Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso
Libro
La Terra nello spazio e nel tempo / Volume 1
Capitolo
L’ambiente marino
INFO

Scienze della Terra

La percentuale di superficie terrestre coperta dalle acque marine è pari al...
A: 17% circa.
B: 11% circa.
C: 7,1% circa.
D: 71% circa.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La curva che evidenzia l'estensione dei fondali marini e quella delle terre emerse alle varie quote è detta…
A: ipsografica.
B: idrografica.
C: isografica.
D: oceanografica.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Partendo dalla riva e procedendo verso l'alto mare, il primo tratto che si incontra prende il nome di ________, caratterizzato da debole pendenza e modesta ________. A questa zona ne segue una più ripida e che occupa circa il 9% del territorio marino: la ________ il cui bordo inferiore è detto ________.
Seguono, nell'ordine, i ________, sino alla profondità di 6000 m, e le ________ o abissi che comprendono le depressioni oltre i 6000 m.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

I sedimenti che si depositano in corrispondenza della zona ________ sono principalmente costituiti da materiale grossolano. Nella zona ________ prevalgono i sedimenti minuti delle dimensione dei silt e delle argille. Sabbie, silt e argille mescolate con fanghi dal caratteristico colore grigio-verde abbondano nella zona ________.
I fanghi a globigerine si trovano sui ________ mentre nelle vaste ________ troviamo i fanghi abissali.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

I fanghi abissali sono caratterizzati dalla preziosa presenza di noduli…
A: organici.
B: polimetallici.
C: minerali.
D: inorganici.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le isole Hawaii sono un esempio di…
A: canyon.
B: rilievi dovuti all'attività vulcanica.
C: barriera corallina.
D: atollo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

I coni vulcanici subacquei con la cima troncata e coperta di coralli che giungono fino a 500-800 metri di profondità sono detti…
A: canyon.
B: atolli.
C: barriere coralline.
D: seamount.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Una delle caratteristiche chimiche dell'acqua di mare è la ________ ossia il suo contenuto in sali che varia principalmente in funzione della ________. I sali come il NaCl e il MgCl2 sono chiamati costituenti ________ e i loro rapporti rimangono costanti mentre i costituenti ________, come l'oro e il cobalto, si presentano in proporzioni variabili.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

È dato un campione di 6 litri di acqua oceanica con salinità uguale a quella media complessiva. Quanti grammi di sali contiene?
A: 240 circa.
B: 150 circa.
C: 210 circa.
D: 280 circa.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

L'insieme degli organismi marini che vivono a contatto con il fondale marino viene chiamato…
A: fitoplancton.
B: necton.
C: zooplancton.
D: benthos.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La presenza di microrganismi patogeni all'interno dell'acqua di mare costituisce un inquinamento…
A: chimico.
B: organico.
C: termico.
D: da petrolio.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

A: Il moto ondoso del mare è un movimento periodico e prevedibile dovuto principalmente allo spirare del vento.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

In un'onda è possibile indicare:
- ________ e ________ ossia la parte più rilevata e la parte più depressa.
- ________ ossia la distanza secondo la verticale tra la cresta e il ventre.
- ________ ossia la distanza orizzontale tra due creste successive.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le onde agitano il mare fino a una profondità pari a...
A: il doppio della lunghezza d'onda.
B: la metà della lunghezza d'onda.
C: un quarto della lunghezza d'onda
D: tre quarti della lunghezza d'onda.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le onde che si generano in mare aperto dove non si risente dell'influenza dei fondali sono dette…
A: onde forzate.
B: onde di oscillazione.
C: onde libere.
D: onde di traslazione.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il fenomeno della ________ delle onde si verifica quando un'onda batte contro un ostacolo. Quest'onda conserva buona parte dell'energia che aveva prima dello scontro e, quindi, si compone con l'onda successiva e dà origine all'onda ________, che consiste in una oscillazione ________ del livello marino. Ciò si verifica in corrispondenza di coste ________ con fondali profondi o a ridosso delle banchine dei porti.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le ________ sono movimenti periodici delle acque del mare. Queste consistono in oscillazioni con abbassamenti, detti ________, e con innalzamenti detti ________. Si parla di ________ nella fase di massimo abbassamento e di ________ in quella di ________ sollevamento. L'________ è rappresentata dal divario tra questi due valori.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Quando in un giorno lunare si verificano un solo flusso e un solo riflusso si parla di…
A: maree diurne.
B: maree notturne.
C: maree miste.
D: maree semidiurne.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le ________ sono movimenti costanti e orizzontali di masse d'acqua con propria velocità che si distinguono dalle acque circostanti per salinità e temperatura. Le correnti ________ si differenziano in correnti ________, che si muovono dalle zone equatoriali ai Poli, e in correnti ________ che si muovono da latitudini alte all'Equatore. Le correnti ________ sono formate da acque fredde che scorrono dalle alte latitudini verso l'Equatore.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Lo spostamento delle correnti superficiali è soggetto alla…
A: attrazione gravitazionale della Luna.
B: forza centripeta della Terra.
C: forza di Coriolis.
D: attrazione gravitazionale del Sole.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza