Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto
Libro
La nuova biologia.blu S / L'ambiente, le cellule e i viventi
Capitolo
Capitolo A1. Lo studio dei viventi
Libro
La nuova biologia.blu S / Genetica, biologia molecolare ed evoluzione
Capitolo
Capitolo A1. Lo studio dei viventi
Libro
La nuova biologia.blu S / Anatomia e fisiologia dei viventi
Capitolo
Capitolo A1. Lo studio dei viventi
INFO

Biologia

Organismi modello
Un organismo modello è un organismo
A: creato in laboratorio, su cui vengono effettuati gli studi
B: che viene studiato, poiché le scoperte effettuate sui suoi processi biologici possono essere estese anche ad altri organismi
C: privo di imperfezioni
D: che vive con le minime richieste di acqua e nutrienti
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Autotrofi e eterotrofi
Quale regno comprende organismi autotrofi e eterotrofi?
A: Funghi
B: Animali
C: Piante
D: Protisti
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I virus
Un virus può produrre molte copie di se stesso quando
A: Incontra una cellula-ospite specifica, si attacca alla sua superficie, inietta il proprio materiale genetico al suo interno e le strutture cellulari iniziano a produrre particelle virali
B: Incontrando una cellula-ospite specifica, viene inglobato, e il  capside al suo interno riesce ad dirigere le strutture cellulari  a produrre particelle virali contenenti il materiale genetico della cellula.
C: Si attacca alla superficie di un altro virus dello stesso tipo, inietta il proprio materiale genetico al suo interno e le strutture del virus infettato iniziano a produrre particelle virali.
D: Si attacca alla superficie di una cellula-ospite, entra al suo interno e utilizza le proteine del capside e il materiale genetico come stampo per produrre altre particelle virali
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I domini degli esseri viventi
Gli esseri viventi sono suddivisi in
A: due  domini : Procarioti e Eucarioti
B: tre domini : Archei, Batteri, Eucarioti
C: tre domini : Archei, Procarioti, Eucarioti
D: due  domini : Batteri e Eucarioti
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I procarioti
Tutti i Procarioti
A: sono dotati una nucleo contenente il DNA cellulare
B: possiedono degli organuli citoplasmatici delimitati da una membrana
C: sono più piccoli degli Eucarioti
D: sono organizzati in colonie
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Livelli di organizzazione negli esseri viventi
Individua la sequenza che rispetta l'ordine decrescente di complessità
A: Atomo, molecola, cellula, tessuto, organo.
B: Organo, tessuto, cellula, atomo, molecola.

C: Organo, tessuto, cellula, molecola.
 atomo.
D: Tessuto, organo, cellula, molecola, atomo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il metodo scientifico
Il metodo scientifico è un procedimento che prevede una serie di tappe:
- ________ di un fenomeno
- riflessione attraverso l'uso di ________
- formulazione di un'________
- ________ di una serie di fatti
- progettazione e conduzione di ________
- ________ della validità delle idee iniziali in base ai risultati ottenuti
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La selezione naturale
Secondo Darwin,
A: l'incrocio di individui di specie diverse produce una prole più feconda degli individui delle specie dei genitori
B: soltanto l'incrocio tra individui della stessa specie, può produrre una prole feconda
C: la prole prodotta da un incrocio tra individui della stessa specie è morfologicamente identica ai genitori
D: gli individui che incrociandosi tra loro producono una progenie fertile possono essere anche molto diversi morfologicamente
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La teoria cellulare
Tutti gli ________ sono costituiti da cellule.
Le cellule possiedono informazioni ________ che vengono trasmesse alla prole.
Le cellule scambiano ________ e nutrienti con l'ambiente che le circonda.
Tutti gli esseri viventi discendono da un ________ comune.
Tutte le cellule sono delimitate da una membrana ________ che regola il passaggio delle sostanza che entrano ed escono.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Gli organismi unicellulari
Se un organismo è unicellulare e privo di mitocondri si tratta di
A: Un'alga
B: Un protista
C: Un lievito
D: Un batterio
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza