Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Trova errore,
Vero o falso,
Domande in serie
Libro
Percorsi di chimica organica / Volume unico
Capitolo
Capitolo 6: Gli alogenuri alchilici
INFO

Chimica

Le reazioni nucleofile degli alogenuri alchilici
Scegli il composto più idoneo per ciascuna definizione.
A: È un nucleofilo all'ossigeno che reagisce con gli alogenuri alchilici.
B: È un alogenuro alchilico che può subire una sostituzione nucleofila.
C: È un nucleofilo all'azoto neutro.
D: Se reagisce con un substrato neutro, forma un prodotto di sostituzione carico positivamente.
Domande in serieDomande in serie
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La regola di Zaitsev
Secondo la regola di Zaitsev le reazioni di ________ indotte da ________ danno di preferenza l'alchene più ________.
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Competizione tra reazioni di sostituzione e di eliminazione
Scegliere quale reazione è favorita in presenza di ciascuna delle condizioni che seguono.
A: I substrati primari, RCH2X, in presenza di un nucleofilo forte, reagiscono con meccanismo:
B: I substrati primari, RCH2X, in presenza di una base forte, reagiscono con meccanismo:
C: I solventi protici polari favoriscono oltre al meccanismo SN1 anche:
D: I substrati terziari, R3CX, in presenza di una base forte reagiscono con meccanismo:
Domande in serieDomande in serie
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La sostituzione nucleofila bimolecolare
Quali di queste variabili predispone a un meccanismo SN2?
A: La presenza di solventi aprotici polari.
B: La presenza di un alogenuro terziario.
C: La presenza di acetone.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'ingombro sterico dei substrati
I substrati con ________ ingombro sterico in genere preferiscono l'eliminazione alla ________, perché gran parte delle repulsioni ________ va persa nell'alchene che si ottiene.
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le reazioni di sostituzione nucleofila
In una sostituzione nucleofila di un alogenuro alchilico:
A: il reagente nucleofilo sostituisce l'atomo di alogeno.
B: il reagente nucleofilo è definito gruppo uscente.
C: il legame carbonio-alogeno subisce eterolisi.
D: l'idrossido di sodio non è un buon nucleofilo.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il legame carbonio-alogeno
Quasi tutti gli alogeni sono ________ elettronegativi del carbonio, quindi il legame carbonio-alogeno è ________, con dipolo ________ sull'alogeno.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il meccanismo di reazione nella sostituzione nucleofila bimolecolare
Nel meccanismo SN2, la velocità di reazione dipende dalla ________ sia del nucleofilo che del ________. Inoltre la ________ avviene con ________ di configurazione.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le reazioni di sostituzione nucleofila monomolecolare
Nella reazione SN1 la formazione eterolitica del legame C-L porta, come prodotto, a un enantiomero.
Trova erroreTrova errore
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le reazioni di eliminazione degli alogenuri alchilici
Nelle reazioni di eliminazione degli alogenuri alchilici un atomo di idrogeno e un atomo di ________ su carboni ________ sono eliminati e si forma un ________ legame carbonio-carbonio.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La reazione di eliminazione bimolecolare
Il meccanismo di eliminazione E2 è un processo che avviene in più stadi e che porta alla formazione di un alcano con coniugazione dell'alogenuro.
Trova erroreTrova errore
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il meccanismo di reazione nella sostituzione nucleofila monomolecolare
Quali delle seguenti definizioni è rappresentativa di una reazione con meccanismo SN1?
A: La reazione decorre con racemizzazione.
B: La velocità di reazione dipende dalla concentrazione del nucleofilo.
C: Avviene in un unico stadio.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza