INFO

Biologia

Strategie di difesa
Alcune prede utilizzano delle difese ________ per difendersi dai ________, producendo delle sostanze tossiche o repellenti.
Alcune prede dichiarano apertamente la propria tossicità utilizzando una "colorazione di ________".
Esse sfruttano la capacità di alcuni predatori di associare un colore ad un ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Densità di una popolazione
Le popolazioni che raggiungono più facilmente delle densità elevate sono quelle che possiedono:
- una ________ organizzazione sociale
- una taglia ________
- vivono in ambiente in cui le risorse sono ________ e in cui sono ________ i predatori.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La barriera corallina
I coralli sono un gruppo di animali che producono un scheletro calcareo e sono i principali costruttori delle barriere coralline. In questo habitat sono considerati
A: Ingegneri dell'ecosistema
B: Specie chiave di volta
C: Specie pioniera
D: Specie dominante
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La capacità portante
Cosa si intende per capacità portante?

A: Il numero di individui massimo di una popolazione per unità di superficie  che un ambiente può sostenere
B: L'insieme di tutte le risorse alimentari di un dato ambiente
C: Il massimo tasso di crescita di una popolazione
D: Il numero totale di individui che le risorse possono sostenere per un tempo prolungato
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Crescita di una popolazione
Se un ambiente fosse caratterizzato da risorse illimitate e privo di fattori di disturbo, una popolazione crescerebbe in modo
A: Esponenziale
B: Lineare
C: Logistico
D: Irregolare
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La distribuzione degli organismi
La distribuzione dei lupi nell'ambiente in cui vivono è detta
A: Dispersione casuale
B: Dispersione aggregata
C: Dispersione regolare
D: Dispersione lineare
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Interazione tra specie
L'interazione tra due specie è definita positiva per entrambe, nel rapporto di
A: Mutualismo
B: Commensalismo
C: Competizionne
D: Parassistismo
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il mimetismo
La struttura e il colore del corpo della sogliola, dell'insetto stecco e della rana pescatrice sono un esempio di mimetismo
A: Criptico
B: Batesiano
C: Mulleriano
D: Di avvertimento
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La strategia K
Una specie che ha una strategia di vita di tipo K è caratterizzata da
A: Una lunga durata della vita e mortalità densità-dipendente
B: Rapido sviluppo embrionale e veloce raggiungimento della maturità sessuale
C: Accoppiamento casuale
D: Prole numerosa con scarse cure parentali
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Successione primaria e secondaria
Che differenza c'è tra una successione ecologica primaria e una successione ecologica secondaria?
A: Una successione primaria coinvolge al massimo due livelli trofici, mentre una successione secondaria coinvolge da tre a cinque livelli trofici.
B: Una successione primaria ha inizio in siti del tutto privi di organismi viventi, mentre una successione secondaria ha inizio in siti dove alcuni organismi sono sopravvissuti alla perturbazione più recente.
C: Una successione primaria interessa comunità ecologiche distribuite su areali molto ampi, mentre una successione secondaria interessa comunità ecologiche molto localizzate.
D: Una successione primaria ha inizio con la colonizzazione di un sito da parte di specie vegetali, mentre una successione secondaria ha inizio con la colonizzazione di un sito da parte di specie animali.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza