INFO

Fisica

Un corpo è elettrizzato con una carica di 0,5 C. Calcola l'ordine di grandezza del numero di elettroni responsabili di questa carica.
A: 1018
B: 10-18
C: 10-19
D: 1019
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Tre cariche, di valore rispettivamente Q1 = +1,5 nC, Q2 = -1,5 nC e Q3 = -1,5 nC, sono disposte ai vertici di un triangolo equilatero di lato 15 mm. Calcola l'intensità della forza che agisce su Q1.
A: 1,6 x 10-4 N
B: 1,8 x 10-4 N
C: 2,1 x 10-4 N
D: i dati non sono sufficienti per rispondere
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Tre cariche di valore +Q, -Q e +2Q si trovano allineate, in modo che -Q si trovi tra le altre due. La distanza d tra le due cariche esterne è 1,5 m. Trova in quale punto di deve trovare la carica -Q affinchè la risultante delle forze agenti su di essa sia nulla.
A: a 0,88 m da +2Q
B: a 0,75 m da +2Q
C: a 5,12 m da +2Q
D: a 0,62 m da +2Q
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La costante dielettrica assoluta di un mezzo vale 2,5 x 10-11 C2/(N∙m2). Calcola la costante dielettrica relativa.
A: 2,8
B: 0,28
C: 3,5
D: 2,8 C2/(N∙m2)
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una carica di 6,5 µC interagisce con una carica di valore ignoto con una forza di 9,6 N. La loro distanza è 16 cm. Calcola il valore della carica ignota.
A: 4,2 µC
B: 42 x 10-5  C
C: 2,4 x 105 C
D: 26 µC
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due cariche nel vuoto si attraggono con una forza F0. Tra le due cariche viene interposto uno strato di plexiglass. Calcola il rapporto tra la forza di attrazione nel vuoto e nel plexiglass.
A: 3,4
B: 0,29
C: non è possibile rispondere perchè non si conoscono i valori delle forze
D: 2,4
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due cariche Q1 e Q2 si trovano alla distanza r e si attraggono con una forza F. Calcola il valore della forza se la distanza tra esse triplica e vengono poste in un mezzo con costante dielettrica relativa pari a 4.
A: F/36
B: F/12
C: F/9
D: 36 F
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un conduttore possiede una carica -Q. Si vuole portare il conduttore a dimezzare la sua carica. Come si può procedere?
A: mettendolo a contatto con un conduttore neutro
B: mettendolo a contatto con un conduttore avente carica -Q
C: consentendo il passaggio di protoni da un altro conduttore
D: con un collegamento a terra
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un elettroscopio a foglie presenta una scala su cui è possibile leggere gli angoli di deflessione delle foglie. Una carica di -2,4 µC produce una deflessione di 15°. Quale carica permette di ottenere una deflessione di 52°?
A: -8,3 µC
B: -0,33 mC
C: -0,69 µC
D: -1,9 mC
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Cosa si intende comunemente per "collegamento a terra"?
A: un collegamento che permette di disperdere nel terreno correnti elettriche che altrimenti potrebbero farlo attraversando un corpo umano
B: un'interazione gravitazionale tra un conduttore e la Terra
C: un collegamento che consente il passaggio di protoni dalla Terra a un conduttore
D: Un collegamento che consente il passaggio di elettroni dalla Terra a un conduttore.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Nel fenomeno dell'induzione elettrostatica:
A: il corpo, inizialmente neutro, si carica negativamente
B: il corpo, inizialmente neutro, si carica positivamente
C: il corpo rimane complessivamente neutro
D: il corpo, inizialmente neutro, presenta una distribuzione omogenea di carica
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una bacchetta elettrizzata può attrarre piccoli corpi di materiale isolante. Questo avviene per il fenomeno della:
A: elettrizzazione per strofinio
B: elettrizzazione per contatto
C: elettrizzazione per induzione
D: elettrizzazione per polarizzazione
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due elettroni  si trovano alla distanza di 12 mm. Calcola il rapporto tra la forza elettrica e la forza gravitazionale che si esercita tra i due elettroni (massa dell'elettrone: 9,1 x 10-31 kg)
A: 4,2 x 1042
B: 4,2 x 1042 N
C: 4,2 x 1046
D: 4,2 x 1044
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due conduttori di carica +Q e -2Q si attraggono con una forza di 9,5 x 10-2 N quando si trovano a una certa distanza. Altri due conduttori di carica +Q e -3Q si attraggono con la stessa forza quando si trovano alla distanza di 1,2 m. Calcola a quale distanza si trovano i primi due conduttori.
A: 1,00 m
B: 10,0 m
C: 1,49 m
D: i dati non sono sufficienti per rispondere
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due cariche Q1 e Q2 si trovano nel vuoto a distanza r e si attraggono con una forza F. Le stesse cariche vengono immerse in un mezzo, alla stessa distanza, e si attraggono con una forza pari ai 3/4 di quella precedente. Calcola la costante dielettrica relativa del mezzo.
A: 1,3
B: 0,75
C: 12
D: i dati non sono sufficienti per rispondere
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza