Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Trova errore,
Vero o falso
INFO

Chimica

Lo stato vetroso della materia
Che cos'è il vetro?
A: Uno stato amorfo della materia
B: Un fluido ad alta viscosità
C: Un liquido sottoraffreddato
D: Uno stato intermedio della materia
E: Tutte le risposte sono corrette
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il vetro
Individua quali delle seguenti affermazioni sullo stato vetroso della materia sono vere e quali false
A: Il vetro è l'unica sostanza nota avente caratteristiche vetrose
B: Possiede un reticolo cristallino
C: Il vetro presenta le stesse proprietà in ogni suo punto
D: I feldspati sono aggiunti per migliorare le proprietà vetrificanti delle materie prime
E: Per produrre lampade a raggi violetti è necessario usare vetro al quarzo
F: Il vetro è naturalmente resistente agli agenti atmosferici e alla devetrificazione
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Proprietà chimico-fisiche del vetro
Un solido vetroso
A: entro certe temperature rammollisce senza fondere
B: diventa meno fluido all'aumentare della temperatura
C: fonde a una temperatura vicina a quella in cui rammollisce
D: possiede legami chimici tutti dotati della stessa forza di legame
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il processo di cristallizzazione
Il processo di cristallizzazione della sostanza amorfa del vetro è detto
A: devetrificazione
B: isotropia
C: deformabilità
D: rammollimento
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'effetto serra
A quale proprietà del vetro si deve il funzionamento di una serra?
A: Alla trasparenza agli infrarossi
B: Alla opacità agli ultravioletti
C: Alla opacità agli infrarossi
D: Alla trasparenza agli ultravioletti
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Proprietà chimiche del vetro
Quale sostanza tra quelle proposte è capace di attaccare il vetro?
A: Acido fluoridrico
B: Acido cloridrico
C: Acido bromidrico
D: Acido iodidrico
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Caratteristiche del vetro
Il cosiddetto vetro «lungo»
A: contiene alte quantità di fondenti
B: solidifica velocemente
C: è adatto alle lavorazioni idustriali automatizzate
D: può essere allungato in modo eccezionale
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Stabilizzanti
Il minio è una sostanza usata nel vetro come stabilizzante, qual è la sua formula chimica?
A: Pb3O4
B: Al2O3
C: PbO
D: BaCO3
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Affinanti
Una sostanza affinante
A: rende più omogenea la massa vetrosa fusa
B: è usata per rendere il vetro resistente agli agenti atmosferici
C: viene usata per ottenere vetri lattei o opalini
D: facilita il rammollimento del vetro
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'allumina
Tra le impurezze che possono essere presenti nella silice l'allumina (Al2O3)
A: favorisce la devetrificazione
B: peggiora le proprietà meccaniche
C: peggiora le proprietà termiche
D: aumenta la resistenza agli agenti atmosferici
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Coloranti
Colloca a fianco di ogni composto chimico il colore che esso conferisce al vetro.

Cu2O  ________
Ni2O3  ________
Fe2O3________
Cr2O3________
Au       ________
Ag       ________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Ciclo produttivo del vetro
Che cosa s'intende per «fiele» del vetro?
A: Si tratta di un tipico forno per la produzione del vetro
B: Si tratta di scorie dovute alla presenza di materiali infusibili e refrattari
C: Si tratta di bolle che si formano a causa dei gas di combustione
D: Si tratta dell'inversione regolare del flusso della miscela combustibile-comburente necessario per preriscaldarla
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Lavorazione artigianale del vetro
Un tempo il processo di fusione del vetro si eseguiva con una lunga canna di rame. Dopo aver prelevato una goccia di vetro fuso si procedeva con l'affinaggio per produrre oggetti cavi da rifinire manualmente. Attualmente tutte le fasi di produzione di un manufatto di vetro possono essere automatizzate. Con il processo di stampaggio, per esempio, possono essere prodotti tondini, bacchette e tubi di vetro.
Trova erroreTrova errore
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il sistema float-glass
Il sistema float-glass che prevede il passaggio del vetro su un bagno di stagno fuso, è utilizzato nella procedura di
A: soffiatura del vetro
B: laminazione del vetro
C: estrusione del vetro
D: stampaggio del vetro
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Tipi di vetro
Quale tipo di vetro, ottenuto da sabbie silicee addizionate di carbonato di potassio, è tipicamente privo di piombo?
A: Cristallo inglese
B: Vetro da ottica
C: Vetro comune
D: Cristallo di rocca
E: Cristallo di Boemia
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il vetro borosilicato
Il vetro borosilicato è un
A: vetro a trasmissione variabile
B: vetro di sicurezza
C: vetro resistente al calore
D: mezzo cristallo
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Gli specchi
Anticamente gli specchi venivano prodotti spalmando su una lastra di vetro una ________ di mercurio e ________ oppure di mercurio e piombo. Sottoponendola a ________ il mercurio ________ e si formava il sottile strato metallico con funzione di specchio. I cosiddetti specchi al mercurio contenenti piombo erano ________, gli altri ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Passaggi di stato
Individua quali delle seguenti affermazioni sono vere e quali false per una sostanza allo stato solido, in relazione al grafico riportato in figura
A: La curva rappresenta la fusione di un solido cristallino
B: La curva rappresenta la fusione di una sostanza vetrosa
C: Esiste un intervallo di tempo in cui la temperatura resta costante
D: La curva permette di dire che la sostanza in esame può subire rammollimento
E: Tutti i legami chimici del solido in esame hanno la stessa forza di legame
F: La sostanza diventa sempre più fluida man mano che aumenta la temperatura
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Sostanze che sviluppano gas
Le seguenti sostanze Sb2O3, As2O3 e NaNO3 sono tipici
A: decoloranti
B: coloranti
C: stabilizzanti
D: affinanti
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'azione del biossido di manganese
La reazione seguente 2FeSiO3 + 2MnO2 + SiO2 → Mn2O3 + Fe2(SiO3)3
A: ha una azione colorante sul vetro dato che il Fe2(SiO3)3 è di colore giallo
B: contiene il cosiddetto sapone dei vetrai (Mn2O3)
C: contiene il cosiddetto sapone dei vetrai (MnO2)
D: è una ossidoriduzione
E: ha una azione colorante sul vetro dato che il MnO2 è di colore nero
F: rende il vetro incolore
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza