Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Vero o falso
Libro
Immagini e concetti della biologia 2ed / Dalle cellule agli organismi
Capitolo
Capitolo C1. L’organizzazione corporea e l’omeostasi
INFO

Biologia

Cellule
Un insieme di cellule simili che svolgono una funzione specifica è chiamato
A: sarcoma.
B: membrana.
C: tessuto.
D: nessuna risposta  è corretta.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Condrociti
I condrociti sono le cellule del tessuto
A: cartilagineo.
B: osseo.
C: muscolare.
D: nervoso.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Derma
Il derma è un tessuto connettivo fibroso denso
A: ricco di collagene ed elastina.
B: povero di proteine.
C: non vascolarizzato.
D: ricco di tessuto adiposo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Epitelio
L'epitelio squamoso semplice riveste
A: il lume dei vasi sanguigni.
B: il lume del tubo digerente.
C: il lume dei tubuli renali.
D: qualsiasi organo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Ghiandole esocrine
Le ghiandole esocrine, a differenza di quelle endocrine,
A: riversano il loro prodotto all'esterno del corpo o in cavità corporee.
B: producono ormoni.
C: riversano i loro prodotti nel sangue.
D: producono solo latte.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Glia
La glia è costituita da
A: cellule in grado di dividersi attivamente.
B: cellule che sostengono e nutrono i neuroni.
C: cellule che sostengono e nutrono i neuroni e si dividono attivamente.
D: cellule che non si dividono mai.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Liquido cerebrospinale
Il liquido cerebrospinale ha funzione di
A: sostegno e rifornimento di nutrienti al sistema nervoso centrale.
B: conduzione dell'impulso nervoso.
C: sostegno dei nervi.
D: connettere i singoli neuroni.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Melanociti e cheratinociti
I melanociti e i cheratinociti sono
A: cellule dell'epidermide.
B: cellule con funzione di protezione.
C: cellule specializzate del derma.
D: cellule dell'epidermide con funzione di protezione.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Muscolo liscio
Nel tessuto muscolare liscio le cellule sono
A: fusiformi, prive di striature e mononucleate.
B: fusiformi, prive di striature e plurinucleate.
C: fusiformi, con striature e mononucleate.
D: allungate, senza striature e plurinucleate.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Omeostasi
Se si verificasse uno squilibrio omeostatico, quali tra questi meccanismi subirebbe una modificazione?
A: Il pH sanguigno.
B: La glicemia.
C: Il bilancio idrico.
D: Il bilancio idrico, il pH sanguigno e la glicemia
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Ossa
Le ossa svolgono il ruolo di
A: riserva di sali di calcio e fosforo.
B: produttori di cellule del sangue.
C: protezione di alcuni organi.
D: riserva di sali di calcio e fosforo, produttori di cellule del sangue e protezione di alcuni organi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Retroazione positiva
Nel meccanismo di retroazione positiva
A: si amplifica il funzionamento del sistema con un rinforzo dello stimolo.
B: l'organismo reagisce con una reazione che va nella direzione opposta allo stimolo.
C: l'organismo non reagisce a nessuno stimolo.
D: l'organismo mantiene l'ambiente interno costante.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Sistema linfatico
Il sistema linfatico non
A: permette gli scambi gassosi.
B: raccoglie il liquido interstiziale in eccesso.
C: aiuta il sistema cardiovascolare nel mantenimento delle pressione sanguigna.
D: difende l'organismo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Tessuti e sistemi
a. Quando il pancreas percepisce che il tasso di ________ nel sangue è ________ , secerne insulina e la ________ ritorna a valori normali.

b. Il mantenimento della ________ corporea intorno ai 37 °C e il controllo della quantità di carbonio e ________ sono due esempi di meccanismi di ________.

c. Il sistema nervoso e quello ________ regolano le funzioni di tutti gli altri ________ del corpo; con modalità differenti il sistema ________ agisce rapidamente rispetto all'altro.

d. I barocettori sono un tipo di ________ sensoriali sensibili alle variazioni di ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Tessuti e sistemi
a. Apparato formato da ghiandole che secernono i loro prodotti nel sangue:________

b. Tessuto connettivo lasso che ha il compito di immagazzinare lipidi e rilasciarli in caso di necessità energetiche supplementari: ________

c. Apparato costituito dalla cute e dagli annessi cutanei: ________

d. Restringimento dei capillari superficiali innescato da condizioni di temperatura ambientale bassa che ha lo scopo di trattenere il calore corporeo:________

e In un sistema a feedback negativo, l'elemento che percepisce un cambiamento rispetto al set point su cui il sistema è tarato e invia segnali al centro di controllo: ________

f. Complesso delle cellule che nel sistema nervoso centrale hanno il compito di nutrire e sostenere i neuroni: ________
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Tessuti
a. Una forma particolare di tessuto ________ è quello ghiandolare. Una ghiandola può essere costituita da un'unica cellula ________ oppure da numerose cellule.

b. Il tessuto ________ collega tra loro ________ e garantisce sostegno e protezione. Le cellule sono immerse in una matrice che contiene tre tipi di fibre: reticolari, elastiche e ________.

c. Il derma è lo strato della pelle che ________ vasi sanguigni, ________ ghiandole ________ e recettori sensoriali.

d. La presenza di un connettivo fibroso ________ nelle pareti dei polmoni e delle ________ consente a questi organi di comportarsi in modo elastico.

e. Il muscolo cardiaco è ________, le sue cellule sono ________ e interconnesse da giunzioni ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Tessuti
A: a. Il sangue è un tipo di tessuto connettivo.
B: b. Le pareti dei vasi sanguigni contengono tessuto muscolare striato.
C: c. Le cellule che proteggono, nutrono e sostengono i neuroni formano la glia.
D: d. Il tessuto osseo compatto è costituito da unità strutturali dette osteoni.
E: e. Le piastrine sono cellule giganti.
F: f. Gli elementi figurati sono immersi in una matrice detta plasma.
G: g. L'epitelio colonnare ciliato pluristratificato riveste i vasi sanguigni.
H: h. Le cellule epiteliali sono connesse solo da giunzioni occludenti.
I: i. La guaina mielinica è il pirenoforo.
J: j. Il sistema urinario ripulisce solo il sangue dalle sostanze di rifiuto.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Tessuto adiposo
Il tessuto adiposo è un tipo di tessuto
A: connettivo lasso.
B: epiteliale.
C: connettivo fibroso denso.
D: cartilagineo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Tessuto osseo compatto
Quali tra queste affermazioni non indicano una caratteristica del tessuto osseo compatto?
A: Le cellule sono allungate e immerse in una matrice solida.
B: Le trabecole sono le unità del tessuto osseo compatto.
C: Le cellule osteoblasti sono responsabili della formazione della matrice.
D: Gli osteoni sono le unità del tessuto osseo compatto.
E: La matrice è costituita da sali di calcio depositati intorno a fibre di collagene.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza