Tipo di esercizi
Scelta multipla
INFO

Biologia

La presenza di specie microbiche patogene nelle acque è spesso derivante da contaminazioni industriali o domestiche. A quali generi appartengono i patogeni riscontrabili?
A: Clostridium
B: enterobatteri
C: Flavobacterium
D: Mycobacterium
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La popolazione microbica di ecosistemi acquatici è ricca di:
A: batteri termofili
B: batteri fototrofi
C: batterio organotrofi
D: batteri acidofili
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Come varia la popolazione microbica di un ambiente acquatica all'aumentare della profondità?
A: All'aumentare della profondità aumenta il pH dell'acqua; questo comporta un arricchimento della popolazione neutrofila rispetto a quella acidofila, più numerosa in superficie.
B: All'aumentare della profondità aumenta la salinità dell'acqua; questo comporta un arricchimento della popolazione alofila.
C: All'aumentare della profondità si riduce la disponibilità di ossigeno; questo comporta un arricchimento della popolazione fototrofa anossigenica rispetto a quella fototrofa ossigenica, più numerosa in superficie.
D: Tutte le risposte sono corrette
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La depurazione delle acque reflue domestiche avviene in due fasi: una prima fase, che sfrutta processi fisici, e una seconda fase basata su degradazioni biologiche. In cosa consiste questa seconda fare?
A: Consiste nella degradazione del materiale organico, in vasche o reattori, mediante l'utilizzo di colture microbiche controllate.
B: Consiste nell'utilizzo del materiale organico direttamente come concime per terreni agricoli.
C: Consiste nell'utilizzo del refluo residuo come mangime negli stabilimenti di itticoltura.
D: Tutte le risposte sono corrette.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Qual è l'utilità della fase biologica nel trattamento delle acque reflue domestiche?
A: Ossidazione dei composti carboniosi
B: Rimozione dei substrati azotati
C: Eliminazione di alogenati contaminanti
D: Riduzione della carica virale
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'atmosfera:
A: la concentrazione di nutrienti al suo interno è troppo bassa per poter permettere lo sviluppo batterico
B: dato il basso numero di microrganismi che presenta, è considerabile sterile
C: non è un buon mezzo di crescita batterica ma rappresenta un eccellente veicolo per microrganismi e spore
D: È ricca di batteri del genere Aeromonas
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I batteri barofili sono organismi presenti solo nell'ambiente acquatico. La loro caratteristica è:
A: la capacità di crescere in condizioni di assenza di luce e di ossigeno
B: la capacità di crescere a pressioni maggiori o uguali alla pressione atmosferica
C: l'incapacità di crescere alla pressione atmosferica; necessitano di alte pressioni idrostatiche
D: la capacità di crescere solo in presenza di alte concentrazioni di Bario
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cos'è il compostaggio?
A: È un processo utilizzato per ridurre la carica batterica nel suolo.
B: È un processo di essicamento del suolo, utilizzato per convertire del suolo boschivo, ricco di batteri, in concime.
C: È la conversione di rifiuti organici in un prodotto stabile, utilizzabile come concime, effettuata da microrganismi aerobi, mesofili e termofili.
D: È la tecnica che permette di ricreare in laboratorio un ecosistema simile a quello del suolo.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cos'è un ecosistema?
A: È una tecnica di progettazione urbanistica ecosostenibile
B: È l'insieme delle componenti biotiche e abiotiche che interagiscono tra loro
C: È l'insieme dei soli esseri viventi di una data nicchia ambientale
D: È un sistema di comunicazione animale basato sull'emissione di onde sonore ad alta frequenza
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Bdellovibrio bacterovorus è un batterio capace di penetrare all'interno di altri batteri e riprodursi nel loro citoplasma. Una volta riprodotto, provoca la lisi cellulare del batterio ospite per liberare le cellule neo-prodotte. Questo tipo di interazione può essere classificata come:
A: Saprofitismo
B: Commensalismo
C: Parassitismo
D: Sinergismo
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La maggior parte dei batteri marini è composta da:
A: psicrofili
B: alofili
C: basofili
D: termofili
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Quanti microrganismi sono presenti in un grammo di terra?
A: 100 - 1000 microrganismi
B: 105 - 106 microrganismi
C: 108 - 109 microrganismi
D: 1011 - 1012 microrganismi
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il tipico profumo di terra bagnata dopo un temporale è in realtà l'odore di una molecola organica, la geosmina, prodotta da alcuni batteri. Quali tra questi generi è il principale produttore di geosmina?
A: Pseudomonas
B: Nocardia
C: Escherichia
D: Streptomyces
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Gli ambienti acquatici, soprattutto se molto profondi, sono caratterizzati dalla presenza di due zone distinte: la zona più superficiale, colpita dalla luce e quindi sede delle reazioni fotosintetiche, e la zona sottostante, priva di luce. Come è definita la prima zona?
A: zona fotica
B: zona luminosa
C: zona fotosintetica
D: zona solare
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Un azotofissatore è un batterio capace di:
A: utilizzare i nitrati come fonte di azoto;
B: utilizzare i nitriti come fonte di azoto;
C: convertire il nitrato in nitrito;
D: convertire l'azoto molecolare in ioni ammonio.
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza