma tutti coordinati per svolgere compiti comuni.
B: come il cuore è formato da tessuti diversi perché svolge molte funzioni diverse.
C: come lo stomaco può essere totalmente privo di tessuto epiteliale.
D: svolge una specifica funzione ed è quindi costituito da un unico tipo di tessuto.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il plasma sanguigno
Il plasma sanguigno
A: costituisce la membrana basale su cui sono inserite le cellule del sangue e le molecole proteiche in esso contenute.
B: è prevalentemente costituito da sostanze lipidiche che hanno la funzione di nutrire e isolare i globuli bianchi e i globuli rossi.
C: contiene grandi quantità di collagene, una sostanza costituita di fibre strettamente impacchettate che permettono la coagulazione del sangue.
D: corrisponde alla matrice del tessuto connettivo e non è costituito da cellule, ma da acqua e ioni.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza