INFO

Biologia

La classificazione
Scegli tra le seguenti combinazioni quella che segue l'ordine gerarchico decrescente.
A: Regno, phylum, classe, famiglia, ordine, genere, specie.
B: Regno, phylum, ordine, classe, famiglia, genere, specie.
C: Regno, phylum, classe, ordine, genere, famiglia, specie.
D: Regno, phylum, classe, ordine, famiglia, genere, specie.
E: Phylum, regno, classe, ordine, famiglia, genere, specie.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I domini
I domini sono
A: un'unità tassonomica.
B: un sinonimo di phylum utilizzato in genere per i procarioti.
C: una categoria inferiore alla specie.
D: una categoria inferiore al regno.
E: una categoria superiore al regno.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Strutture omologhe
Quale delle seguenti non è una struttura omologa alle altre?
A: Zampa di coccodrillo.
B: Pinna di balena.
C: Ala di pipistrello.
D: Ala di libellula.
E: Braccio di essere umano.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La classificazione
Al dominio, l'unità tassonomica principale, nel sistema gerarchico della classificazione fa seguito ________; più specie sono raggruppate in ________, più phyla (nel caso si prendano in esame ________) sono raggruppati nello stesso ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Strutture analoghe
Sono strutture analoghe
A: l'ala di un pipistrello e l'ala di un uccello.
B: l'ala di un insetto e l'ala di un pipistrello.
C: l'ala di un uccello e la zampa anteriore di una lucertola.
D: l'ala di un insetto e la pinna di un pesce.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'analisi della struttura delle molecole
Oggi è possibile analizzare la struttura delle molecole ________ al fine di determinare somiglianze o differenze tra organismi diversi; maggiori sono le ________ tra due strutture molecolari e maggiore sarà la distanza evolutiva tra i due organismi, viceversa minori sono le differenze e più ________ sono le relazioni. Questo supporto alla definizione di una valida sistematica, detto sistema ________, ha permesso di comprendere che il panda si è evoluto da un progenitore molto affine all'odierno ________.
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il regno dei protisti
Il regno dei protisti raggruppa organismi
A: eucarioti unicellulari, ma anche semplici pluricellulari.
B: unicellulari procarioti ed eucarioti.
C: che posso essere sia autotrofi sia eterotrofi.
D: procarioti, o batteri, sia utili sia patogeni.
E: eucarioti pluricellulari complessi, ma tutti fotosintetici.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il regno dei funghi
Quale di queste descrizioni identifica un organismo appartenente al regno dei funghi?
A: È eterotrofo pluricellulare e ingerisce altri organismi, siano essi animali o vegetali.
B: È eterotrofo, assorbe sostanze organiche dall'ambiente e vive aderente a un substrato.
C: È pluricellulare, fotosintetico e incapace di muoversi.
D: Ha radici, vive sul terreno e utilizza l'energia solare per produrre molecole biologiche.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La zampa di un cavallo e l'ala di un corvo
La zampa di un cavallo e l'ala di un corvo
A: non sono strutture analoghe perché svolgono funzioni diverse.
B: posseggono ossa che hanno la stessa origine evolutiva anche se modificate.
C: sono strutture omologhe anche se svolgono funzioni diverse.
D: sono il probabile risultato della discendenza da un progenitore comune.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La nomenclatura binomia
Nella nomenclatura binomia
A: ogni specie è caratterizzata dalla presenza di due nomi, caratteristici e unici, cioè non presenti in altre specie.
B: viene assegnata una coppia di nomi a ogni genere in modo da renderlo unico e inconfondibile.
C: il primo termine specifica la caratteristica peculiare ed evidente di quella specie.
D: il primo termine indica il genere e il secondo la specie all'interno del genere.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Relazioni filogenetiche
Oltre che attraverso lo studio dei ________, cioè i resti di organismi vissuti in epoche remote, è possibile definire le relazioni filogenetiche anche mediante lo studio degli ________; infatti, specie anche lontane, come pesci e mammiferi, possono avere grandi ________ nelle loro prime fasi di sviluppo.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il dominio
Che cos'è un dominio?
A: Una suddivisione che permette una migliore conoscenza delle caratteristiche dei batteri.
B: Una categoria tassonomica posta a un livello superiore a quello dei regni.
C: Una categoria tassonomica che suddivide i viventi in autotrofi ed eterotrofi.
D: Una suddivisione che tiene conto principalmente della unicellularità e della pluricellularità.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I batteri saprofiti
Come vivono i batteri saprofiti?
A: Sono autotrofi e fissano l'azoto atmosferico nelle proprie biomolecole.
B: Sono eterotrofi e si nutrono delle biomolecole degli organismi su cui vivono come parassiti.
C: Sono autotrofi e vivono nelle profondità marine dove non giunge luce.
D: Sono eterotrofi e si nutrono di organismi morti.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I funghi
Alcuni funghi sono unicellulari, come i ________, ma la maggior parte di essi ha un corpo pluricellulare chiamato ________ e formato da filamenti detti ________; nelle pareti cellulari è presente lo zucchero complesso ________. Dato che i funghi assorbono dall'ambiente circostante biomolecole, possono essere definiti organismi ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I cianobatteri
Di quale dominio fanno parte i cianobatteri?
A: Eubacteria
B: Archaea
C: Eukarya
D: Protista
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le alghe pluricellulari
Le alghe pluricellulari
A: comprendono sia forme autotrofe sia forme eterotrofe e anche forme autonome oppure parassite.
B: comprendono tutte le forme autotrofe di questo pianeta, siano esse acquatiche o terrestri.
C: assumono colorazioni diverse a seconda del tipo di luce che ricevono: se sono rosse è perché ricevono lunghezze d'onda relative al rosso.
D: vivono a profondità diverse e utilizzano differenti lunghezze d'onda della luce solare.
E: comprendono anche forme coloniali, cioè aggregati di cellule che mantengono un alto grado di autonomia funzionale.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I batteri
Il materiale genetico dei batteri è localizzato in una zona della cellula detta ________; la loro cellula ha una struttura semplice e possono vivere praticamente ovunque. I batteri si riproducono tramite ________, un tipo di riproduzione che ________ scambio di materiale genetico tra due organismi diversi.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I bacilli
Che cosa sono i bacilli?
A: Tutti i batteri a forma di piccole sfere, come quelli che favoriscono la trasformazione del latte in yogurt o che vengono utilizzati per produrre formaggi.
B: I batteri a forma di spirale che comprendono forme pericolose come gli agenti della leptospirosi.
C: Tutti i batteri patogeni, cioè quelli che causano malattie, come la polmonite o il tifo.
D: Batteri a forma di bastoncino di cui fanno parte le forme che causano il tetano e la tubercolosi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I protisti
Relativamente al regno dei protisti si può affermare che
A: i sarcodini sono i protisti più primitivi, sono eterotrofi e, in genere, si muovono tramite flagelli.
B: la maggior parte dei mastigofori possiede un guscio siliceo e costituisce parte del plancton oceanico.
C: i ciliati, come il paramecio, sono i protisti più evoluti e complessi.
D: le amebe e gli eliozoi si muovono e si nutrono grazie a prolungamenti della loro cellula detti pseudopodi.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le alghe unicellulari
Le alghe unicellulari vivono in prossimità ________ del mare, cioè in zone in cui la disponibilità di luce è ________; esse hanno anche bisogno di ________ per compiere la fotosintesi clorofilliana. Insieme ad altri protisti e a piccoli animali e larve, le alghe unicellulari costituiscono ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Gli organismi eterotrofi
Quali tra questi organismi sono eterotrofi?
A: I licheni e le alghe verdi.
B: Molti batteri e i funghi.
C: I funghi e le alghe brune.
D: I funghi e alcuni protisti.
E: Il fitoplancton e i cianobatteri azotofissatori.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le micorrize
Le micorrize sono associazioni simbiotiche tra
A: alghe verdi e cianobatteri.
B: funghi e radici di piante complesse.
C: alghe verdi e funghi.
D: spirochete e muffe d'acqua.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza