Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Vero o falso
Libro
Matematica in azione / seconda edizione
Capitolo
E5 - Dati e previsioni (seconda parte)
Libro
La matematica che ti serve / Aritmetica 1
Capitolo
5 - Dati e previsioni (seconda parte)
Libro
La matematica che ti serve / Geometria 1
Capitolo
5 - Dati e previsioni (seconda parte)
Libro
Matematica in azione. 3a edizione / Aritmetica 1
Capitolo
5 - Dati e previsioni (seconda parte)
Libro
Matematica in azione. 3a edizione / Geometria 1
Capitolo
5 - Dati e previsioni (seconda parte)
Libro
Matematica in azione. 3a edizione / Aritmetica 2
Capitolo
5 - Dati e previsioni (seconda parte)
Libro
Matematica in azione. 3a edizione / Geometria 2
Capitolo
5 - Dati e previsioni (seconda parte)
Libro
Matematica in azione. 3a edizione / Algebra 3
Capitolo
5 - Dati e previsioni (seconda parte)
Libro
Matematica in azione. 3a edizione / Geometria 3
Capitolo
5 - Dati e previsioni (seconda parte)
INFO

Matematica

Osserva l'istogramma di frequenze relativo all'altezza di 60 atleti per rispondere.
A: La frequenza assoluta della classe di altezza
1,65 - 1,69 cm è uguale a 4.
B: La frequenza relativa della classe di altezza
1,85 - 1,89 cm è uguale a 4/15.
C: La frequenza relativa della classe di altezza
1,80 - 1,84 cm è uguale a 0,3.
D: La frequenza cumulata della classe di altezza
1,75 - 1,79 è uguale a 20.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Hai lanciato più volte un dado ottenendo i risultati mostrati nella tabella.
Quale affermazione è falsa?
A: La frequenza relativa del numero 4 è uguale a quella di 5.
B: La frequenza percentuale del numero 2 è uguale al 20%.
C: La frequenza percentuale del numero 3 è maggiore del 15%.
D: La frequenza assoluta del numero 2 è maggiore di quella di 1.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

I dati sono tratti dal fascicolo L'Italia in cifre, 2010, ISTAT.
A: Gli addetti all'industria nel decennio 1971-1981 sono diminuiti del 2,3%.
B: Gli addetti ai servizi nel decennio 1981-1991 sono aumentati più del 10%.
C: Gli addetti all'agricoltura nel periodo dal 1971-2009 sono diminuiti meno del 16%.
D: In proporzione nel periodo dal 1971-2009 sono diminuiti di più gli addetti all'industria che quelli addetti all'agricoltura.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Questo esercizio prende spunto da alcuni grafici presenti nel fascicolo L'Italia in cifre del 2010, a cura dell'ISTAT (Istituto nazionale di Statistica).

L'istogramma mostra la produzione di uva da vino nelle varie regioni italiane nell'anno 2008, i valori sono espressi in migliaia di quintali.
Quale affermazione è vera?
A: La Puglia è la regione con la maggiore produzione di uva.
B: La raccolta in Lazio è maggiore di quella in Campania.
C: La Liguria è la regione con la raccolta minore.
D: La raccolta di uva in Toscana è maggiore che in Abruzzo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Quale affermazione è vera?
A: «Ottenere il numero 10 dal lancio di un dato» è un evento probabile.
B: «Estrarre una carta di seme rosso o di seme nero da un mazzo di 52 carte» è un evento certo.
C: «Ottenere come somma 12 dal lancio di due dati» è un evento certo.
D: «Estrarre una carta di cuori da un mazzo di carte da poker» è un evento impossibile.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

In un sacchetto sono messi 10 gettoni numerati da 1 a 10. Estraendo dal sacchetto un gettone a caso, quale affermazione è vera?
A: L'insieme S dei risultati favorevoli all'evento «esce un numero minore di 5» è formato da 4 elementi.
B: L'insieme S dei risultati favorevoli all'evento «esce un numero primo dispari» è formato da 4 elementi.
C: L'insieme S dei risultati favorevoli all'evento «esce un numero dispari» è formato da 4 elementi.
D: L'insieme S dei risultati favorevoli all'evento «esce un numero composto» è formato da 5 elementi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Quale affermazione è falsa?
A: «Lanciando un dado, ottenere un numero pari o dispari» è un evento impossibile.
B: «Indovinare un ambo al lotto» è un evento con probabilità maggiore di zero.
C: «Telefonare a casa e trovare la linea libera» è un evento con probabilità maggiore di zero.
D: «Lanciando una moneta, ottenere Testa o Croce» è un evento certo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Un'urna contiene palline rosse, bianche e verdi. Ne estrai una, osservi il colore e poi la rimetti nell'urna prima di estrarre la successiva. Dopo 50 estrazioni ottieni:
17 palline rosse,
13 bianche,
20 verdi.

Vero o falso?
A: La probabilità di estrarre un pallina rossa è uguale a 0,34.
B: La probabilità di estrarre un pallina verde è uguale a 0,5.
C: La probabilità di estrarre un pallina verde è maggiore di quella di estrarre una pallina bianca.
D: La probabilità di estrarre un pallina rossa è maggiore di quella di estrarre una pallina bianca o verde.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Francesco ha messo in un sacchetto delle palline colorate di rosso, giallo, verde e blu. Ne estrae una senza guardare e registra il colore estratto, poi la rimette nel sacchetto rimescola e ne estrae un'altra. Così di seguito per 200 volte.
Quale affermazione è falsa?
Osserva il grafico per rispondere.
A: Il numero di palline gialle può essere leggermente maggiore del numero di palline rosse.
B: Il numero di palline blu presenti nel sacchetto è circa uguale al numero di palline rosse.
C: Se il numero totale di palline presenti nel sacchetto è 100, il numero di palline gialle è minore di 25.
D: Se il numero totale di palline presenti nel sacchetto è 20 il numero di palline verdi è 5.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Giovanni ha messo in un sacchetto 20 palline colorate di rosso o di verde. Ne estrae una senza guardare, e registra il colore estratto, poi la rimette nel sacchetto rimescola e ne estrae un'altra; così di seguito per 50 volte. Registra 38 volte il colore rosso e 12 quello verde.
Quante palline di colore rosso possono essere presenti nel sacchetto?

NR = ________

Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

In un sacchetto si mettono dei 20 bigliettini con i numeri naturali da 1 e 20. Estraendo un bigliettino a caso, qual è la probabilità che esca un numero dispari composto?
A: 1/10
B: 1/20
C: 4/5
D: 1/2
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Sara ha nell'astuccio 12 penne:
6 sono blu,
4 sono nere,
2 sono rosse.

Qual è la probabilità che, prendendo una penna a caso dall'astuccio, Sara non estragga una penna rossa?
A: 1/2
B: 5/6
C: 1/6
D: 1/3
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Qual è la probabilità che lanciando un dado di forma cubica esca un numero minore di 10 e dispari? 

________
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Giancarlo giocando ad un videogame ottiene il seguente punteggio: 125, 210, 215, 190, 110, 160, 165, 185, 140 e 145.
Qual è la probabilità che nella prossima partita ottenga un punteggio superiore a 180?
A: 0,5
B: 0,6
C: 0,3
D: 0,4
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Qual è la probabilità che estraendo da un mazzo di carte da poker un carta, esca un numero maggiore di 7 e di cuori?
A: ≈ 0,69
B: ≈ 0,25
C: ≈ 0,075
D: ≈ 0,12
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Qual è la probabilità che esca un 2 o un 3 estraendo un gettone dal sacchetto in figura.
(Esprimi la probabilità come numero decimale.)

________


Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Marco, Bruno e Piero sono all'ippodromo e scommettono sullo stesso cavallo. Marco scommette 1 a 3 il cavallo vincente, e Bruno scommette 1 a 4.
A: Marco e Bruno hanno la stessa valutazione della probabilità che il cavallo vinca.
B: Se Marco punta 10 €  guadagna 40 € alla vittoria.
C: Se Bruno scommette 5 € guadagna 20 € alla vittoria.
D: Piero vince 45 € scommettendo 15 €, la sua stima di probabilità che il cavallo vinca è la stessa di Bruno.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Sara scommette con Francesca 20 € che riuscirà ad andare al concerto del suo cantante preferito. Francesca accetta la scommessa 1 a 2.
Quanto vince Sara se Francesca perde la scommessa?
A: 40 €
B: 80 €
C: 20 €
D: 10 €
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Antonio scommette 20 € per avere in cambio 50 € nel caso in cui l'Inter vinca lo scudetto. Qual è la probabilità che Antonio attribuisce all'evento?
(Esprimi la probabilità come numero decimale.)

________
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Il giorno prima della partita della sua squadra di calcio del cuore, Carlo scommette 1 a 8 che la sua squadra segnerà un numero di gol superiore a 2.
Se il numero di gol che la sua squadra ha fatto è uguale a 3, quanto ha incassato Carlo se ha puntato 20 €?
A: 40 €
B: 2,5 €
C: 160 €
D: non si può dire
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Se scommetto 1 € sull'estrazione di una carta di denari da un mazzo di carte napoletane. Quanto mi aspetto di vincere? 

________  €
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza