Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso
Libro
Atlante di arte e immagine
Capitolo
Dal 1000 al 1200
INFO

Arte e immagine

Il periodo romanico
Associa eventi e periodi alle rispettive date.

XI secolo ________       1099  ________
1054 ________             XI-XII secolo ________
1057-66 ________        1122 ________
1075 ________             1152 ________
1095 ________             1176 ________





PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

La chiesa romanica. L'interno
Dall'anno 1000, al centro delle città sorge la chiesa, costruita in un nuovo stile che verrà chiamato ________. Questo stile si diffonde prima in ________ e poi in tutta Europa.
In molti borghi la chiesa romanica è l'unico edificio in muratura che si innalza sulle case di ________. Per la sua costruzione si recuperano elementi costruttivi ________ come ________ a tutto sesto e la volta.
– La ________ è il modulo spaziale con cui si costruisce l'intero edificio;
– lo spazio interno è suddiviso in tre ________, attraversate da uno spazio perpendicolare detto ________, che dà all'edificio forma di croce latina;
– la ________ si innesta all'incrocio tra navata centrale e transetto;
– il ________ è lo spazio riservato alle donne, posto sopra le navate laterali;
– la facciata a ________ si conclude in alto con falde inclinate; la facciata a salienti è suddivisa in ________ parti; la facciata turrita è ________ da due torri;
– il ________ è decorato con scene religiose o animali mostruosi;
– il ________ è un piccolo portico che a volte è posto davanti al portale;
– le ________ sono finestre ad apertura singola; le ________ sono ad apertura doppia.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Il Romanico in Normandia
Seleziona le risposte corrette
A: La Normandia è una regione della Francia meridionale.
B: La Normandia è una regione della Francia settentrionale.
C: Il Romanico normanno ha caratteri molto forti e influenzerà il Romanico inglese.
D: Il Romanico normanno verrà esportato nell'Italia settentrionale a seguito dell'occupazione normanna.
E: Le strutture murarie sono in pietra a vista e sono molto robuste.
F: Gli archi a tutto sesto delle campate poggiano su esili colonnine.
G: Le facciate sono turrite, cioè hanno due robuste torri ottagonali ai lati.
H: Saint-Etienne a Caen è un perfetto esempio dei criteri costruttivi romanici.
I: La chiesa è stata costruita dal duca Guglielmo II d'Inghilterra.
J: Il soffitto è costituito da volte a crociera suddivise in sei spicchi.
K: Il modulo della pianta è la campata.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Il Romanico in Italia
Le chiese romaniche italiane non hanno uno stile unitario, come avviene in tutta ________.
Il linguaggio architettonico varia in relazione alle diverse ________ artistiche locali e in funzione dei ________ da costruzione disponibili. A Milano si usa il ________; nel Comasco si usa la ________; in Toscana il ________ bianco di Carrara con inserti in ________ serpentino verde; nell'Alto Adriatico la ________ d'Istria; in Puglia le ________ locali.
– Nell'Italia settentrionale i modelli architettonici sono di tipo europeo, come nella Basilica di ________ a Milano, ma ci sono anche influenze bizantine a ________.
– Nell'Italia centrale, a Roma e in ________, prevalgono i riferimenti al Paleocristiano e al tardo mondo classico, interpretati però in modo ________.
– Nell'Italia Meridionale e in Sicilia si sono succedute le dominazioni bizantine e ________. Alla metà dell'XI secolo i ________ diffondono il loro modello di chiesa con ________ turrita. Un esempio è la Basilica di ________ a Bari.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

La Basilica di Sant'Ambrogio a Milano
La Basilica di Sant'Ambrogio è stata costruita su una chiesa ________ del IV secolo con ________. La sua costruzione in forme romaniche risale ________ secolo.

All'interno le possenti strutture murarie modellano ________. Le grandi arcate e i costoloni diagonali in ________ scaricano il peso ________.
Il succedersi di pilastri alti e bassi dall'ingresso al presbiterio genera il ________ del percorso.
La luce crea ________ contrasti tra zone illuminate e zone in ombra.

La pianta mostra che la navata ________ è doppia rispetto a quelle ________

L'esterno è in ________. Il chiostro davanti ________ è il quadriportico, dove si radunavano i fedeli che non erano ancora stati ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

La Basilica di San Nicola a Bari
La Basilica di San Nicola è una costruzione ________.
L'esterno, semplice e severo, è in ________ e ricorda il modello ________ con i due imponenti torrioni che ________ la facciata. I profili sono sottolineati da archetti ________, appesi sotto i cornicioni.

L'interno. La navata centrale è suddivisa da ________ trasversali che scandiscono il ritmo dello spazio verso ________.
________ è un divisorio di origine ________ che separa la navata dal presbiterio.

La pianta. Il transetto è inglobato nel rettangolo della pianta, che prende il nome di croce ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

La scultura nella chiesa romanica
A: All'esterno della chiesa le sculture si concentrano attorno al portale di ingresso, che segna il passaggio dal mondo terreno al mondo divino.
B: Il portale interno della Basilica di Sainte-Madeleine a Vézelay è una delle più importanti raffigurazioni romane.
C: Nella lunetta è scolpito Gesù che incarica gli Apostoli di annunciare la buona novellaai popoli della terra.
D: Lo scarso rilievo è tipicamente romanico.
E: Le linee tese e geometrizzate derivano dall'arte barbarica.
F: La figura di Cristo, al centro, è più grande delle altre.
G: Il movimento vorticoso dei drappeggi, come mossi dal vento, sospende la figura di Cristo, che appare molto pesante.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Gli scultori romanici in Italia
Gli scultori romanici sono quasi sempre anonimi. In Italia ne conosciamo tre, che sono noti per le loro importanti opere. Quali sono i loro nomi?
A: Wiligelmo, Benedetto Bonanno, Benedetto Pisano
B: Wiligelmo, Bonanno Pisano, Benedetto Antelami
C: Wiligelmo Pisano, Bonanno Pisano, Benedetto Antelami
D: Benedetto Wiligelmo, Bonanno Pisano, Benedetto Antelami
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

La pittura nella chiesa romanica
Seleziona le risposte corrette
A: La pittura ad affresco su muro, molto costosa, consente la realizzazione di grandi immagini sacre sulle pareti delle navate e sull'abside.
B: Nella Deposizione il corpo di Cristo calato dalla croce forma una curva quasi innaturale che dà il senso dell'abbandono.
C: Il disegno netto di muscoli e panneggi, i volti addolorati esprimono l'angoscia del momento.
D: La decorazione a mosaico è molto diffusa nelle regioni influenzate dall'arte egizia, come la Sicilia.
E: L'immagine di Cristo Pantocratore, il «predicatore», è tipica delle chiese bizantine.
F: Il Pantocratore è sempre rappresentato a mezza figura, con l'aureola cruciforme e le tre dita unite nella mano benedicente per indicare la Trinità.
G: Le prime croci dipinte a olio su tela vengono appese nell'abside.
H: La più antica croce dipinta e il primo esempio di Christus Triumphans, cioè trionfatore sulla morte, è di Maestro Guglielmo.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Le parti di una croce dipinta
Associa a ciascun elemento della croce il nome corrispondente.

A ________   
B ________  
C ________  
D ________
E ________     
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza