Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Domande in serie
INFO

Scienze naturali

Un corpo è in stato di quiete se la sua:
A: posizione non cambia rispetto alla Terra
B: velocità non cambia rispetto alla Terra
C: posizione non cambia rispetto a un sistema di riferimento che può essere anche in movimento
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

Un corpo percorre 10 m in 5 s. Qual è la sua velocità? ________
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

Un corpo si muove con una velocità di 180 km/h. Qual è la sua velocità in m/s? ________
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

A: Moto di un corpo la cui velocità cambia continuamente e in modo imprevedibile
B: Moto di un corpo che si muove sempre con la stessa velocità
C: Moto la cui velocità cresce con il passare del tempo
Domande in serieDomande in serie
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

Indica quali delle seguenti affermazioni sono vere.
A: L'accelerazione si misura in m/s
B: a = v / t
C: s = ½ at2
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

Una forza:
A: può  modificare la traiettoria di un moto
B: può rallentare il moto di un corpo
C: è una grandezza scalare
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

La direzione di una forza:
A: graficamente è indicata dalla punta della freccia
B: indica il suo orientamento
C: è uguale al verso
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

Due forze hanno lo stesso punto di applicazione, stessa direzione e stesso verso.
Se le loro intensità sono di 4 N e 5 N quale sarà l'intensità della forza risultante? ________
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

Il metodo punta-coda:
A: permette di rappresentare graficamente la risultante delle forze in esame
B: si può utilizzare solo quando si hanno più di 2 forze
C: si applica disponendo le forze una dopo l'altra
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

L'attrito radente dipende:
A: dall'ampiezza delle superfici a contatto
B: dalla ruvidezza delle superfici a contatto
C: dalla forza con cui premono le due superfici a contatto
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

Indica per ognuna delle seguenti situazioni quale corpo è soggetto a un maggiore attrito.

a. Automobile che viaggia ________.
b. Oggetto che cade in acqua mentre si trova ________.
c. Carta ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

Indica da quale principio della dinamica dipende l'effetto descritto.
A: Quando un'auto frena bruscamente ci spostiamo in avanti
B: Quando un'auto accelera bruscamente ci spostiamo indietro
C: Quando saltiamo da una barca essa si sposta indietro
Domande in serieDomande in serie
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

Quali di queste formule sono corrette?
A: a = F / m
B: F = m x a
C: m = a / F
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

In un moto uniformemente accelerato:
A: la velocità aumenta costantemente nel tempo
B: l'accelerazione rimane costante nel tempo
C: l'accelerazione aumenta costantemente nel tempo
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze naturali

Se un moto è uniforme il suo grafico in un diagramma spazio (asse y) / tempo  (asse x) è rappresentato da:
A: una retta parallela all'asse delle ascisse
B: una retta parallela all'asse delle ordinate
C: una retta inclinata
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza