Filtri

Chimica

I tubi di scarica
All'interno dei tubi di scarica, i raggi positivi hanno origine
A: dall'elettrodo positivo o anodo.
B: dalla parete di vetro che sta davanti al catodo.
C: dal metallo che forma gli elettrodi.
D: dal gas contenuto nel tubo.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'esperimento di Thomson
Se il rapporto carica/massa, misurato da Thomson, fosse variato al variare della natura del gas nel tubo, si sarebbe dedotto che le particelle portatrici di elettricità
A: sono presenti in tutti gli atomi.
B: hanno tutte la stessa carica ma diversa massa.
C: possono avere carica positiva.
D: sono diverse a seconda dell'elemento chimico di provenienza.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'atomo di Thomson
Se l'atomo di Thomson fosse una sfera omogenea carica di elettricità positiva, in cui sono immersi gli elettroni, le particelle alfa
A: sarebbero deviate in gran parte dalla carica distribuita nell'atomo.
B: sarebbero respinte in gran parte dalla carica distribuita nell'atomo.
C: attraverserebbero la lamina quasi indisturbate.
D: sarebbero attratte dalla carica negativa concentrata in una piccola regione dell'atomo.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Forza tra cariche elettriche
Tra due cariche elettriche si stabilisce una forza di 16 N. Se l'intensità di una carica raddoppia, il valore della forza diventa:
A: 8 N
B: 16 N
C: 32 N
D: 64 N
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Numero di protoni, neutroni ed elettroni
Quanti sono protoni, neutroni ed elettroni di 40Ar?
p+: ________
n: ________
e-: ________
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Decadimento radioattivo
Come si completa l'equazione e di quale trasformazione del nucleo si tratta?
4019K → 4020Ca + ....................
A: 0-1e, decadimento β
B: 0-1e, emissione β+
C: 42He, decadimento α
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'atomo di Thomson e Rutherford
Sia per Thomson sia per Rutherford, l'atomo è costituito da
A: elettroni, protoni e neutroni.
B: protoni e neutroni, che formano il nucleo.
C: un numero uguale di protoni e di elettroni.
D: una sola particella: l'elettrone.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La stabilità degli isotopi
Quale tra i seguenti isotopi ha un nucleo instabile?
A: 5626Fe
B: 2311Na
C: 22286Rn
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La stabilità degli isotopi
Quale tra i seguenti è un isotopo stabile?
A: Z = 10     A = 20
B: Z = 50     A = 97
C: Z = 80     A = 227
D: Z = 1     A = 3
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza