Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Vero o falso
INFO

Biologia

Cervelletto
Il cervelletto
A: coordina i movimenti dei muscoli scheletrici.
B: riceve gli input sensoriali dalle articolazioni e dai muscoli.
C: riceve gli input motori dalla corteccia cerebrale.
D: coordina i movimenti dei muscoli scheletrici, riceve gli input sensoriali dalle articolazioni e dai muscoli e quelli motori dalla corteccia cerebrale.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Diencefalo
Il diencefalo è una parte del
A: proencefalo.
B: romboencefalo.
C: telencefalo.
D: mesencefalo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Encefalo
Regola la temperatura corporea e la pressione sanguigna, oltre ad attività associate al desiderio sessuale:
A: ipotalamo.
B: ipofisi.
C: corteccia cerebrale.
D: talamo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Gangli e nervi
Gangli e nervi cranici e spinali costituiscono il sistema nervoso
A: centrale.
B: parasimpatico.
C: simpatico.
D: periferico.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Impulso nervoso
Un rapido cambiamento della polarità della membrana assonica in corrispondenza di un impulso nervoso è detto
A: potenziale di azione.
B: potenziale di riposo.
C: ripolarizzazione.
D: periodo di refrattarietà.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Lobo frontale
Il lobo frontale è associato
A: al controllo motorio.
B: alla percezione delle sensazioni.
C: all'area visiva.
D: all'area uditiva.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Neuroni
A: a. La scissura longitudinale divide il cervelletto in due emisferi.
B: b. La cocaina è un potente inibitore del sistema nervoso centrale.
C: c. Le sinapsi elettriche sono presenti solo nel cuore e nel tubo digerente.
D: d. Il potenziale d'azione si innesca solo se si raggiunge il valore soglia.
E: e. I neuroni di associazione sono presenti solo nel sistema nervoso periferico.
F: f. Quando si aprono i canali del potassio il potenziale d'azione torna a –70 mV.
G: g. Il sistema nervoso centrale è avvolto, nutrito e protetto dalle meningi.
H: h. Ciascun emisfero cerebrale è suddiviso da solchi (scissure) che formano 4 lobi.
I: i. Le vescicole sinaptiche contengono neuroni.
J: j. Le cellule della microglia forniscono supporto metabolico e strutturale ai neuroni.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Neuroni motori
I neuroni motori
A: portano impulsi nervosi dai recettori sensoriali al sistema nervoso centrale.
B: hanno assoni mielinizzati che si dividono in due rami.
C: inducono contrazione dei muscoli e secrezione ghiandolare.
D: portano impulsi nervosi dal sistema nervoso centrale a muscoli e ghiandole.
E: hanno molti dendriti e un unico assone.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Neuroni sensoriali
I neuroni sensoriali (afferenti)
A: portano gli impulsi dai recettori  sensoriali al sistema nervoso centrale.
B: trasmettono gli impulsi tra le varie parti del sistema nervoso centrale
C: portano gli impulsi dal sistema nervoso  centrale a muscoli e ghiandole.
D: trasmettono impulsi da un lato all'altro del midollo spinale.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Neuroni
Regioni di «quasi contatto» tra un neurone e l'altro sono dette
A: sinapsi.
B: neurotrasmettitori.
C: interneuroni.
D: nodi di Ranvier.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Neuroni
a. La differenza di potenziale tra l'interno e l'esterno dell'assone è detta potenziale ________ e, quando il neurone non sta conducendo impulsi, il potenziale è di circa ________ mV.

b. Il sistema nervoso ________ è suddiviso in simpatico e parasimpatico, e regola in modo ________ e automatico l'attività delle ghiandole, del muscolo cardiaco e dei muscoli ________.

c. Gli assoni della divisione simpatica si originano dalla porzione ________ e ________ del midollo spinale, utilizzando come neurotrasmettitore la ________.

d. I nervi ________ sono 31 paia; sono nervi ________ e sono connessi al midollo spinale tramite due ________ radici.

e. La ghiandola ________ secerne l'ormone ________ che regola il ritmo sonno-veglia.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Potenziale di membrana
Il potenziale d'azione inizia con l'apertura dei canali del sodio, lo ione Na+ attraversa la membrana assonica e la polarità cambia diventando
A: negativa fuori e positiva all'interno.
B: positiva fuori e negativa all'interno.
C: neutra all'esterno e positiva all'interno.
D: senza differenza di carica.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Ricaptazione
La ricaptazione è
A: la rimozione del neurotrasmettitore una volta che ha innescato la risposta.
B: la rimozione del neurone presinaptico una volta che ha innescato la risposta.
C: la rimozione della sinapsi dopo una risposta inibitoria.
D: una risposta di tipo eccitatorio.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Romboencefalo
Il romboencefalo comprende
A: midollo allungato, ponte, cervelletto.
B: midollo spinale, ponte, cervelletto.
C: midollo allungato, ponte, cervello.
D: midollo osseo, ipotalamo, cervello.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Segnali nervosi
La somma dei segnali inibitori ed eccitatori è chiamata
A: integrazione.
B: eccitazione.
C: depolarizzazione.
D: tutte le risposte sono corrette.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Sistema nervoso
a. Sistema nervoso che comprende l'insieme dei nervi e dei gangli che si trovano al di fuori del sistema nervoso centrale: ________

b. Tipo di neurone che conduce impulsi dal sistema nervoso centrale agli organi effettori:________

c. Nel potenziale d'azione, il ripristino della carica negativa all'interno della membrana assonica all'apertura dei canali del potassio: ________

d. Tipo di rapida conduzione dell'impulso nervoso che avviene lungo fibre assoniche mielinizzate: ________

e. Ponte di tratti nervosi che collega i due emisferi cerebrali: ________

f. Tipo di elaborazione degli stimoli eccitatori e inibitori che avviene a livello del corpo cellulare:________
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Sistema nervoso
a. Il tronco encefalico contiene il ________, il ponte e il ________ allungato. Il ________ contiene numerosi centri per la regolazione del battito cardiaco, della pressione e del ritmo ________.

b. Lo spazio interposto tra le meningi è riempito dal ________ , con funzione di cuscinetto meccanico e di protezione. Esso si trova anche nel canale centrale del ________ e all'interno dei ventricoli dell'________

c. Nelle sinapsi ________ la trasmissione dell'impulso avviene grazie a ________ immagazzinati in vescicole sinaptiche.

d. I lobi ottici del ________ ricevono e integrano le sensazioni uditive, coordinando i riflessi ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Sostanza grigia
La sostanza grigia del midollo spinale è composta da
A: corpi cellulari dei neuroni e fibre amieliniche.
B: corpi cellulari dei neuroni.
C: fibre amieliniche.
D: fibre mieliniche e corpi cellulari dei neuroni.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Tubo neurale
Il tubo neurale dell'embrione dà origine
A: all'encefalo.
B: al midollo spinale.
C: al midollo osseo.
D: all'encefalo e al midollo spinale
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza