Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Posizionamento,
Vero o falso
Libro
Biologia.blu. Il corpo umano / PLUS
Capitolo
L'apparato cardiovascolare e il sangue
Libro
Biologia.blu. Il corpo umano
Capitolo
L'apparato cardiovascolare e il sangue
INFO

Biologia

Arterie e vene
Dopo aver abbandonato il cuore, il sangue passa attraverso grosse ________ (la maggiore delle quali è l'________), raggiunge le arteriole e infine i ________. Quindi cede l'ossigeno ai ________, si carica di anidride carbonica e passa prima alle ________, quindi alle vene (delle quali la maggiore è la ________, ramificata in ________ e ________) e infine ritorna al cuore che lo pomperà nuovamente ai ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La circolazione
A: Sia i globuli rossi sia quelli bianchi, di norma, si trovano solamente all'interno dei vasi sanguigni.
B: I leucociti si muovono grazie a pseudopodi.
C: Le piastrine vivono circa 120 giorni.
D: Il pus è costituito in prevalenza da globuli bianchi morti.
E: I megacariociti sono cellule del midollo osseo che producono le piastrine.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La circolazione
Scegli l'ordine corretto degli spostamenti che compie il sangue all'interno della piccola circolazione.
A: atrio destro, ventricolo destro, arteria polmonare, polmoni, vena polmonare, atrio sinistro, ventricolo sinistro, aorta
B: atrio destro, ventricolo destro, vena polmonare, polmoni, arteria polmonare, atrio sinistro, ventricolo sinistro, aorta
C: ventricolo destro, atrio destro, arteria polmonare, polmoni, vena polmonare, atrio sinistro, ventricolo sinistro, aorta
D: aorta, atrio destro, ventricolo destro, arteria polmonare, polmoni, vena polmonare, atrio sinistro, ventricolo sinistro,
E: ventricolo destro, atrio destro, arteria polmonare, polmoni, vena polmonare, ventricolo sinistro, atrio sinistro, aorta
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La coagulazione
Scegli l'ordine corretto dei processi di coagulazione.
A: lesione, conversione del fibrinogeno in fibrina, rilascio del fattore tissutale, agglutinamento
B: lesione, agglutinamento, conversione della fibrina in fibrinogeno, rilascio del fattore tissutale
C: lesione, agglutinamento, rilascio del fattore tissutale, conversione del fibrinogeno in fibrina
D: lesione, rilascio del fattore tissutale, conversione del fibrinogeno in fibrina, agglutinamento
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La contrazione del miocardio
Scegli l'ordine corretto della propagazione della contrazione del miocardio.
A: nodo senoatriale, nodo atrioventricolare, fascio di His, contrazione ventricolare
B: nodo senoatriale, fascio di His, nodo atrioventricolare, contrazione ventricolare
C: fascio di His, nodo senoatriale, nodo atrioventricolare, contrazione ventricolare
D: nodo atrioventricolare, nodo senoatriale, fascio di His, contrazione ventricolare
E: nodo senoatriale, contrazione ventricolare, nodo atrioventricolare, fascio di His
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La pressione
A: La regolazione cardiovascolare è un esempio di controllo a feedback positivo.
B: Quando i muscoli scheletrici sono rilassati le valvole delle vene bloccano la risalita del sangue.
C: Il caffè è una sostanza con effetti vasocostrittori.
D: La pressione sistolica massima non dovrebbe superare i 120 mmHg.
E: La vasodilatazione abbassa la pressione sanguigna.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il sistema circolatorio degli anfibi
Negli anfibi il sistema circolatorio è
A: chiuso e semplice.
B: doppio, chiuso e con parziale mescolanza di sangue venoso e arterioso.
C: doppio, chiuso e senza mescolanza di sangue venoso e arterioso.
D: doppio, chiuso e con un setto che separa quasi totalmente il lato destro da quello sinistro del cuore.
E: aperto.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il soffio cardiaco
Il soffio cardiaco è
A: un ritmo cardiaco troppo lento.
B: una non corretta contrazione ventricolare.
C: una contrazione fuori tempo.
D: una patologia a carico delle valvole.
E: un'irregolarità nella contrazione atriale.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le tonache dei vasi sanguigni
Associa a ciascuna delle tonache riportate di seguito le caratteristiche corrispondenti.
Tonaca intima: ________
Tonaca media: ________
Tonaca avventizia: ________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I vasi sanguigni
A: L'onda sfigmica permette la propagazione della contrazione cardiaca in tutto il muscolo.
B: Sia le arterie sia le vene sono dotate di valvole per impedire il reflusso del sangue.
C: I capillari sono formati da epitelio monostratificato.
D: La maggior parte delle molecole attraversa i capillari per flusso di massa.
E: Un edema è uno squilibrio di liquidi a livello tissutale.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza