Filtri

Chimica

Le forze di attrazione
Quali forze di attrazione si devono superare per ottenere i seguenti fenomeni?
a) Il ghiaccio fonde. ________
b) Il sale si scioglie in acqua. ________
c) Un filo di rame si spezza. ________
d) Il petrolio bolle. ________
e) Lo zucchero si scioglie in acqua. ________
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le forze dipolo-dipolo
Le forze dipolo-dipolo sono forze di ________ tra ________, in qualsiasi stato ________ essi si trovino. Si tratta di interazioni ________, di natura ________, a ________ raggio, cioè significative solo a ________distanze.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il legame a idrogeno
Nel legame a idrogeno gli atomi coinvolti:
A: devono essere allineati.
B: devono essere dello stesso tipo.
C: sono sempre idrogeno e ossigeno.
D: sono entrambi molto elettronegativi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Legame a idrogeno
In quale delle seguenti sostanze le molecole sono unite fra loro da legami a idrogeno?
A: CHF3
B: CH3OH
C: HBr
D: H2S
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Temperatura di ebollizione
Metti in ordine di temperatura di ebollizione crescente le seguenti sostanze:
________; ________; ________; ________
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Tipi di cristallo e proprietà
Il tetrossido di osmio, OsO4, forma un solido cristallino, tenero, con un basso punto di fusione. Sublima a temperatura ambiente ed è solubile in tetracloruro di carbonio. Di che tipo di cristallo si tratta?
A: Cristallo molecolare apolare
B: Cristallo molecolare polare
C: Cristallo ionico
D: Cristallo metallico
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Solidi cristallini
Il disolfuro di ferro, FeS2, esiste come pirite, cubica, e marcasite, rombica. La pirite e la marcasite sono
A: forme polimorfe
B: forme isomorfe
C: allotropi
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Stato vetroso e stato gommoso
Per ciascun materiale è indicata la temperatura di transizione vetrosa. Indica se a 25 °C si trova allo stato vetroso o gommoso.
A: Polietilene (PE): - 125 °C
B: Polietilentereftalato (PET): 79 °C
C: Vetro: 1175 °C
D: Polipropilene: - 20 °C
Domande in serieDomande in serie
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Composti e proprietà
Un composto incognito fonde a 133 °C ed è solubile in acqua; allo stato solido e in soluzione acquosa non conduce la corrente elettrica. Individua quale tra le seguenti sostanze è il composto incognito.
A: Na
B: KCl
C: C(diamante)
D: NH2CONH2
E: CH3CH2OH
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Cristalli ionici, metallici e molecolari
Classifica le seguenti sostanze come cristalli ionici, metallici o molecolari.
A: Un solido giallo che fonde a 119 °C e non conduce l'elettricità né allo stato solido, né in soluzione, né allo stato liquido.
B: Un solido argenteo che fonde a 98 °C e conduce l'elettricità sia allo stato solido sia allo stato liquido.
C: Un solido violaceo che sublima e non conduce l'elettricità.
D: Un solido bianco che fonde a 801 °C e conduce la corrente solo allo stato liquido.
Domande in serieDomande in serie
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza